Microsoft: su Android e iOS in arrivo Cortana e App per sincronizzazione...

Microsoft: su Android e iOS in arrivo Cortana e App per sincronizzazione dati con Windows 10

0 2309

Bisogna dare atto a Microsoft di aver capito che ignorare la realtà e la concorrenza porta solo danni, e se il processo di sviluppo di Windows 10 è forse stato il primo concreto esempio di tale cambio di visione, l’annuncio di ieri secondo noi ne rappresenta la conferma.

Il mercato è dominato da Android e iOS, perchè quindi arroccarsi sulle proprie posizioni con i propri servizi che per quanto validi non possono essere provati, e confrontati, con la concorrenza? E se i pc Windows dominano il mercato “fisso” perchè non aprirlo a quel mondo mobile dominato dagli OS della concorrenza?

A queste domande Microsoft ha risposto annunciando ufficialmente l’arrivo su Android e iOS dell’assistene vocale Cortana, cosa di cui si vociferava da tempo, e della Microsoft Phone Companion.

Cortana

Mentre su iOS sembra l’assistente digitale avrà qualche limitazioni in più, su Android sarà in grado di eseguire quasi tutti gli stessi compiti svolti su Windows Phone e Windows 10, e il suo notebook, in cui l’applicazione memorizza le preferenze e le informazioni, viaggerà con lei su tutti i dispositivi.

Microsoft ha comunque sottolineato che la migliore esperienza sarà ancora su un dispositivo Windows. Cose come l’apertura di applicazioni con i comandi vocali, o attivare le impostazioni o utilizzare il comando “Hey Cortana” non saranno disponibili su iOS o Android, o almeno non subito.

Cortana sarà disponibile su Android, alla fine del mese di Giugno e qualche tempo dopo su iOS.

Microsoft Phone Companion

La nuova applicazione, che sarà disponibile per gli Insider nelle prossime settimane, è stato progettato per offrire agli utenti una esperienza semplice quando si utilizza Windows 10 indipendentemente dal dispositivo mobile utilizzato. Phone Companion funziona con Android, iOS e Windows Phone e aiuterà gli utenti sincronizzare le loro foto, musica e così via. L’applicazione indirizzera anche gli utenti a scaricare Cortana e altre applicazioni potenzialmente utili come Xbox Music and Microsoft Onedrive.

Fanno parte di questo accordo è l’impegno di Microsoft di unificare l’esperienza degli utenti. Ad esempio, saranno dirigere gli utenti Android o iOS per memorizzare le proprie foto e musica in Microsoft Onedrive modo che possano avere un’esperienza fluida che rimane sincronizzato quando si spostano da loro iPhone o droidi ai loro di Windows 10 PC.

Anche in questo caso Microsoft sottolinea che la migliore esperienza è ancora in dispositivi Windows, anche se la sua chiara dalle sue azioni che la società è meno concentrato sul proprio hardware e più disposti ad essere presenti ovunque i suoi utenti sono. Questo non è dubbio una buona mossa da parte della società anche se sarà arrabbiare alcuni dei suoi fan più fedeli.