Evento Samsung Home Tab 3 Home: la nostra gita

Evento Samsung Home Tab 3 Home: la nostra gita

Oggi alla Triennale di Milano Samsung ha ufficialmente presentato la nuova serie di Galaxy Tab 3 e le varianti del Galaxy S4 (Mini, Active, Zoom) assieme alla Galaxy NX, la fotocamera mirrorless con Android.
I terminali che abbiamo visto e provato sono molto belli e in perfetto stile Samsung: ma, come sempre, ci ritroviamo a dover parlare di terminali di per sé nuovi, e allo stesso tempo già conosciuti da tempo. Per farvi un esempio, il Galaxy S4 Mini è già sul volantino Mediaworld del mese.

Alla Triennale con Samsung e Andrea

evento-samsung-2

Arriviamo alle 18.30, c’è una bella arietta e si sta benissimo. La location è stupenda, non c’è tanta gente ma ci sono quelli che contano: durante la presentazione incontriamo sia Andrea di Telefonino.net che Loris di Batista70Phone, e riusciamo a scambiarci pure due chiacchiere.

evento-samsung-3

Troviamo Andrea nel reparto Galaxy Tab 3 10.1, intento a filmare una delle tante anteprime video dei nuovi terminali. Ci fermiamo un secondo a parlare con lui, e gli chiediamo un parere personale su questo nuovo Galaxy Tab: domanda inevitabile per una star del giornalismo tecnologico. «La solita solfa», dice, «Samsung ha davvero perso una buona occasione». Lo schermo del Galaxy Tab 10.1 ha una risoluzione di 1280×800 pixel, davvero infima se paragonata a quella dell’iPad di ultima generazione.

Galaxy Tab 3: «La solita solfa»

L’ecosistema poi: Android 4.2.2 sul Galaxy Tab 10.1, 4.1.2 sul Galaxy Tab 7 e 4.2.2 sul Galaxy Tab 8. Trovatemi un senso a tutto ciò. Andrea ripete che Apple sui tablet è ancora nettamente superiore, e non possiamo dargli torto. L’inconsistenza di questi Galaxy Tab si tocca con mano.

Quello che ci ha colpito

Galaxy NX

galaxy-nx
La Galaxy NX è un salto in avanti rispetto alla semplice Galaxy Camera: abbraccia il mondo mirrorless, mantenendo sempre Android come sistema operativo. I vantaggi sono come per la Galaxy Camera l’immediatezza nella condivisione e la relativa rapidità d’utilizzo: resta pur sempre un dispositivo Android. Ha un display da 4,8 pollici, monta Jelly Bean 4.2 e dispone di connettività alle reti 4G ad alta velocità. Molto elegante in nero è però anche molto pesante, e resta da vedere su che fascia di prezzo si piazzerà.
Samsung nel suo comunicato stampa la definisce “La prima fotocamera che combina lenti intercambiabili a connettività 3G/4G LTE Wi-Fi”, noi le crediamo sulla parola e vi rimandiamo al file del comunicato stampa di Samsung per tutte le specifiche tecniche.

[jbutton a_css=”border:4px solid black;” color=”blue” size=”large” link=”https://www.dropbox.com/s/g0cn24dwq1ws6jj/TLC_CS%20Samsung%20GALAXY%20NX%20PDF.pdf” newpage=”yes”]Comunicato stampa Galaxy NX[/jbutton]

Galaxy S4 Active

IMG-20130716-WA0016
Diciamocelo: ha senso. Un Galaxy S4 resistente all’acqua e alla polvere in realtà sarebbe dovuto esistere già dal principio, ma così non è stato. Quindi ecco qua il Galaxy S4 Active, il vero Galaxy S4. Ottima ergonomia, sottile, maneggevole nonostante i 5 pollici di schermo. Insomma, qualcosa di diverso e con la certezza di essere al sicuro dall’acqua e dalle intemperie.
Per tutte le altre caratteristiche vi rimandiamo al comunicato stampa fornitoci da Samsung.

[jbutton a_css=”border:4px solid black;” color=”orange” size=”large” link=”https://www.dropbox.com/s/drvdq04ngw83otd/TLC_CS%20Samsung%20GALAXY%20S4%20Active%20PDF.pdf” newpage=”yes”]Comunicato stampa Galaxy S4 Active[/jbutton]

Un bell’ambiente – brava Samsung

IMG-20130716-WA0029
Concludiamo in bellezza facendovi venire l’acquolina in bocca (indipendentemente da che ora sia). Alla Triennale ci siamo trovati molto bene: Samsung ci ha viziato con un rinfresco di buon livello e degli ottimi vini bianchi e rossi, tre tipi di birre, succhi analcolici, Crodino, Sanbittèr, acqua e Coca Cola. Come detto sopra le poche persone hanno favorito la vivibilità del posto. I device in prova forse un po’ troppo ravvicinati tra di loro, ma nel complesso l’evento Samsung è stato organizzato molto bene e si è rivelato piacevole.
Per ulteriori approfondimenti continuateci a seguire sulla nostra pagina Facebook e sul nostro sito www.smartphone-italia.com!