Qualcomm deposita la cauzione per rendere esecutiva l’ingiunzione permanente contro gli iPhone...

Qualcomm deposita la cauzione per rendere esecutiva l’ingiunzione permanente contro gli iPhone di Apple in Germania

0 387

Qualcomm Incorporated ha annunciato oggi di aver depositato la cauzione a copertura dei potenziali danni sostenuti da Apple per un totale di € 1,34 miliardi (Euro). La cauzione è necessaria affinché Qualcomm sia in grado di far rispettare l’ingiunzione stabilita dalla Corte lo scorso 20 dicembre 2018, che ha dichiarato Apple colpevole di aver violato il brevetto di Qualcomm sulla tecnologia di risparmio energetico utilizzata negli smartphone. La Corte ha ordinato a Apple di cessare la vendita, la commercializzazione e l’importazione ai fini di vendita in Germania di tutti gli iPhone che violano il brevetto. Ha inoltre ordinato a Apple di ritirare questi iPhone da rivenditori terze parti in Germania.

L’azione fa seguito alla sentenza di violazione del brevetto di Qualcomm stabilita il 20 dicembre 2018 dal tribunale del distretto di Monaco di Baviera