Con GeForce RTX Serie 40 NVIDIA offre un salto quantico in prestazioni, insieme a una nuova era per il rendering neurale

AAAAAElFTkSuQmCC

in occasione della conferenza GTC, NVIDIA presenta oggi la nuova serie di GPU GeForce RTX 40, progettata per offrire prestazioni uniche e rivoluzionarie a giocatori e creator. La nuova GPU RTX 4090, la più potente della nuova serie, vanta prestazioni fino a quattro volte superiori rispetto alla versione precedente.

Prime GPU al mondo basate sulla nuova architettura NVIDIA® Ada Lovelace, le schede della serie RTX 40 rappresentano un enorme salto generazionale in termini di prestazioni ed efficienza e segnano l’inizio di una nuova era del ray-tracing in tempo reale e del rendering neurale, che utilizza l’intelligenza artificiale per generare pixel.

L’era del ray-tracing RTX e del rendering neurale è in piena crescita e sta rivoluzionando il settore, la nostra nuova architettura Ada Lovelace rappresenta un’evoluzione che porta tutto al livello successivo“, ha dichiarato Jensen Huang, fondatore e CEO di NVIDIA, in occasione del GeForce® Beyond: Special Broadcast al GTC. Ada offre un salto di qualità nelle prestazioni per i giocatori e apre la strada ai creator di mondi completamente simulati. Con prestazioni fino a quattro volte superiori rispetto alla generazione precedente, Ada stabilisce un nuovo standard per il settore“, continua Huang.

Il DLSS 3 genera interi fotogrammi per un gioco più veloce

Jensen Huang ha anche annunciato NVIDIA DLSS 3 – la rivoluzione next-gen della tecnologia di grafica neurale Deep Learning Super Sampling dell’azienda per giochi e applicazioni creative. La tecnologia, basata sull’intelligenza artificiale, è in grado di generare interi fotogrammi per una maggiore velocità di gioco. Può superare i limiti delle prestazioni della CPU nei giochi consentendo alla GPU di generare interi fotogrammi in modo assolutamente indipendente.

La tecnologia è in arrivo sui motori di gioco più diffusi al mondo, come Unity e Unreal Engine, e ha ricevuto il supporto di molti dei principali sviluppatori di giochi al mondo, con oltre 35 giochi e app in arrivo.

Inoltre, le GPU RTX Serie 40 presentano una serie di nuove innovazioni tecnologiche, tra cui:

  • Multiprocessori di streaming con una potenza di shader fino a 83 teraflops, oltre 2 volte superiore alla generazione precedente.
  • RT Cores di terza generazione con fino a 191 teraflops effettivi di ray-tracing, 2,8 volte superiori alla generazione precedente.
  • Tensor Core di quarta generazione con fino a 1,32 petaflop Tensor – 5x rispetto alla generazione precedente usando l’accelerazione FP8
  • Shader Execution Reordering (SER) che migliora l’efficienza di esecuzione riprogrammando all’istante i carichi di lavoro di shading per utilizzare meglio le risorse della GPU. Un’innovazione significativa come lo fu l’esecuzione fuori ordine per le CPU, SER migliora le prestazioni del ray-tracing fino a tre volte e i frame rate dei giochi fino al 25%.
  • L’acceleratore di flusso ottico Ada, con prestazioni due volte più veloci, consente a DLSS 3 di prevedere il movimento in una scena, permettendo alla rete neurale di aumentare il frame rate mantenendo la qualità dell’immagine invariata.
  • I miglioramenti architetturali, abbinati alla tecnologia di processo TSMC 4N personalizzata, consentono di ottenere un salto fino a due volte superiore nell’efficienza energetica.
  • I doppi codificatori NVIDIA (NVENC) riducono i tempi di esportazione fino alla metà e offrono il supporto AV1. La codifica NVENC AV1 è stata adottata da OBS, Blackmagic Design DaVinci Resolve, Discord e tanti altri.

Nuova tecnologia Ray-Tracing per giochi ancora più coinvolgenti

Per decenni, il rendering di scene ray-tracing con un’illuminazione fisicamente corretta in tempo reale è stato considerato il Santo Graal della grafica. Allo stesso tempo, la complessità geometrica di ambienti e oggetti ha continuato a crescere, mentre i giochi e la grafica 3D si sforzavano di fornire le rappresentazioni più accurate del mondo reale.

Il raggiungimento di una grafica fisicamente accurata richiede un’enorme potenza di calcolo. I moderni giochi con ray-tracing, come Cyberpunk 2077, eseguono oltre 600 calcoli di ray-tracing per ogni pixel solo per determinare l’illuminazione: un aumento di 16 volte rispetto ai primi giochi ray-tracing introdotti quattro anni fa.

