Il prossimo Flagship 5G di OPPO avrà lo Snapdragon 888

OPPO ha annunciato oggi durante l’annuale Snapdragon Tech Summit Digital 2020 l’intenzione di lanciare nel primo trimestre del 2021 la prossima serie Find X, una delle prime serie di smartphone 5G ad essere alimentata dalla nuova piattaforma flagship Qualcomm Snapdragon 888 5G. Inoltre, OPPO continuerà a rafforzare la cooperazione con Qualcomm Technologies e altri importanti partner tecnologici in tutto il mondo per accelerare l’implementazione globale del 5G e il miglioramento delle relative esperienze.

Per molto tempo, OPPO e Qualcomm Technologies hanno condiviso uno stretto rapporto.  Condividiamo visioni simili nella nostra ricerca di un’esperienza mobile definitiva“, ha affermato Alen Wu, Vicepresidente di OPPO e Presidente delle vendite globali.  “Se negli ultimi anni si trattava di trasformare il 5G in realtà, ora si tratta solo di realizzare l’enorme potenziale del 5G.  La più recente piattaforma mobile 5G Snapdragon 888 di Qualcomm Technologies offre enormi miglioramenti all’esperienza 5G, imaging e AI.  Siamo entusiasti di essere uno dei primi produttori a lanciare il nostro smartphone di punta con Snapdragon 888 nel primo trimestre del 2021. Siamo sicuri che la prossima serie Find X offrirà una straordinaria esperienza a tutto tondo agli utenti di tutto il mondo“.

Basata sulla piattaforma mobile Snapdragon 888 5G, la nuova serie di punta Find X continuerà a fornire eccellenza nelle prestazioni.

Costruita con la tecnologia di processo a 5nm e incorporando il sistema Modem-RF Qualcomm® Snapdragon ™ X60 5G, la piattaforma mobile Snapdragon 888 5G leader del settore offre prestazioni complessive migliori e apporta ulteriori miglioramenti alle esperienze 5G, imaging, AI e di gioco sui prossimi dispositivi di punta Find X 5G di OPPO. Inoltre, la nuova serie di punta spingerà anche i confini del display e della fotocamera, grazie al primo sistema di gestione del colore a percorso completo (Full-Path Color Management System) a 10 bit di OPPO basato su Android lanciato al recente OPPO INNO DAY 2020. Tutte queste caratteristiche rendono la prossima Serie Find X tra gli smartphone di punta 5G più attesi nel 2021.

OPPO ha cercato a lungo di essere un pioniere e promotore del 5G.  Nel corso degli anni ha lanciato più prodotti basati su piattaforme mobili Snapdragon 5G.  Ad esempio, OPPO Reno 5G con Snapdragon 855 è stato il primo smartphone 5G a essere lanciato sul mercato in Europa nel maggio 2019. Nel giugno dello stesso anno, OPPO, in collaborazione con Qualcomm Technologies ed Ericsson, ha vinto il premio “Best 5G Network Development in Europe” con Reno 5G.  Quest’anno, OPPO ha lanciato la serie Find X2 abilitata per il 5G e la serie Reno3 / Reno4, tutte alimentate dalla piattaforma mobile Snapdragon.  Inoltre, la collaborazione tra OPPO e Qualcomm Technologies si è ora espansa anche sui 5G CPE e gli smartwatch, con un’ampia varietà di prodotti smart basati su Snapdragon.

Ricercando “Tecnologia al servizio dell’uomo?e rispetto per il mondo”, OPPO unisce le forze con Qualcomm Technologies per esplorare le future possibilità del 5G.

Il lavoro di OPPO con Qualcomm Technologies nel 5G va oltre lo sviluppo di nuovi prodotti.  Per accelerare la commercializzazione del 5G nei mercati globali, OPPO e Qualcomm Technologies hanno collaborato più di una volta per programmi di test 5G con i principali operatori di rete in tutto il mondo.  Ad esempio, OPPO ha effettuato la prima chiamata dati DSS (Dynamic Spectrum Sharing) del settore in collaborazione con Ericsson, Qualcomm Technologies, Swisscom e Telstra nel dicembre 2019. Lo scorso luglio, OPPO ha anche contribuito a implementare la prima rete 5G standalone (SA) nel Regno Unito in collaborazione con Qualcomm Technologies, Ericsson e Vodafone.

Ad oggi, OPPO ha collaborato con oltre 70 principali operatori di rete mobile in tutto il mondo, tra cui più di 40 che si sono uniti a OPPO per fornire servizi 5G.  Queste iniziative congiunte hanno inaugurato un significativo sviluppo del business nei mercati regionali come Europa, Giappone e America Latina.  Il successo nelle implementazioni 5G regionali non sarebbe stato possibile senza la collaborazione con aziende tecnologiche leader come Qualcomm Technologies.

In futuro, OPPO continuerà ad aderire al credo del suo marchio di “Technology for Mankind, Kindness to the World” (Tecnologia al servizio dell’uomo, rispetto per il mondo) e ad abbracciare la collaborazione aperta con i partner per il reciproco vantaggio.  Unendosi a più aziende leader del settore come Qualcomm Technologies, OPPO cerca di scoprire più valore e possibilità nel 5G e servire gli utenti globali con innovazioni tecnologiche nell’era di Internet of Experience.

 

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Black Friday e stagione natalizia su Amazon.it

Next Post

Acronis Cyberthreats Report: il 2021 sarà “l’anno del ricatto”

Related Posts