La food photography secondo Wiko: quattro food lovers raccontano le “regole” per...

La food photography secondo Wiko: quattro food lovers raccontano le “regole” per lo scatto perfetto

0 106

Avocado, bowl, insalate ricche e variegate. Basta fare un salto su Instagram per scoprire gli ingredienti e i colori del momento. Locali e posticini che, in ogni latitudine del globo, sembrano sorgere per stimolare scatti e condivisioni. Eppure, l’universo della food photography e dei cosiddetti #foodlovers ha molto altro da offrire e da raccontare.

Fotografare il cibo non vuol dire semplicemente cogliere like e consensi. Lo scatto deve esprimere lo stile di chi è dietro l’obiettivo, deve distinguersi e, non ultimo, deve letteralmente far venire l’acquolina in bocca a chi lo osserva.

Wiko, il brand di telefonia portavoce del “lusso democratico”, sempre attento a cogliere i trend e i fenomeni social, ha voluto interrogare alcune food blogger italiane per capire, insieme con loro, quali sono i do’s e don’ts della fotografia del mondo food.

Continua a leggere su www.photomaniaci qui.