Citta’ di Napoli, ANM e CTP adottano Moovit

Citta’ di Napoli, ANM e CTP adottano Moovit

0 2299

Città di NapoliMoovit hanno siglato qualche giorno fà un accordo insieme ad ANM e CTP, per fornire agli utenti della app le informazioni sul trasporto pubblico nel capoluogo campano. La notizia è stata divulgata nel corso di una conferenza stampa organizzata presso la Stazione Università della Linea Metropolitana L1. Moovit diventa la principale app del trasporto a Napoli.

L’accordo consente agli utenti di accedere in tempo reale, gratuitamente sullo smartphone e in 38 lingue, a tutti i dati relativi ai mezzi di trasporto napoletani, e permette alle aziende e al Comune di inviare messaggi mirati e tempestivi sullo stato del trasporto locale, migliorando la comunicazione con i clienti.

Sono presenti sulla app Moovit le 135 linee bus e tram, la linea metropolitana 1 e le 4 funicolari (Centrale, Chiaia, Mergellina, Montesanto) gestite da ANM, e le 85 linee CTP che coprono il territorio della provincia di Napoli e Caserta. Sono inoltre presenti sulla app, costantemente aggiornate dalla community, tutte le linee EAV: i 5 percorsi della Circumvesuviana per Sorrento, Baiano, Poggiomarino, San Giorgio e Sarno, la  Linea Cumana, la Linea Circumflegrea, la Linea metropolitana Piscinola-Aversa; e la linea metropolitana L2 di Trenitalia, con tutte le partenze tra Pozzuoli e San Giovanni Barra.

“L’accordo con Moovit si colloca tra le azioni del Comune per la mobilità sostenibile in città: azioni di tipo infrastrutturale come l’apertura di nuove stazioni della metro e nuovi parcheggi di interscambio, azioni per migliorare i servizi come l’avvio dell’acquisto di nuovi bus e treni per la linea 1, azioni per incentivare la mobilità ciclo – pedonale e per rendere più smart la mobilità” – ha dichiarato Mario Calabrese, Assessore alla Mobilità, Infrastrutture e Lavori Pubblici del Comune di Napoli – “In questo ambito si colloca l’accordo con Moovit che ci consentirà di semplificare l’accesso alle informazioni sul trasporto pubblico attraverso strumenti innovativi di tecnologia mobile e piattaforme di infomobilità per comunicare con gli utenti e aiutarli a decidere come, quando e se spostarsi. Un ringraziamento quindi ad ANM e a CPT che, integrando le informazioni del trasporto con quelle fornite dagli utenti della app Moovit, consentono di fare un altro passo verso una città sempre più smart”.

“Moovit è impegnata in tutto il mondo al fianco delle autorità per migliorare la comunicazione con gli utenti del trasporto” – dice Alex Mackenzie Torres, Vice Presidente Global Marketing di Moovit – “Con il centro storico più grande d’Europa, Napoli ha caratteristiche geografiche uniche che la rendono un importante nodo di transito affacciato sul Mediterraneo, ma come in qualsiasi grande città d’Europa, Asia, America, anche a Napoli gli utenti del trasporto desiderano informazioni puntuali, un’efficace pianificazione del viaggio, stime attendibili sui tempi di attesa e un’ottimizzazione dei tempi di percorrenza. Siamo quindi particolarmente felici di collaborare con le autorità della città di Napoli che, utilizzando la tecnologia di Moovit, potranno comunicare direttamente con una community di oltre 150.000 utenti, contribuendo ogni giorno a migliorare le informazioni di viaggio.”

“Con questo accordo, ANM apre un nuovo canale di comunicazione con la sua utenza che combina le nostre informazioni con i dati crowd-sourced forniti dalla community di utenti.” – dice Alberto Ramaglia, Amministratore Unico ANM –  “Attraverso questo canale, potremo inviare in tempo reale attraverso la app, con una notifica direttamente sullo smartphone, informazioni a chi utilizza le nostre linee su eventuali modifiche di servizio, potenziamenti o variazioni di corse.”

“Moovit rappresenta lo slancio verso tecnologie innovative a cui una larghissima fetta di clientela CTP si affaccia ogni giorno facilitando la relazione veloce, diretta e costante tra Clienti e Azienda – dice Salvatore Iovieno, Direttore Generale CTP – “La partnership tra varie aziende del comparto, tra cui ANM oggi qui rappresentata, che si consolida anche attraverso tali strumenti di informazione, va ad ulteriore conferma dell’impegno di CTP verso un’offerta di TPL sempre più orientata all’integrazione intermodale gomma-ferro.”

unnamed (11)