MediaTek Helio X20, il nuovo SoC a 10-core e 30% più efficiente

MediaTek Helio X20, il nuovo SoC a 10-core e 30% più efficiente

0 1597

MediaTek ha presentato ufficialmente ieri il suo nuovo SoC (system-on-a-chip) Helio X20, il primo deca-core (CPU a dieci core) e “tri-cluster“. Per tri-cluster MediaTek si riferisce al trio di vari core a diverse velocità: dispone infatti di un cluster ad alte prestazioni, dual-core Cortex A72 con clock a 2.5GHz, un cluster quad-core Cortex A53 con clock a 2GHz, e, infine, un cluster quad-core Cortex A53 (s) con clock a 1.4GHz.

Per collegare quelli che quindi diventano complessivamente 10 core, MediaTek utilizza una nuova interconnessione personalizzata chiamata MediaTek Coherent System Interconnect (MCSI).
MediaTek parla di questo nuovo design tri-cluster come l’aggiunta di una marcia ‘media’ alla bassa e all’alta del design big.LITTLE.

E se lo si guarda tecnicamente, il MediaTek Helio X20 potrebbe di fatto anche essere cosiderato un design a quattro cluster dato che si tratta del primo SoC con integrato un nucleo a basso consumo Cortex M4 ultra in grado di gestire il tutto quando lo schermo è bloccato e si riproduce musica, ma anche il riconoscimento vocale e gestire i dati del sensore.

Tutte questo si afferma porti fino a circa il 30% di maggiore efficienza energetica, il principale vantaggio di questo multi-cluster Helio X20 rispetto al design dual-cluster big.LITTLE.
MediaTek ha messo a confronto i due design mostrando nel dettaglio le specifiche statistiche di Power Usage per alcune app.

Non è chiaro, tuttavia, se questo è un confronto “alla pari” ovvero sia con il doppio cluster che il tri-cluster X20 in chip costruti a 20nm, altrimenti il test potrebbe essere fuorviante.
I primi chip sample dell’Helio X20 di MediaTek sarnno disponibili nella seconda metà del 2015, mentre per i primi dispositivi con esso bisognerà attendere il primo trimestre del 2016.