Per San Valentino Alexa legge i cartigli dei Baci Perugina per dedicarli alla persona amata

AAAAAElFTkSuQmCC

Alla richiesta “Alexa, scarta un Bacio!”, la tecnologia apre le porte all’amore e supporta tutti coloro che vogliono lasciarsi ispirare dalle citazioni che hanno fatto la storia di Baci Perugina. San Valentino è alle porte e, tra regali, festeggiamenti e cene fuori casa, c’è qualcosa che da tradizione non può proprio mancare: i cioccolatini e le dediche che fanno bene al cuore. Ma per questo San Valentino c’è una novità: sarà l’assistente vocale di Amazon, Alexa, grazie a Baci Perugina, a scartarli per noi, diventando così messaggera di bellissime citazioni, le stesse che sono custodite nei cartigli dei Baci® Perugina.

É così che, ad esempio, quel “Ti amo non solo per quello che sei, ma per quello che sono io quando sto con te” della poetessa inglese Elizabeth B. Browning sarà letto da Alexa che simbolicamente scarterà i Baci Perugina dentro cui sono da sempre contenuti i messaggi d’amore. Da “Hai un posto nel mio cuore che nessun altro potrebbe avere” (Francis Scott Fitzgerald) a “Eravamo insieme, tutto il resto l’ho scordato” (Walt Whitman), sono solo alcune delle tante frasi che Alexa leggerà, a partire da oggi e fino al 19 febbraio.

Dicendo “Alexa, scarta un Bacio!”, l’assistente vocale di Amazon ci riporterà alla memoria le citazioni più belle, trasportandoci in un mondo di ispirazioni romantiche da condividere con le persone care; o semplicemente facendoci interagire in maniera inaspettata e sorprendendoci con un “buongiorno” diverso dal solito. Baci® Perugina®da cento anni portavoce delle emozioni, è al fianco di Alexa nel periodo più romantico dell’anno, dimostrando di essere costantemente al passo con i tempi e ambasciatrice di un messaggio d’amore intergenerazionale e interculturale.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Alexa ci porta a Sanremo: sondaggi, pagelle, pronostici e tanto divertimento, dal divano di casa

Next Post

La bellezza delle Highlands raccontata in scatti mozzafiato con OnePlus 11 e il pluripremiato fotografo Matt Porteous

Related Posts