Panasonic aggiorna il tablet fully rugged da 7” Toughpad FZ-M1

Panasonic aggiorna il tablet fully rugged da 7” Toughpad FZ-M1

Panasonic aggiorna il Toughpad FZ-M1tablet fully rugged Windows privo di ventola, confermandolo come iltablet da 7’’ più flessibile e personalizzabile per i lavoratori mobili. La nuova versione Standard del dispositivo è dotata di maggiore potenza, grazie al processore Intel Core i5 di settima generazione. Il processore Intel Core i5-7Y57 vPro assicura performance eccezionali con un consumo molto basso, mantenendo al minimo la generazione del calore. Il tablet dispone anche di un display touch screen capacitivo a 10 dita più luminoso, da 700cd/m², con protezione antiriflesso per una visibilità impareggiabile. Il modello Value offre, oltre ai miglioramenti del display, anche una capacità RAM raddoppiata da 4GB, e un processore Intel Celeron N4100 ancora più potente.

Gli aggiornamenti rafforzano ulteriormente la reputazione del Toughpad FZ-M1 Panasonic come tabletrugged da 7’’ più flessibile e personalizzabile per i lavoratori in mobilità. In aggiunta alle porte con configurazione flessibile e al modulo business di espansione integrato, Panasonic ha inserito un’ampia gamma di opzioni di rilevamento, che consentono ai mobile worker di diversi settori di personalizzarlo in base alle proprie necessità.

Fotocamera 3D

La fotocamera integrata 3D Intel® RealSense™ opzionale è progettata per effettuare ed elaborare misurazioni 3D in mobilità. È la soluzione ideale per un’ampia gamma di applicazioni settoriali, come ad esempio l’ottimizzazione degli spazi di magazzino, la manutenzione di impianti e asset, il monitoraggio di ferite nel settore sanitario e le rilevazioni per scene del crimine e assicurazioni. La fotocamera 3D può essere utilizzata su una distanza che varia da 16cm a 10m, in base alla condizioni di risoluzione e ambientali. Adatta all’uso outdoor, può essere inclusa nel modello Standard del Toughpad FZ-M1.

Termocamera

Un’altra opzione è costituita dalla micro termocamera Lepton FLIR, che permette ai mobile worker di acquisire ed elaborare sul campo immagini termiche accurate, collegandole ad altre applicazioni line-of-business e aggiungendo metadati, come ad esempio codici QR.

La termocamera, combinata con la potenza del tablet rugged Panasonic e il suo set-up versatile e configurabile, lo rende ideale per una vasta gamma di settori e applicazioni aziendali. Oltre agli impieghi più ovvi, come la ricerca del calore nel settore dei servizi d’emergenza e della difesa, la termografia può essere utilizzata anche in ambito industriale (per il controllo e la quality assurance delle linee di produzione), utility efield service (manutenzione e riparazione), nonché nel settore del petrolio e del gas, dell’aviazione, automobilistico o delle costruzioni, per la gestione degli asset e la diagnostica.

Per massimizzare la produttività della forza lavoro mobile, le aziende necessitano di dispositivi di mobilecomputing configurabili e sufficientemente flessibili da rispondere alle esigenze dei diversi lavoratori,” commenta Jan Kaempfer, General Manager of Marketing di Panasonic Computer Product Solutions. “Grazie a questo aggiornamento del Toughpad FZ-M1 e alla nostra gamma in continua crescita di soluzioni integrate e periferiche possiamo affermare che i dispositivi mobili rugged personalizzati sono oggi una realtà”.

Il tablet Toughpad FZ-M1 Panasonic può essere configurato al momento dell’acquisto per combinare featurespecifiche, come le fotocamere, con altre opzioni integrate, ad esempio connettività 4G, GPS e replica antenna pass through. Tra le opzioni del modulo di espansione business integrato: poeta seriale, LAN, NFC, lettore smartcard, lettore barcode, RFID UHF e batteria con capacità di hot swap. Nella versione standard, ilToughpad FZ-M1 dispone di USB 3.0, Micro SD, cuffie, DC-In e micro SIM.

Leggero e compatto

Con un peso di soli 540g e soli 18mm di spessore, il Toughpad FZ-M1 è testato per cadute da un massimo di 150cm di altezza, dispone di certificazione IP65 per la resistenza ad acqua e polvere, e può funzionare a temperature comprese tra i -10 e +50° C.

Autonomia prolungata e funzionalità hot swap

Dotato di una tecnologia integrata per il risparmio della batteria e rilevamento della luce circostante, ilToughpad FZ-M1 offre un’autonomia fino a 8 ore (MobileMark 2014) con un tempo di ricarica di 2 ore e mezza per la batteria sostituibile e possibilità di arrivare a 18 ore di autonomia (MobileMark2014) con la batteria estesa opzionale. Per coloro che necessitano di lavorare ancora più a lungo, è disponibile l’implementazione dell’opzione hot swap, tramite le slot configurabili.

Videocamere per ogni esigenza

Il Toughpad FZ-M1 è dotato di fotocamera posteriore da 8 megapixel e di fotocamera frontale da 2 megapixel con microfono stereo, ideale per gli utenti che intendono raccogliere documentazione sul campo o servirsi di video conferenze live.

Entrambi i modelli, Standard e Value, saranno disponibili a partire dalla fine di agosto 2018. Il Toughpad Panasonic FZ-M1 mk3 avrà un prezzo consigliato di 1.644€ + IVA per la configurazione Standard e di 1.083€ + IVA per la configurazione Value.