I telefoni NOKIA protagonisti del film ‘No Time To Die’

I telefoni NOKIA protagonisti del film ‘No Time To Die’

0 241

HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, annuncia di essere partner ufficiale del 25° film di James Bond, No Time To Die, in cui si vedrà il primo smartphone 5G di Nokia.

In vista dell’uscita del film, HMD Global presenta il suo nuovo spot con Lashana Lynch nel ruolo dell’agente Nomi, spot che fa parte della più vasta campagna di marketing mai realizzata dall’azienda e che presenta gli smartphone Nokia come ‘The Only Gadget You Will Ever Need‘ (‘L’unico gadget di cui hai bisogno’). Diretto dalla regista Amma Asante, vincitrice del premio BAFTA, lo spot si ispira a No Time To Die.

Il video, della durata di 90 secondi, sarà pubblico da domenica 8 marzo e mostrerà un’anteprima esclusiva su uno smartphone Nokia ancora da svelare. Lo spot è girato sullo sfondo del caratteristico skyline londinese con St Paul e The Shard. L’agente Nomi utilizza le svariate funzionalità del suo nuovo smartphone Nokia per completare la sua missione.

Protagonisti di No Time To Die, i telefoni Nokia fanno parte di una campagna integrata che attraversa il cinema, il digital, il social e il retail e che partirà l’8 marzo in occasione della Giornata Internazionale della Donna. Nel film, l’agente Nomi  utilizza la gamma di funzionalità dei nuovi telefoni Nokia, tra cui il primo smartphone Nokia 5G che sarà annunciato il 19 marzo – con congruo anticipo rispetto all’uscita del film prevista a novembre – e che dimostra ancora una volta l’impegno dell’azienda a offrire a tutti esperienze di qualità a prezzi accessibili.

Altri telefoni Nokia a prova di futuro che appaiono nel film sono il Nokia 7.2, con una potente tripla fotocamera da 48MP con tecnologia Quad Pixel e ZEISS Optics e l’iconico Nokia 3310 che i fan conoscono e amano. La partnership cinematografica permette a HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, di dimostrare il suo status di fornitore globale di smartphone Android, confermando il suo impegno per la sicurezza, la velocità e l’innovazione, e soddisfacendo le richieste dei clienti più esigenti del mondo: gli agenti MI6.

Parlando della sua esperienza con HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, Lynch ha dichiarato: “Il mio primo telefono quando avevo circa dieci anni è stato in realtà un Nokia 3210. In retrospettiva, era il mio smartphone degli anni ’90. Poter cambiare i pulsanti e le facce, mentre giocavo a Snake mi ha fatto impazzire! Così, dopo aver visto quanto gli smartphone Nokia si siano evoluti negli anni dalla mia infanzia ad oggi, è emozionante fare la parte di Nomi e aiutare a svelare un nuovo smartphone di questo marchio iconico“.

Amma Asante aggiunge: “Sono sempre attratta da progetti che ritraggono donne forti e intellettuali – la sceneggiatura della campagna è stata ben studiata per presentare Nomi come un’agente che non ha paura di andare contro i cattivi e di farlo con umorismo irriverente allo stesso tempo”.

Juho Sarvikas, HMD Global Chief Product Officer commenta: “In virtuù dell’annuncio di rinvio a novembre dell’uscita del film, abbiamo di fronte a noi un anno per dare slancio a questa attesissima pellicola. Poche proprietà culturali pongono la tecnologia al centro del loro fascino come No Time To Die. L’impegno del film per l’innovazione, unito all’incredibile tecnologia integrata in ogni smartphone Nokia che fa dei nostri dispositivi l’unico gadget di cui chiunque – anche un agente 00 – avrà mai bisogno, rende questa partnership una vera forza da non sottovalutare. La fiducia, la sicurezza e il design iconico di qualità sono le fondamenta su cui si basa ogni telefono Nokia e i nostri valori rispecchiano quelli di No Time to Die e del nuovo agente 00, Nomi. Siamo molto orgogliosi di rendere le ultime tecnologie accessibili a tutti e non vediamo l’ora di farlo attraverso la nostra ultima partnership”.