HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, e Wild Code School insieme...

HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, e Wild Code School insieme per un hackathon da remoto

0 150

HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, e Wide Code School, scuola internazionale di sviluppo web, uniscono le forze per organizzare un hackathon da remoto, che, da oggi, vedrà la partecipazione di sviluppatori di dodici nazionalità differenti, per la promozione dei feature phone del brand finlandese.

L’obiettivo di questa sfida, alla quale parteciperanno tredici studenti di paesi ed età diversi divisi in quattro squadre, è quello di creare una landing page dedicata ai feature phone Nokia – caratterizzati da funzionalità adatte a un pubblico di utenti che spazia dai giovanissimi sino ai senior – che assicuri una esperienza utente di qualità, in linea con le aspettative dei fan. Proprio questo aspetto sarà uno dei criteri principali nella scelta del team vincitore.

Tutti i nostri studenti hanno diversi motivi per frequentare il corso e possiedono un background variegato”, afferma Francesco Luciani, Campus Manager di Wide Code School. “Alcuni cercano di acquisire nuove competenze, altri desiderano avviare una propria attività, altri ancora, vogliono cambiare percorso lavorativo e riqualificarsi in ambito tecnologico”.

I feature phone Nokia sono delle icone, in generale siamo molto orgogliosi di progettare tutti i nostri dispositivi, ma ci divertiamo particolarmente a ripensare classici come il Nokia 3310, il Nokia 2720 Flip e il Nokia 5310”, dichiara Silvia Belloni, Head of Marketing di HMD Global Italia. “Abbiamo messo alla prova la creatività e le competenze degli studenti della Wide Code School per dare vita alla nostra landing page dedicata a questi telefoni in modo divertente e creativo. Con l’aumento della spesa sui canali di e-commerce, l’acquisto online è un fattore fondamentale per il successo di un’azienda, e puntare su una giovane generazione di designer ci darà senza dubbio idee entusiasmanti per promuovere ulteriormente i nostri iconici feature phone”.

Siamo entusiasti di prendere parte a questa attività e di offrire agli studenti di tutto il mondo la possibilità di apprendere qualcosa di nuovo”, aggiunge Alberto Colombo, General Manager di HMD Global Italia. “Per noi è fondamentale collaborare con organizzazioni come la Wild Code School che promuovono innovazione e competenze tecnologiche, contribuendo a ridurre il digital divide”.

Il progetto vincitore sarà comunicato il 15 settembre dopo un’attenta valutazione da parte di una giuria composta dal management locale di HMD Global, e verrà ottimizzato per essere implementato nei prossimi mesi sul sito di Nokia Mobile.