Dillo con una canzone! La dating app Happn incontra Spotify e mette...

Dillo con una canzone! La dating app Happn incontra Spotify e mette in musica i momenti più belli

0 1831

Happn, la dating app iper-localizzata che permette di ritrovare le persone che hai incrociato, ha annunciato oggi una partnership unica nel suo genere, con il leader dello streaming musicale Spotify, per arricchire l’esperienza dei suoi 4 milioni di utenti a livello globale. È la prima volta che una dating app integra Spotify alla sua piattaforma permettendo così ai propri utenti di flirtare, condividere la propria musica preferita attraverso la funzione di messaggistica dell’app, e aggiungere canzoni al proprio profilo.

“La musica è una così potente forma di espressione che è intrinsecamente legata alla nostra personalità”, ha dichiarato Didier Rappaport, Co-fondatore e CEO di Happn. “Crediamo che questa nuova partnership possa offrire ai nostri utenti un’esperienza unica, che permetta davvero loro di mostrare chi sono in modo più coinvolgente, al di là di semplici parole e foto. La possibilità, che nessun altro offre al momento, di inviare e ascoltare musica consentirà di conoscersi in modo più personale“.

“L’obiettivo di Spotify è offrire la colonna sonora perfetta per ogni momento della tua vita. L’integrazione con Spotify permette a Happn di rendere la musica disponibile anche quando si conosce qualcuno, uno dei momenti in cui serve di più.  Con questa partnership, siamo felici di offrire agli utenti di Happn un’esperienza musicale unica”, ha detto Franck Rossini, Head of Marketing Southern Europe di Spotify.

Spotify sarà integrato nel profilo di ogni utente Happn se si è già abbonati a Spotify. Gli utenti avranno la possibilità di inviare le tracce ad altri utenti attraverso il sistema di messaggistica di Happn e potranno inoltre aggiungere canzoni al proprio profilo per mostrare i loro interessi musicali. Gli abbonati Spotify Premium avranno la possibilità di ascoltare i brani integrali, altrimenti sarà possibile ascoltarne 30 secondi.

Dal suo lancio nel 2014, Happn ha avuto un successo esponenziale, ed è ora presente in più di 20 città in tutto il mondo. Il real-team e la iper-localizzazione permettono di cogliere tutte le “coincidenze”, senza più perdere occasioni e sfruttare tutte le strade che si sono incrociate nella vita reale. Ora questa nuova funzione musicale farà fare un ulteriore passo in avanti all’esperienza con Happn.

Happn

Fondata da Didier Rappaport, Fabien Cohen e Antony Cohen, Happn è la prima dating app in real-time che ti aiuta a ritrovare le persone che hai incrociato e che ti piacerebbe ritrovare. Ogni volta che incroci un altro membro, il suo profilo appare immediatamente nell’app. Un anno dopo il suo lancio a Parigi, Happn è in oltre 20 città in tutto il mondo, con più di 4 milioni di membri, e ora è arrivata anche a Milano!

Happn è disponibile su iOS, Android e Windows Phone.