«Per essere una 2.0…» – Arriva ufficialmente Tizen Magnolia!

«Per essere una 2.0…» – Arriva ufficialmente Tizen Magnolia!

5 4042

Questo pomeriggio gli sviluppatori Tizen hanno rilasciato ufficialmente la versione 2.0 del proprio sistema operativo, Magnolia, che esce dallo stadio alpha. Sono stati infatti resi disponibili sia il nuovo SDK che il Codice Sorgente, entrambi scaricabili dal sito ufficiale di Tizen. Il nostro Sylar, che è in possesso del Tizen Developer Device, ha provato per noi il nuovo Tizen 2.0.

Il sito Tizen Developers ci spiega con un lungo comunicato tutti i cambiamenti e le novità dell'aggiornamento. Troviamo però una simpatica sorpresa: oltre al Tizen Developer Device, pure il Samsung Galaxy S2 e Galaxy S3 sarebbero supportati per l'aggiornamento. Capiamo quindi quanto sia coinvolta Samsung qua dentro.

La prova. Dopo alcune acrobazie, alla fine siamo riusciti ad aggiornare il Developer Device a Tizen 2.0. Le novità più evidenti sono le icone: aggiornate e abbellite (de gustibus).

Nel menù a tendina, la batteria è segnalata da un'insolita barra, sovrastata dall'orologio. Per far apparire tutte le icone delle funzioni attive bisogna tappare con un dito sulla barra di stato. Con un altro tap le si fanno sparire: se ben ricordate, questo meccanismo ricorda molto Windows Phone, con il vantaggio che qua il centro notifiche esiste, ed è proprio il menù a tendina proprio come su Android. Da qui è inoltre è possibile accedere direttamente alle impostazioni, come avviene già su Android dalla versione 4.1.

Dal sito di Tizen Developers si legge di molti miglioramenti sotto la scocca: implementazioni, supporto all'NFC, e soprattutto miglioramenti al browser di sistema. Purtroppo però sul nostro Developer Device ci è stato impossibile testare queste novità dal momento che l'app crashava. Come dire, ha ereditato qualcosa da bada, ma forse le cose sbagliate.

A parte questi aggiornamenti, lo schermo resta sorprendente, e i colori sono magnifici. Un po' come il caro Wave 3.

 

Vi lasciamo con uno screenshot fatto dai ragazzi di SamMobile dal Browser del terminale (sì, qualcuno ce l'ha fatta). Come già detto da molto tempo i risultati di Tizen nella navigazione in HTML5 sono sorprendenti, e con la versione 2.0 si riafferma questo concetto.

Fonte: Tizen Developers – TizenTalk