iPhone 6, come sarà secondo i rumor | Segui evento con noi...

[In Ag.]iPhone 6, come sarà secondo i rumor | Segui evento con noi alle 19:00

Oggi Apple annuncerà finalmente l’iPhone 6 (nostri articoli al riguardo), e forse l’iWatch, durante un evento che seguiremo in diretta a partire dalle 19:00 attraverso Twitter e Facebook.



Broadcast live streaming video on Ustream

In Aggiornamento…

[twitter-feed username=”smartphone_ita” id=”312291384575004672″ mode=”feed”]

Rumor RoundUp iWatch

Rumor RoundUp iPhone 6 4.7″ e 5.5″

Come sappiamo sono previsti due modelli con diversa diagonale del display e entrambe rompono il muro dei 4 per spingersi fino ai 5.5 un display da vero phablet; il modello da 4.7 pollici sarà certamente lanciato e commercializzato mentre è possibile, ma non è detto, che il 5.5, che si potrebbe chiamare Air o Pro o 6L, sia solo mostrato e commercializzato successivamente.

Design, costruzione e dimensioni

Il design, condiviso da entrambe i modeli, lo abbiamo visto in innumerevoli leak anche da fonti molto affidabili, oltre ai classici stilemi Apple a partire dal tasto home circolare, pur mantenendo alcuni elementi del modello attuale è caratterizzato da cornici più bombate che lo avvicinano ai vecchi iPod Touch.
Costruttivamente simile all’attuale, in metallo, sembra perda gli inserti in vetro, mentre quello frontale sarà curvo sui bordi, 2.5D, e non in zaffiro se non forse nel modello top da 5.5″.

Le ultime perdite suggeriscono che lo scanner di impronte digitali Touch ID subirà un leggero aggiornamento nel design, con cromatura più pronunciata, e nelle prestazioni.
Un’altra differenza piuttosto importante è il nuovo posizionamento del pulsante di accensione, ora sul lato destro, un cambiamento sensato visto le dimensioni maggiori. Infine, una delle voci meno probabili ma confermate da China Mobile, sembra che il nuovo iPhone potrebbe essere resistente all’acqua e alla polvere.

Dimensionalmente ovviamente complici i display più generosi crescono in modo sensibile e le cornici non particolarmente ottimizzate non aiutano, si parla per il 4.7″ di 138 x 67 mm contro i 123,8 x 58,6 mm del 5S, ma sono entrambe più sottili con uno spessore del 4.7″ accreditato dai 5,58 fino a 6,1 mm o 7 mm secondo quanto risulta da China Mobile, contro i 7,6 millimetri del 5S.
Si sa molto meno del modello da 5.5 avallando l’ipotesi di una commercializzazione successiva.

Display

Apparendo scontato che Apple mantenesse l’approccio “retina” si sono fatte molte ipotesi e ci sono stati vari leak sullle risoluzioni.
Per la versione da 4.7 pollici si è parlato di 1600×966 pixel (16:10, 398 ppi), l’ Insider Sonny Dickson semplicemente di una densità di pixel 389 ppi, 1704×960 (416 ppi) secondo 9to5Mac per semplificare il lavoro agli sviluppatori perchè 3 volte quella a base 16:9 di 568×320, metà della attuale di iPhone 5/5S, 1472×828 secondo un file SDK e infine nelle scorse ore 1134×750 secondo China Mobile.

Per la versione 5.5 pollici la risoluzione sembra scontato sarà più alta mantenendo presumibilmente i DPI del 4.7″.
Si è ventilata la possibilità Quad HD (1440 x 2560 pixel) anche se sembra abbastanza improbabile. Invece, è molto più probabile un display “Retina” sarà adottato ancora una volta, il che significa una densità di pixel di 300 pixel per pollice.

Fotocamera

Se alcuni rumor puntano a un sensore da 10 MP o 13mp, il Sony IMX220, piuttosto che inseguire la corsa ai megapixel Apple potrebbe mantenere, come confermerebbe anche China Mobile, gli 8 megapixel del modello attuale e migliorare le proprie capacità fotografiche, offrendo un sensore più grande, 1/2.6″ (1/3″ su iPhone 5S) con pixel 1.75μm, e una più ampia apertura, f/2.0.

Come confermano anche diversi rendering CAD tecnici presumibilmente del 4,7″, la fotocamera sporge dal suo angolo in alto a sinistra. Questo sarebbe estremamente atipico di Apple, ovviamente, ma considerando che il telefono si dice sarà più sottile potrebbe presupporre possibilità che Cupertino sta cercando di adottare l’Optical Image Stabilization la cui presenza sembra invece certa sul 5.5″.
Infine, nonostante il design del flash torna ad essee circolare il doppio flash truetone verrà mantenuto.

Processore

Se Sonny Dickson ha suggerito che il chip A8 sarà un dualcore a 2.6 GHz, 9to5Mac afferma che il nuovo SoC introdurrà invece un incremento delle prestazioni relativamente piccolo e si concentrerà sul miglioramento dell’efficienza.
Rumor (leggermente) leggermente più credibili parlano di un dualcore a 2GHz, mentre per China Mobile parla semplicemente di un quadcore.
Sul modello avremo lo stesso SoC anche se forse potrebbe integrare eeementi aggiuntivi.

Connettività e Sensori

Apple userà ultimo modem di Qualcomm MDM9x35, che supporta la connettività Categoria 6 LTE, o velocità fino a 300 Mbps.
Il circuito integrato Wi-Fi (802.11ac) a bordo si dice sia il lavoro di Broadcom.
Apple sembra adotterà un nuovo co-processore, nome in codice “Fosforo”, che sarà dedicato a tenere traccia dei dati di movimento e di salute, logico pensando a HealthKit.

Secondo un insider di Apple e alcune immagini, entrambe i dispositivi potrebbero finalmente fare il salto di NFC.
Sembra sarà utilizzato principalmente per facilitare i pagamenti wireless, attraverso un sistema Wallet gestito da Apple.

Batteria

Grazie alle dimnsioni più generose Apple potrebbe finalmenta puntare a capienze decisamente più adeguate in grado di fornire autonomie iù in linea con i top Android.
L’iPhone 6 il 4,7″ iPhone 6 dovrebbeavere una batteria con capacità che va da 1810 e 1900 mA, anche se è possibile anche 2100 mAh.

Ache per quanto riguarda la versione 5.5″ le voci divergono, alcuni sostengono puntano a una capacità di 2500 mAh, mentre altri insistono su una maggiore, 2915 mAh.
Sembra verrà introdotta la ricarica wireless anche se al momento, non c’è alcun indizio su quale particolare standard Apple sta pensando di adottare, anche se non si esclude uno proprietario.

Storage e Prezzi

Registri trapelati presumibilmente dei componenti che devono diventare parte dei nuovi iPhone 4.7″ o 5.5″, o entrambi, suggeriscono che Apple potrebbe finalmente essere pronta a fare il salto verso un nuovo massimo storage, i 128GB, logico tenndo conto dell’assenza dell’espansione microSD.
I Prezzi saranno superiori e secondo un documento trapelato dovrebbero esser i seguenti:

2015-700-600x405

La Video Recensione in anteprima

Fonte: phone Arena 12, G4Games, The Verge