HUAWEI presente WiFi AX3: WI-FI 6 PLUS e GigaHome Quad-Core

HUAWEI presente WiFi AX3: WI-FI 6 PLUS e GigaHome Quad-Core

Huawei, azienda leader nel settore della tecnologia, introduce oggi nella sua gamma prodotti HUAWEI WiFi AX3, il nuovo router con il supporto allo standard Wi-Fi 6. Huawei, forte dell’esperienza accumulata nel 5G e riconosciuta per il ruolo di primo piano nella formulazione degli standard Wi-Fi 6, ha messo a punto una tecnologia pioneristica che facilita la collaborazione a livello di chip senza soluzione di continuità tra il router e molti altri dispositivi. Questa straordinaria potenza consente ai prodotti della serie HUAWEI WiFi AX3 di fornire una connessione Wi-Fi 6 Plus potente e rapidissima se utilizzati con i dispositivi Huawei. In qualità di hub di connettività ideale per la strategia Huawei 1+8+N, HUAWEI WiFi AX3 include le misure di sicurezza HUAWEI HomeSec, fornendo agli utenti una connessione Wi-Fi 6 intuitiva, veloce, stabile e sicura in qualsiasi momento.

“In Huawei stiamo lavorando ininterrottamente per mettere la nostra esperienza al servizio di aziende e clienti di tutto il mondo e permettere a tutto il settore di trarre vantaggio dalle innovazioni e dalle tecnologie messe a punto grazie ai nostri investimenti nella ricerca di soluzioni innovative sempre più all’avanguardia. – ha commentato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei Italy CBG.  –  La serie di router HUAWEI WiFi AX3 è un ulteriore tassello che rende ancora più concreta la nostra strategia 1+8+N, con l’obiettivo di garantire una connettività senza soluzione di continuità per tutti gli utenti Huawei.” – conclude Furcas.

HUAWEI Wi-Fi 6 Plus: ABBATTERE LE BARRIERE CON UN CONSUMO DI BANDA DINAMICO RIDOTTO

I router della serie HUAWEI WiFi AX3 sono dotati dell’esclusivo processore Gigahome di Huawei e del chipset Gigahome Wi-Fi 6. Con gli standard Wi-Fi 6 come base di partenza, Huawei ha incorporato una tecnologia congiunta multi-chip, che garantisce al HUAWEI WiFi AX3 di offrire la tecnologia “Wi-Fi 6 Plus” a una velocità di rete raddoppiata, insieme a una potenza di wall-penetration avanzata, quando utilizzato con altri dispositivi Huawei Wi-Fi 6.

Questa soluzione è possibile grazie al chipset Gigahome Wi-Fi 6, in grado di migliorare la larghezza di banda fino a 160 MHz, e di realizzare la frammentazione automatica dei pacchetti in modalità narrow-band su richiesta. Ciò ha l’effetto di stabilizzare la larghezza di banda a 2 MHz, per un segnale di rete wall-penetrating che non si blocca, o, più semplicemente, gli utenti possono godere di una rete più veloce vicino al router e di connessioni più stabili da distanze maggiori rispetto al device.
La versione quad-core della serie HUAWEI WiFi AX3 fornisce anche supporto per Huawei Share. Gli utenti Android con un dispositivo sbloccato e con NFC abilitato nell’area di rilevamento del router, potranno connettersi alla rete Wi-Fi senza dover inserire la password con un semplice tap. Questa funzione è particolarmente utile per soddisfare gli ospiti di abitazioni o per i clienti di hotel e ristoranti che risparmieranno tempo e complicazioni legate alla richiesta e all’inserimento di una password per accedere alla connessione internet.

Oltre all’esclusiva tecnologia dinamica narrow-band, la versione quad-core racchiude quattro amplificatori di segnale indipendenti (due nella versione dual-core), abilitando il networking Mesh per più router Huawei e supportando modalità di rete wireless, cablate e ibride wireless + cablato in maniera da espandere l’accesso alla connessione internet in ogni angolo della casa o dell’ufficio.
Il router HUAWEI WiFi AX3 Pro tiene conto dei fattori che rallentano la velocità della rete wireless, ottimizza il sistema di routing a livello di app, driver e kernel e stabilisce un modello di aging test di due anni per garantire una stabilità a lungo termine.

La versione quad-core HUAWEI WiFi AX3 include anche protezioni di sicurezza HUAWEI HomeSecTM. Un’area di sicurezza indipendente (ambiente di esecuzione TEE-trusted) è stata incorporata nel chip quad-core Gigahome e la soluzione di sicurezza TrustZone è stata costruita dal microkernel. Questa soluzione ha ottenuto, inoltre, la certificazione Evaluation Assurance Level-5 (EAL5) da Common Criteria – un’organizzazione di certificazione dei prodotti IT riconosciuta a livello globale –  che attesta ulteriormente le garanzie di sicurezza del prodotto.

L’impegno di Huawei per eliminare il network lag nell’era del Wi-Fi 6
Grazie alla sua profonda conoscenza delle tecnologie 5G, Huawei è stata uno dei principali player nella costruzione dello standard Wi-Fi 6. Gli esperti Huawei hanno presieduto cinque gruppi di lavoro sullo standard Wi-Fi, ad esempio il Dottor Osama Aboul-Magd, è il presidente del gruppo di lavoro per lo standard Wi-Fi 6 (802.11ax). Inoltre, Huawei ha presentato 240 nuove proposte Wi-Fi 6 (802.11ax), pari al 15% di tutte quelle esistenti, più di qualsiasi altro produttore di device elettronici. Huawei ha anche introdotto molte delle tecnologie 5G più avanzate nel Wi-Fi 6.
Grazie a investimenti di lungo periodo nel Wi-Fi 6, Huawei non solo offre prodotti che supportano gli standard Wi-Fi 6, ma integra anche tecnologie di collaborazione con chip uniche, utilizzando i suoi chip Wi-Fi Gigahome sviluppati autonomamente. Ciò consente a una gamma di dispositivi Wi-Fi 6 Huawei di offrire un’esperienza utente ottimale.

Huawei, leader nella costruzione della tecnologia Wi-Fi 6, propone una strategia di medio e lungo periodo per costruire uno stile di vita smart senza soluzione di continuità per i consumatori nei prossimi 5-10 anni, basata sulla strategia “1 + 8 + N” che si fonda su cinque pilastri principali. In questa strategia, i router Wi-Fi svolgono un ruolo cruciale come hub di connettività, fornendo un Wi-Fi semplice, ad alta velocità, stabile e sicuro, elemento fondamentale per godersi una vita smart di alta qualità, obiettivo a lungo termine di Huawei.

Huawei ha investito decine di milioni nello sviluppo di chip dedicati ai router. Attraverso la combinazione di software e hardware, Huawei ha eliminato oltre l’80% dei problemi relativi a frame freezing, ritardi e disconnessioni. Oltre alla serie AX3, Huawei continuerà a utilizzare i chipset Gigahome sui prodotti più recenti. Huawei ha anche costruito un centro dedicato alla tecnologia Wi-Fi a Wuhan che ospita il più rigoroso ambiente di testing nel comparto router a livello mondiale. Ciò significa che tutti i prodotti Huawei vengono sottoposti a rigorosi test prima di essere resi disponibili per i consumatori finali.

Prezzo e disponibilità in Italia

HUAWEI WiFi AX3 è già disponibile presso i principali negozi di elettronica di consumo, online e offline, al prezzo consigliato al pubblico di 99,90 Euro.