Apple WWDC 2014: cosa vedremo | Seguilo con noi in diretta alle...

[In agg.]Apple WWDC 2014: cosa vedremo | Seguilo con noi in diretta alle 19:00

Oggi è il giorno di inizio del WWDC 14, ennesima edizione della conferenza annuale di Apple dedicata agli sviluppatori che da sempre antcipa le novità in arrivo in campo OS e non solo e che quest’anno si svolgerà presso il Moscone West di San Francisco a partire da oggi 2 Giugno e fino al 6 Giugno.

Seguiremo la conferenza di apertura, in diretta con voi attraverso Facebook e Twitter, anche in questa pagina.
Come da tradizione Apple purtroppo la diretta streaming sarà visibile solo da utenti Apple attraverso Safari 4 o successivi su OS X v10.6 o successivo, Safari su iOS 4.2 o successivo e Apple TV di seconda o terza-generazione con software 5.0.2 o successivo.

[jbutton a_css=”border:4px dark blue;” color=”dark blue” size=”large” link=”http://www.apple.com/apple-events/june-2014/” newpage=”yes”]Streaming Evento per Utenti Apple[/jbutton]

In attesa della diretta ecco cosa potremo vedere e cosa no (in campo mobile) secondo i rumor emersi fino ad ora, ma se emergeranno nuovi immagini e dettagli ve li riporteremo man mano (aggiornate manualmente la pagina).

[twitter-feed username=”smartphone_ita” id=”312291384575004672″ mode=”feed”]

iOS 8

WWDC-2014-banners-iOS-8

Il protagonista annunciato e certo sarà iOS 8 (nostri articoli al riguardo), che dopo la rivoluzione iOS 7, vedrà dei perfezionamenti nell’interfaccia utente e l’introduzione di alcune nuove funzionalità.

Per quanto riguarda l’interfaccia si parla di un Centro notifiche semplificato con due sole tab “Oggi” e “Tutte” e di un multitasking in split-screen per gli iPad anche se secondo gli ultimi rumor potrebbe non essere pronto e quindi non sarà mostrato.

La principale di queste nuove caratteristiche è “Healthbook” una app che fungerà da hub raccogliendo pressione arteriosa, l’idratazione, la frequenza cardiaca altri dati sanitari e di fitness non meglio specificati (nostro articolo).

iOS-8-healthbook-screenshot

Per il Servizio Maps oltre a un un miglioramento sia nell’accuratezza che nell’utilità dei dati dovrebbero essere introdotte le direzioni di transito e la mappatura negli interni degli edifici.
Potrebbero venire integrate le informazioni sul trasporto pubblico direttamente dal servizio; ciò permetterebbe agli utenti di ottenere indicazioni stradali che coinvolgono treni o autobus senza l’utilizzo di applicazioni di terze parti.

Siri è sicuramente un servizio su cui Apple punta molto e quello del riconoscimento e degli assistenti vocali è uno dei campi con più margini di miglioramento.
Tra i miglioramenti ci sarà l’introduzione di un nuova funzione di identificazione delle canzoni Shazam-powered che dimostrerebbe la voce secondo la quale Apple fornirà agli sviluppatori di terze parti un modo per accedere all’assistente digitale personale.
Il servizio iTunes Radio dovrebbe introdurre nuove caratterstiche e forse diventare una applicazione standalone.

Hardware

Non sarà solo il software a attirare l’attenzione, secondo un recente report infatti Apple lancerebbe anche un nuovo prodotto hardware durante la conferenza.
A confermarlo poi ci sarebbero le foto qui sotto che hanno catturato dei striscioni pubblicitari striscioni piani non accessibili agli estranei del Moscone Center che non essendo stati posizionati e rimasti coperti potrebbero preannunciare delle novità da lanciare “a sorpresa”, magari in proprio in campo hardware.

WWDC2014.SecretBanners
WWDC2014.SecretBanner.Enhance

Tenendo conto che Healthbook sarà rivelato durante la conferenza come l’applicazione in cui tutti i parametri medici sono memorizzati e analizzati, sembra logico aspettarsi di vedere Apple mostrare l’hardware coinvolto nella di quelle letture, vale a dire l’atteso iWatch (nostri articoli al riguardo).
Il lungamento atteso smartwatch che secondo gli ultimi rumor potrebbe utilizzare un vetro zaffiro e ricarica wireless, potrebbe secondo alcuni però non essere pronto e saltare la manifestazione.

Fonti: Apple Insider 12, BGR