I nuovi RT Core di terza generazione sono stati migliorati per offrire il doppio della qualità di resa dei fasci di luce e includono due nuove importanti unità hardware. Un Opacity Micromap Engine, che accelera di due volte il ray-tracing della geometria alpha-test e un Micro-Mesh Engine, che genera micro-mesh all’istante per garantire geometria aggiuntiva. Il Micro-Mesh Engine offre i vantaggi di una maggiore complessità geometrica senza i tradizionali costi di prestazioni e di archiviazione delle geometrie complesse.

Creatività ridefinita con RTX Remix e i nuovi encoder AV1

Le GPU RTX Serie 40 e il DLSS 3 offrono enormi progressi ai creator di NVIDIA Studio. Gli artisti 3D possono eseguire il rendering di ambienti completamente in ray-tracing con fisica accurata e materiali realistici e visualizzare le modifiche in tempo reale, senza proxy.

Anche l’editing video e lo streaming dal vivo ricevono una spinta dalle migliori prestazioni delle GPU e dall’inclusione di nuovi encoder AV1 doppi di ottava generazione. Il kit di sviluppo software NVIDIA Broadcast presenta tre aggiornamenti, ora disponibili per i partner, che includono la stima dell’espressione del volto, il contatto visivo e miglioramenti della qualità dello sfondo virtuale.

NVIDIA Omniverse – incluso nella suite di software NVIDIA Studio – aggiungerà presto NVIDIA RTX Remix, una piattaforma di modding per creare straordinarie rimasterizzazioni RTX di giochi classici. RTX Remix consente ai modder di acquisire facilmente le risorse di gioco, migliorare automaticamente i materiali con potenti strumenti di intelligenza artificiale e attivare rapidamente RTX con ray-tracing e DLSS.

Portal è RTX ON!

Remix RTX è stato utilizzato da NVIDIA Lightspeed Studios per reimmaginare l’iconico videogioco Portal di Valve, considerato uno dei migliori videogiochi di tutti i tempi. Funzionalità grafiche avanzate come il ray-tracing completo e il DLSS 3 conferiscono al gioco un aspetto e un’atmosfera straordinariamente nuovi. Portal con RTX sarà rilasciato come contenuto scaricabile ufficiale e gratuito per il classico platform con grafica RTX a novembre, giusto in tempo per il 15° anniversario di Portal.

GeForce RTX 4090 e 4080: Le nuove GPU di ultima generazione

La RTX 4090 è la GPU di gioco più veloce al mondo con caratteristiche di potenza, acustica e temperatura davvero sorprendenti. Nei giochi full ray-tracing, la RTX 4090 con DLSS 3 è fino a 4 volte più veloce rispetto alla RTX 3090 Ti con DLSS 2. È anche fino a 2 volte più veloce nei giochi attuali, pur mantenendo lo stesso consumo energetico di 450W. Dispone di 76 miliardi di transistor, 16.384 core CUDA® e 24 GB di memoria Micron GDDR6X ad alta velocità, e offre costantemente oltre 100 fotogrammi al secondo nei giochi a risoluzione 4K.  La RTX 4090 sarà disponibile dal 12 ottobre a partire da 1.599 dollari.

L’azienda ha infine annunciato anche la RTX 4080, disponibile in due configurazioni. La RTX 4080 16GB ha 9.728 CUDA core e 16GB di memoria Micron GDDR6X ad alta velocità, ed è due volte più veloce nei giochi della GeForce RTX 3080 Ti e più potente della GeForce RTX 3090 Ti. La RTX 4080 12GB ha 7.680 CUDA core e 12GB di memoria Micron GDDR6X ed è più veloce della GPU di punta della generazione precedente.

Entrambe le configurazioni RTX 4080 saranno disponibili a novembre, rispettivamente con prezzi a partire da 1.199 e 899 dollari.

Dove acquistarle

Le GPU GeForce RTX 4090 e 4080 saranno disponibili come schede personalizzate, compresi i modelli stock-clocked e factory-overclocked, presso i migliori fornitori di schede come ASUS, Colorful, Gainward, Galaxy, GIGABYTE, Innovision 3D, MSI, Palit, PNY e Zotac.

Le RTX 4090 e RTX 4080 (16GB) sono anche prodotte direttamente da NVIDIA in edizioni limitate Founders per i fan che desiderano il design di NVIDIA.

Le GPU GeForce RTX Serie 40 sono disponibili nei sistemi di gioco realizzati da Acer, Alienware, ASUS, Dell, HP, Lenovo e MSI, i principali costruttori di sistemi di tutto il mondo, e molti altri rivenditori.

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Huawei annuncia il lancio del nuovo HUAWEI nova Y70

Next Post

Amazon presenta il nuovo tablet Fire HD 8: più sottile, leggero e veloce, progettato per l’intrattenimento

Related Posts