Huawei Customer Service Center aperti per ferie: l’assistenza Huawei non va in vacanza

AAAAAElFTkSuQmCC

A quanti di noi è successo che si rompesse lo smartphone proprio durante le ferie? Quante volte è capitato di aver bisogno di assistenza proprio durante le vacanze? A tutti gli utenti Huawei è riservata la possibilità di accedere ai servizi di assistenza post-vendita per tutto il mese di agosto, sia recandosi direttamente nei HUAWEI Customer Service Center di Milano, Roma e Catania che richiedendo il servizio di riparazione con ritiro e riconsegna a domicilio gratuiti.

Inoltre da oggi e fino a sabato 7 agosto, nei HUAWEI Customer Service Center di Milano, Roma e Catania sono in corso i Service Day, dove tutti coloro che vorranno mettere al sicuro il proprio smartphone prima delle vacanze, potranno ottenere l’applicazione gratuita di una pellicola protettiva sul display, proteggendo lo schermo da graffi indesiderati e ottenere uno sconto del 40% sull’applicazione di una pellicola protettiva per la parte posteriore del device oppure il 20% di sconto sull’acquisto di tutte le cover originali, rispetto al prezzo massimo consigliato da Huawei.

I HUAWEI Customer Service Center sono veri e propri store dedicati agli utenti che assistono e seguono i clienti Huawei a 360°: “In Huawei, i nostri clienti sono la priorità numero uno e i Service Center sono stati creati non solo per dare supporto e assistenza agli utenti, ma perché possano vivere un’esperienza immersiva costruita sulle loro esigenze grazie a servizi dedicati, oltre al massimo della competenza tecnica e alla più alta qualità in termini di riparazione.” – ha dichiarato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Consumer Business Group Huawei Italia.

Sono oltre 10.000 i clienti Huawei che hanno ricevuto assistenza presso uno dei HUAWEI Customer Service Center dall’inizio dell’anno ad oggi e, in oltre l’80% dei casi, la riparazione sul dispositivo è avvenuta entro un’ora dalla consegna dello stesso.

I HUAWEI Customer Service Center saranno aperti nel mese di agosto nei seguenti orari:

HUAWEI Customer Service Center Milano:

dal lunedì al sabato dalle 10:15 alle 19:00

HUAWEI Customer Service Center Roma:

dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00

HUAWEI Customer Service Center Catania (chiuso dal 14 al 17 agosto):

dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 19:00

sabato dalle 9:00 alle 13:00

Per evitare attese e rendere l’esperienza ancora più confortevole e sicura, Huawei mette a disposizione dei propri utenti la possibilità di prenotare il proprio appuntamento in uno dei HUAWEI Customer Service Center di Milano, Roma e Catania, tramite l’app My Huawei o  sul sito dedicato. In aggiunta, i clienti che preferiscono ricevere assistenza direttamente a casa possono richiedere il servizio di riparazione con ritiro e riconsegna a domicilio gratuiti, sempre tramite le funzionalità dell’app My Huawei o  dal sito da cui è inoltre possibile monitorare lo stato di avanzamento del servizio di riparazione.

L’assistenza Huawei è accessibile anche tramite Servizio Clienti Huawei, disponibile 7 giorni su 7 dalle 8 alle 21 (festivi esclusi) al numero verde 800-191435 oppure via chat.

A completare l’esperienza degli utenti Huawei sull’app My Huawei è disponibile l’accesso anche a HUAWEI Community il luogo virtuale di incontro di tutti i fan Huawei alla ricerca di news, aggiornamenti, consigli e guide per utilizzare al meglio il proprio device che ha superato i 500 mila iscritti. Tutti i Huawei fan riuniti nella community sono sempre attivi nel fornirsi reciprocamente supporto in caso di necessità anche durante l’estate. My Huawei è disponibile su HUAWEI AppGallery[1] il marketplace proprietario di Huawei che conta oggi 134.000 app integrate in HMS Core, oltre 12.000 app rilasciate solo in Italia, 2,3 milioni di sviluppatori registrati1 milione di app scaricabili, 384,4 miliardi di download nel mondo solo nel 2020, con un pubblico globale di 530 milioni di utenti attivi mensilmente e oltre 42 milioni solo in Europa.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

realme è il brand che ha raggiunto più velocemente il traguardo di 100 milioni di smartphone venduti a livello globale

Next Post

Synology indaga sugli attacchi di forza bruta in corso da parte di una botnet

Related Posts