Computex 2015 | Funzionamento di Intel RealSense con Windows Hello mostrato in...

Computex 2015 | Funzionamento di Intel RealSense con Windows Hello mostrato in video

0 2036

Windows Hello, è una delle nuove funzionalità per Windows 10 che consentirà agli utenti di accedere al sistema operativo con la loro faccia, la loro iride o le impronte digitali, e tale da garantire un “grado di sicurezza enterprise” è stato annunciato per la prima volta a Marzo scorso al WinHEC.

Intel RealSense 3D Camera è una tecnologia che permette il tracciamento 3D attraverso le fotocamere del dispositivo e non stupisce quindi la collaborazione in atto con Microsoft per utilizzarla e farne pieno uso con Windows Hello supportando le caratteristiche di sign-in con viso e iride, come specificato proprio durante quell’evento.

Al keynote Intel di apertura al Computex 2015, dirigenti della socità hanno trascorso un breve momento sul palco dimostrando come le cose funzionano, e quanto sia sicuro in realtà. Utilizzare infatti una foto di un viso per cercare di ingannare le fotocamere facendoti così passare per qualcun altro semplicemente non funzionerà, come mostrato nel breve video in fondo.

La tecnologia Intel RealSense Camera va oltre l’essere una semplice webcam, riuscendo infatti a percepire la profondità e gli effetti sono impressionanti. Come si può vedere poi nella demo di Windows Hello è altrettanto impressionante vedere come non ci sia assolutamente alcun ritardo di sorta, con lo sblocco del PC quasi immediato dopo aver mostato il viso.

Sembra che Dell sia pronta già a sfruttare tale tecnologia con alcuni dei suoi nuovi computer portatili che verranno presto lanciati con RealSense a bordo, con scopo primario proprio l’uso con Windows Hello.