OnePlus 2 avrà la porta USB Type-C, è ufficiale

OnePlus 2 avrà la porta USB Type-C, è ufficiale

0 1900

La scorsa settimana OnePlus ha iniziato ufficialmente la sua campagna teaser per il suo prossimo smartphone di punta, che dovrebbe essere svelato presto.
Finché ciò non accadrà, però, l’azienda cinese ha promesso di rivelare un poco alla volta le caratteristiche principali proprio come fatto l’anno scorso con il OnePlus One.

La prima rivelazione aveva a che fare con il chipset Qualcomm Snapdragon 810, che però ha rassicurato non darà problemi di surriscaldamento grazie alla sua revisione 2.1, al clock a 1.8 GHz e alcune ottimizzazioni dell’OS; tale scelta impatterà comunque sul prezzo che la casa ha affermato sarà “sicuramente superiore a 322 $” rispetto ai 299$ del One (nostro articolo).

Ieri la società ha svelato che il OnePlus 2 sarà apparentemente il primo smartphone di fascia alta di utilizzare una porta USB Type-C. OnePlus afferma di voler “aprire la strada nella connettività di alimentazione”, quindi ha fatto questa scelta. Tenendo conto poi che il Note 5 in uscita a Settembre lo dovrebbe avere, OnePlus sembra conferma che OnePlus 2 potrebbe arrivare prima.

Uno dei pregi visibili e pratici di tale connettore è l’essere reversibile, facilitando connessione alla cieca ma soprattutto è universale, consentendo non solo alimentazione e trasmissioni dati ma fungere anche da usita audio e video, il tutto in un formato anche abbastanza piccolo da poter essere utilizzato su smartphone anche sottili.

Attualmente USB Type-C è stato adottato come unica porta sul nuovo MacBook 12 ma anche da Google quest’anno sul suo Chromebook Pixel, e altri produttori di PC stanno facendo altrettanto.
In ambito Android il tablet Nokia N1 è stato il primo ad adottarlo ma Google ne ha implementato il supporto ufficiale con Android M.