Europei di calcio: i consigli di AVM per uno streaming sempre al massimo

AAAAAElFTkSuQmCC

Con gli Europei di calcio alle porte, la televisione e i dispositivi collegati alla rete domestica avranno bisogno di tutta la banda disponibile per poter garantire uno streaming stabile e veloce. Per poter godere appieno di questo importante momento sportivo entra in gioco l’ecosistema FRITZ!Box, che offre alcune funzionalità dedicate al video e allo streaming.

Calcio d’inizio! Priorità ai dispositivi che usi

In pochi clic è possibile ottimizzare la rete locale eliminando qualsiasi problema di connessione durante una delle partite: basta aprire l’interfaccia utente del FRITZ!Box e impostare la priorità del dispositivo utilizzato. Se questa impostazione è attiva, il flusso di dati relativo alla partita avrà sempre la priorità rispetto agli altri device.  È anche possibile gestire la priorità del traffico multimediale per i collegamenti WiFi, garantendo così che le applicazioni di streaming siano fruibili attraverso i device utilizzati senza interruzioni, blocchi e con la migliore qualità possibile. Le impostazioni si trovano nel menu principale alla voce “Internet” nel menu “Filtri” > “Impostazioni di proprietà”.

Sintonizzati sulla rete Mesh

Con la rete a “maglie” puoi migliorare e ampliare il segnale e la ricezione dei dispositivi in base alla loro posizione. La rete Mesh è perfetta per coprire grandi superfici e diversi piani. Tutti i prodotti FRITZ! si sincronizzano tra loro in modo automatico e forniscono la connessione migliore ai device più vicini.

Estendi il segnale

Vuoi guardare la partita in giardino? Oppure al piano superiore? Il Wi-Fi non arriva in tutte le stanze? La risposta è sempre FRITZ! Grazie alla linea di prodotti FRITZ!Repeater puoi ampliare la portata del Wi-Fi mentre con i FRITZ!Powerline puoi portare la linea dati ovunque ci sia una presa elettrica.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

HUAWEI unlock possibilities

Next Post

vivo: al via la partnership commerciale con WINDTRE

Related Posts