Lenovo al Bologna Children’s Book Fair (“Fiera del libro per ragazzi”) 2017

Lenovo al Bologna Children’s Book Fair (“Fiera del libro per ragazzi”) 2017

0 1102

Due giorni ricchi di appuntamenti per Lenovo, lunedì 3 e martedì 4 aprile, alla Bologna Children’s Book Fair, la più grande rassegna internazionale dedicata all’editoria per bambini e ragazzi, che si svolge a Bologna presso Bologna Fiere, quest’anno in programma dal 3 al 6 aprile.

Giunta alla 54esima edizione, Bologna Children’s Book Fair accoglie oltre 1300 espositori provenienti da oltre 75 Paesi del mondo e 26mila professionisti – tra artisti, illustratori, graphic designer, agenti letterari, editori, autori, traduttori, business developer, licensor e licensee, packager, stampatori, distributori, librai, bibliotecari, insegnanti, fornitori di servizi editoriali – rappresentando un’occasione unica per conoscere le ultime tendenze del settore e incontrare i maestri dell’illustrazione, gli autori del momento e i vincitori dei più prestigiosi premi internazionali.

Lunedì 3 aprile Guido Terni, Responsabile del Settore Education di Lenovo Italia, dialoga insieme a Luca Prasso, Google DayDream VR su come la tecnologia più avanzata – con spunti sulla Realtà Virtuale e Aumentata – possa oggi contribuire alla crescita professionale di un artista, di un educatore, e, più in generale, come i dispositivi oggi a disposizione possano avvantaggiare l’intera collettività.

Il giorno successivo, martedì 4 aprile, l’attenzione è focalizzata sul ruolo della tecnologia nell’apprendimento e con l’occasione Lenovo, primario fornitore di strumenti tecnologici delle scuole italiane, illustra le attività nel settore Education. Lenovo si pone infatti l’obiettivo di preparare i giovani ad affrontare le sfide del futuro e aiutarli ad acquisire competenze per il mondo complesso e variegato di oggi. Creatività, problem-solving, comunicazione e tecniche di pensiero analitico sono tutti di vitale importanza per i giovani per competere in uno spazio di lavoro sempre più globale e digitale.

Entrambi gli incontri si svolgono nell’ambito del Digital Cafè, l’area dedicata a meeting e discussioni sull’innovazione e la multimedialità nell’editoria.

Lenovo si propone come pioniera di innovazione anche nell’ambito della formazione, dall’asilo alle scuole superiori con un progetto educativo che si sviluppa a livello mondiale con una struttura dedicata composta da team specializzati nel settore, sia in ambito marketing, sia prodotto e soluzioni, con competenze consolidate e dedicate. Offre servizi importanti quali sicurezza, contenuti digitali, corsi di inglese, app gratuite, finanziamenti, bundle verticali e device innovativi e promuove progetti volti ad aiutare la didattica degli insegnanti e l’apprendimento degli studenti anche in condizioni rese più difficili dalle circostanze ambientali.

Tra le soluzioni proposte si segnala in particolare, il software LanSchool, che consente a studenti e professori di relazionarsi al meglio, ottimizzando i tempi e massimizzando il controllo dei compiti svolti in classe. LanSchool è gratuito per il canale certificato Lenovo Education, immediatamente disponibile su tutte le macchine e costituisce un importante strumento per rendere la scuola più facile, sia per gli insegnanti sia per i ragazzi.

Inoltre, tra i dispositivi più innovativi, c’è Yoga Book, il tablet convertibile 2-in-1 che consente di scrivere su carta e digitalizzare gli appunti, con la possibilità di condividere progetti e idee con il resto della classe. Si parlerà anche di Phab 2 Pro e in generale degli smartphone e tablet Tango-enabled di Lenovo, la prima società ad aver lavorato con Google su device nativi per la realtà aumentata.

L’innovazione tecnologica rappresenta una reale opportunità di crescita per le nuove generazioni e da sempre Lenovo è attenta a offrire alle scuole gli strumenti migliori. Siamo molto felici di essere presenti a un evento internazionale interamente dedicato alla formazione e all’educazione dei più giovani come Bologna Children’s Book Fair. Investire sempre più in questo settore significa infatti creare nuove possibilità per il nostro futuro”, commenta Guido Terni.

Programma completo e info sono disponibili sul sito della manifestazione: http://www.bookfair.bolognafiere.it. È possibile seguire l’evento sui canali social di Bologna Childen Book Fair’s e di Lenovo Italia e commentare usando l’hashtag #BCBF17.