Google I/O, Google Play Games Services

Google I/O, Google Play Games Services

Eravamo già venuti a sapere che Google stava lavorando su una piattaforma chiamata Google Play Games, e al Google I/O l’annuncio ufficiale è stato fatto.
La piattaforma si presenta sotto forma di una serie di nuove API sotto il titolo di gioco Google Play Services, e offrirà tutte le caratteristiche che ci aspettavamo sulla base dell’analisi del codice dell’APK, ma la vera sorpresa è che Google sta rilasciando le API per iOS e il web, nonché per un vero gioco cross-platform.
Come ci aspettavamo da fughe di notizie e analisi dell’APK, Google Play Games Services offrirà:

  • Salvataggi Cloud, che consente la sincronizzazione de salvataggi di gioco su dispositivi;
  • Classifiche pubbliche e social, che utilizzano senza problemi Google+ cerchi di tracciare i punteggi più alti tra gli amici e in tutto il mondo;
  • Achievements, per aumentare il coinvolgimento e promuovere diversi stili di gioco;
  • Multiplayer in tempo reale, per la facile aggiunta di gioco cooperativo o competitivo sui dispositivi Android. Utilizzando le Cerchie di Google+, un gioco può avere fino a 4 amici simultaneamente o giocatori auto-matched in una sessione di gioco con il supporto per giocatori aggiuntivi in arrivo.

Google-I-O-Google-Play-Games-Services-screenshot

L’unica caratteristica che si era diffusa la voce che Google non ha specificamente menzionato era di chat in-game, quindi dovremo tenere gli occhi aperti per vedere se davvero sarà messo a disposizione.
Diversi grandi giochi Android stanno già utilizzando questi nuovi servizi di gioco, tra cui World of Goo, Super Stickman Golf 2, Beach Buggy Blitz, Kingdom Rush, Eternity Warriors 2, Osmos e altri e sono mostrati nell’immagine a seguire.

Google-I-O-Google-Play-Games-Services-Giochi-al lancio

Fonte: phoneArena, Google Developer Blog