Preview Huawei Mate 20 Pro by Smartphone Italia

Preview Huawei Mate 20 Pro by Smartphone Italia

Presentato qualche mese fa a Londra (qui la notizia), il Mate 20 Pro, è il primo dispositivo Huawei a montare il nuovissimo Kirin 980, il primo processore al mondo da 7 nanometri (qui per approfondire), nonché il primo Smartphone al mondo a supportare la 4.5G LTE Cat.21 standard, consentendo agli utenti di usufruire di velocità di download (dichiarata) fino a 1,4 Gbps. Il Mate 20 Pro, è anche il primo smartphone Huawei a montare il sensore delle impronte sotto il display. Vediamo le prime impressioni di utilizzo.

Confezione

La confezione, purtroppo non ricalca lo standard usato da Huawei per la linea Mate, ma invece è stata allineata alle altre confezioni, risultando meno elegante e più compatta. Una volta aperta, troviamo lo smartphone, e una volta rimosso troviamo lo scatolino con la clip per l’apertura del cassettino porta sim (in formato Nano), e la manualistica. Poco sotto troviamo, il caricatore da 5V/2A-9V/2A-10V/4A per la ricarica rapida, il cavo USB-USB Type-C, un adattatore USB-Type C a jack audio e le classiche cuffie stereo Huawei, con connettore USB-Type C.

Primo Impatto

Il Mate 20 Pro ha un display da 6.39 pollici AMOLED con risoluzione WQHD+ (3120 x 1440), monta un processore Hisilicon Kirin 980, Octa-core (2×2.6 GHz Cortex-A76 & 2×1.92 GHz Cortex-A76 & 4×1.8 GHz Cortex-A55), 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, espandibile tramite Nano Memory (il nuovo formato introdotto da Huawei proprio con la serie Mate 20) fino a 256GB. La fotocamera posteriore è una tripla cam con un sensore principale da 40MP, f/1.8 da 27mm, un sensore secondario da 20MP f/2.2 da 16mm, grandangolare e il terzo da 8MP, f/2.4 da 80mm, zoom ottico 5x, il flash è un Dual-Tone Flash LED, mentre la fotocamera frontale ha un sensore da 24MP f/2.0 da 26mm.

Esteticamente abbiamo un telaio in metallocon bordi curvi su tutti e 8 i lati, mentre la cover posteriore è in vetro.

La batteria da 4200 mAh dovrebbe riuscire ad andare oltre la classica giornata di utilizzo.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Display: 6.39″ AMOLED WQHD+ (3120 x 1440)
Fotocamera Frontale: 24 MP, f/2.0, 26mm (wide)
Fotocamera Posteriore: Tripla con ottiche Leica e dual-LED dual-tone flash: 40 MP, f/1.8, 27mm (wide), 1/1.7″, PDAF/Laser AF
20 MP, f/2.2, 16mm (ultrawide), 1/2.7″, PDAF/Laser AF
8 MP, f/2.4, 80mm (telephoto), 1/4″, 5x optical zoom, OIS, PDAF/Laser AF
Processore: Hisilicon Kirin 980 – Octa-core (2×2.6 GHz Cortex-A76 & 2×1.92 GHz Cortex-A76 & 4×1.8 GHz Cortex-A55)
Processore Grafico: Mali-G76 MP10
Memoria: 128GB di memoria interna espandibile tramite Nano Memory fino a 256GB, 6GB RAM
Dimensioni / peso: 157.8 x 72.3 x 8.6 mm, peso 189g.
Batteria: Ai polimeri di litio da 4200 mAh (non removibile)
– Ricarica: Ricarica veloce, 40W (70% in 30 min) – Ricarica veloce wireless, 15W – Power bank/Reverse wireless charging
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, DLNA, Wi-Fi Direct, hotspot – Bluetooth 5.0, A2DP, aptX HD, LE
Reti: LTE Cat. 21 DL 1400 Mbps DL, 200 Mbps UP; HSPA+ 42/5.76 Mbps
Certificazione:  IP68 per la resistenza ad acqua (fino a 2 metri per 30 minuti) e polvere
NFC:
IRDA:
– Jack 3.5mm: No
USB: 3.1, Type-C 1.0, USB On-The-Go
GPS: Sì, con A-GPS dual-band, GLONASS, BDS, GALILEO, QZSS
Radio: No
Lettore di impronte: Sì (sotto al display)
Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con EMUI 9
Sim: Hybrid Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)

Articoli correlati