Prime liste dei dispositivi Samsung, LG, HTC, Sony e Motorola che riceveranno...

Prime liste dei dispositivi Samsung, LG, HTC, Sony e Motorola che riceveranno il fix per Stagefright

Stagefright, la falla di sicurezza recentemente scoperta che tramite un video appsositamente realizzato e mandato via MMS può infettare uno smartphone Android, ha sicuramente generato una certa preoccupazione sollevando il problema della distribuzione di un fix in un universo Android fatto di milioni di dispositivi e sembra sensibilizzando anche i produttori.

Google non solo ha prontamente sviluppato e iniziato a distribuire via OTA sui Nexus il Fix ma ha deciso di attuare da ora in poi una politica di rilascio delle patch di sicurezza su base mensile e non sarà la sola.
Se Samsung infatti si è subito impegnata ad attuare la stessa politica è arrivata la conferma anche da parte di LG e anche HTC, Sony e Motorola potrebbero seguirla a breve a partire dal rilascio del fix per Stagefright.

Ma quanti e quali saranno i dispositivi di ogni produttore che saranno effettivamente aggiornati ora e continueranno nel tempo, e per quanto, è ancora poco chiaro.
Google ha parlato per i Nexus di patch di sicurezza fino a tre anni dalla disponibilità iniziale o 18 mesi dall’ultima vendita tramite il Google Store, mentre per gli altri stanno uscendo le prime liste dei dispositivi Samsung, LG, HTC, Sony (non esaustive) e Motorola che riceveranno o stanno già ricevendo il fix.

fix-Stagefright-brand-device-august

– Moto X (prima e seconda generazione)
– Moto X Pro
– Droid Turbo / Moto Maxx
– Moto G (prima, seconda e terza generazione)
– Moto G LTE (prima e seconda generazione)
– Moto E (prima e seconda generazione)
– Moto E LTE (seconda generazione)
– Droid Ultra, Droid Mini e Droid Maxx
– Moto X Style, Moto X Play e i Moto G di terza generazione che usciranno d’ora in poi avranno la patch pre-installata.