Qualcomm annuncia i partner flagship con cui realizzare PC Windows 10 supportati da Snapdragon

In occasione di Computex 2017, Qualcomm Technologies, Inc., sussidiaria di Qualcomm Incorporated, ha annunciato oggi che ASUS, HP e Lenovo sono i primi OEM (original equipment manufacturers) a sviluppare PC mobili alimentati dalla piattaforma Qualcomm® Snapdragon™ Mobile PC dotata delmodem all’avanguardia X16 LTE.

Il modello di legacy computing non è più adatto ai consumatori di oggi, che non vogliono portatili pesanti, alimentati da cavi e con un numero frustrante di accessori“, ha dichiarato Cristiano Amon, Executive Vice president di Qualcomm Technologies, Inc., e President di QCT. “Grazie alla completa compatibilità con l’ecosistema Windows 10, la piattaforma Snapdragon Mobile PC consentirà ai produttori di hardware Windows 10 di sviluppare dispositivi in form factor di nuova generazione e offrire contestualmente in qualsiasi momento e luogo esperienze con connettività LTE di classe gigabit.

Siamo entusiasti che gli OEM condividano la nostra visione di portare l’esperienza di Windows 10 all’interno dell’ecosistema ARM, alimentato da Qualcomm Technologies“, ha dichiarato Roanne Sones, Group Program Manager di Microsoft. “Questa collaborazione offre ai consumatori qualcosa di nuovo e desiderato: il meglio di un’esperienza di mobile computing unita al meglio di Windows 10 – tutto ciò in un dispositivo sottile, leggero e connesso“.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

MIDLAND presenta le nuove ACTION CAM VR (Virtual Reality). Basta riprese ‘piatte’ con Midland H180 e Midland H360: via libera alla ‘roundie’ experience.

Next Post

Trend Micro: un poker di professionisti

Related Posts