Google play store: come avere sempre credito a disposizione

Google play store: come avere sempre credito a disposizione

0 518

Lo store di Google è ricchissimo di app e prodotti per tutti, buona parte dei quali si possono ottenere in modo del tutto gratuito. Prima o poi però tutti troviamo qualche applicazione a pagamento, oppure decidiamo che vogliamo abbonarci ad un servizio per la ricezione di musica o altro tipo di contenuto. Del resto Google Play propone un po’ di tutto, dalle classiche App android, fino a riviste, e-books, giochi di vario genere, ce n’è per tutti. Ma come fare ad acquistare tutto quanto desideriamo? Per fortuna Google pensa a tutto e ci sono diversi modi per avere credito da spendere a piacimento.

Con la carta di credito
Il metodo più veloce per avere sempre credito da spendere sullo store di Google play consiste nel collegare al nostro account una carta di credito, o anche un conto paypal, o un qualsiasi altro portafogli elettronico. In questo modo avremo credito praticamente infinito, o meglio: commisurato al nostro conto in banca. Certo non tutti amano questo tipo di opportunità, anche perché spesso i costi sono bassi, ma se si acquistano app e contenuti senza pensarci troppo ci si trova a fine mese con un conto decisamente salato, del tutto inaspettato. Per evitare questo Google ci dà la possibilità di precaricare sull’account una cifra prestabilita: al termine del credito non potremo più acquistare nulla, se non dopo aver nuovamente ricaricato l’account. Questo ci mantiene al sicuro dagli acquisti compulsivi, ma anche dagli incidenti di percorso. Prima o poi avremo un figlio di 4-5 anni che vorrà giocare con il nuovo giochino android che abbiamo appena installato e ci accorgeremo che non è poi così superfluo pensare a cautele di questo tipo.

Ricaricare l’account
Anche per ricaricare l’account Google ci fornisce diversi metodi, in modo che chiunque possa farlo. Chi ama utilizzare i contanti può acquistare una card Google Play direttamente nei negozi fisici disponibili su tutto il territorio. Nella maggior parte dei negozi di giochi elettronici, o anche nei centri che vendono elettrodomestici, si trovano card di importo vario, a partire da 10 euro, pagabili con qualsiasi forma di pagamento, compresi i contanti. Ormai queste card si trovano anche in alcuni supermercati, cosa che le rende facilmente fruibili da chiunque. Chi possiede un metodo di pagamento elettronico può ricaricare l’account anche direttamente da internet, sfruttando i negozi che offrono queste card, sia in versione fisica, sia in versione che potremmo chiamare “virtuale”. Si tratta in pratica ci acquistare uno dei codici play store a disposizione: dopo il pagamento non si deve attendere che la card ci sia spedita a casa, in quanto otterremo un messaggio via e-mail con il solo codice stampato sulla carta, da utilizzare per la ricarica.

Cosa acquistare
L’offerta di Google play è veramente ampia, tanto che molte persone preferiscono ricaricare l’account con cifre elevate, anche superiori ai 50 euro alla volta. Il servizio infatti propone app per tutti i gusti, da utilizzare sul tuo dispositivo android, così come musica, filmati, giochi e contenuti di ogni genere, come ad esempio e-book e riviste digitali.