Informatica

Huawei, azienda leader mondiale nel settore della tecnologia, presenta oggi HUAWEI MateBook 14. In una versione aggiornata grazie al processore Intel di decima generazione, l’ultimo arrivato in casa Huawei ha un corpo leggero e ultra portatile, progettato per i giovani professionisti.

Artistico, innovativo e smart, il nuovo HUAWEI MateBook 14 combina un display FullView, alte prestazioni, estrema portabilità e grande qualità costruttiva ad un design elegante. È pensato per rispondere alle richieste dei giovani lavoratori di domani. I nuovi notebook migliorano ulteriormente anche grazie al processore Intel Core di decima generazione, ad una scheda grafica MX350, ad una memoria RAM da 16 GB[1] , un supporto ulteriore per il display Huawei FullView da 2K con funzione Multi-touch[2] e la funzionalità Huawei Share.

L’interconnessione e l’interoperabilità tra pc e smartphone consentono ai consumatori di godere di un’esperienza unica, senza soluzione di continuità. Insieme, sono un pilastro fondamentale della strategia 1+8+N di Huawei. HUAWEI MateBook 14 è il compagno perfetto per tutti coloro che cercano un notebook che unisca estrema portabilità, prestazioni eccellenti e connettività all-scenario grazie al suo design premium, al display FullView e ad alte prestazioni. Tutto, senza rinunciare all’eleganza e allo stile. Ha dichiarato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei Italy CBG.

Display FullView Ultra-Slim

Il mercato dei notebook ultra-sottili sta crescendo rapidamente. HUAWEI MateBook 14 vanta il caratteristico display Huawei FullView da 14’’ con cornici ultra slim, che misurano solo 4,9 mm. Cornici così sottili permettono di ospitare un display più ampio, con un rapporto screen to body del 90%. A differenza di altri produttori, Huawei ha dotato il suo laptop di un display 3:2, aumentando l’area di visualizzazione dell’8,4% rispetto ai più comuni display da 16:9. Grazie a questo rapporto, il pc è ergonomico, incoraggia la produttività e consente all’utente di visualizzare i contenuti nel modo più completo possibile.

Huawei compie un altro passo in avanti, migliorando ulteriormente il suo HUAWEI Matebook 14, il primo in assoluto dotato di Display FullView da 2K+. Il display supporta una risoluzione fino a 2160×1440, a 185ppi e il 100% della gamma di colori sRGB. Grazie ad un livello di contrasto del 1000:1 e un picco di luminosità fino a 300nits, il nuovo laptop rende vivo qualsiasi tipo di contenuto: dalle immagini statiche ai film in Blu-ray e facilita il lavoro degli editor grafici e video riproducendo qualsiasi colore con autentica vivacità.

HUAWEI MateBook 14 offre inoltre l’opzione HUAWEI FullView 2K Multi-touch: lo schermo non solo tiene traccia di più input tattili con alta precisione, ma supporta anche la schermata Fingers Gesture Screenshot. Con un semplice gesto di scorrimento con tre dita verso il basso, gli utenti possono catturare e salvare rapidamente uno screenshot. Inoltre l’innovativa fotocamera frontale è nascosta nella tastiera, assicurando una maggiore privacy.

HUAWEI Matebook 14 è progettato per essere Pure & Invisible. Vanta, infatti, un telaio elegante e minimal realizzato in metallo, che viene sabbiato per creare una morbida finitura opaca. Nonostante l’importante hardware che lo alimenta, il laptop è leggero e portabile, misura infatti solo 307,5 x 223,8 x 15,9 mm e pesa solo 1,53 kg.

Potente processore e solide prestazioni

Con eccellenti prestazioni e un’elegante portabilità, HUAWEI MateBook 14 è pensato per essere utilizzato anche in movimento.

Dotato di un processore aggiornato Intel Core di decima generazione che ne garantisce performance eccellenti e senza precedenti, il nuovo pc di casa Huawei offre fino a 16 GB di memoria RAM a doppio canale. Grazie ad un’unità SSD PCIe, il laptop garantisce un’esperienza d’uso fluida e stabile in tutte le attività produttive e di creazione di contenuti.

Inoltre, HUAWEI MateBook 14 supporta la più recente GPU ad alte prestazioni NVIDIA® GeForce® MX 350 (TDP 25W) con 2 GB GDDR5. La GPU facilita il lavoro dei creativi, facendoli eccellere in qualsiasi attività di editing grafico e video.

Le elevate prestazioni richiedono un raffreddamento efficace

Realizzato direttamente da Huawei, il sistema di ventole Shark Fin Fan 2.0 garantisce una dispersione del calore e prestazioni di raffreddamento elevate grazie alle sue particolari ventole. La tecnologia di filtraggio intelligente monitora la temperatura del sistema e gestisce le ventole in tempo reale, attenuandone l’angolatura e garantendo un funzionamento silenzioso.

HUAWEI MateBook 14 è dotato di una batteria da 56Wh, insieme a funzionalità intelligenti di risparmio energetico per garantire un utilizzo duraturo nel tempo. È in grado di riprodurre video a 1080p per 14.7 ore, di eseguire le regolari operazioni per 13.6 ore e di navigare in internet per 10.7 ore. Il notebook vanta inoltre un adattatore portatile da 65 W di tipo C adatto per essere utilizzato anche per la ricarica di alcuni smartphone e supporta Huawei SuperCharge che permette di ricaricare il proprio laptop velocemente e ovunque.

Tecnologia innovativa per esperienze elevate in tutti gli scenari

In futuro i portatili saranno sempre più intelligenti, più efficienti e più connessi.

Huawei contribuisce al progresso con innovazioni adatte a tutti gli scenari e offre un’esperienza interattiva che incorpora perfettamente il laptop e lo smartphone. HUAWEI Matebook 14 supporta la collaborazione multi-schermo e la funzione Huawei Share.

La collaborazione multi-schermo non solo abilita il trasferimento di file tra i propri dispositivi, ma rende possibile la collaborazione senza soluzione di continuità tra il laptop e lo smartphone. Sfruttando le potenti capacità di elaborazione e le capacità di base del sistema del MateBook, Huawei è in grado di eliminare l’ostacolo tra l’architettura di base dei sistemi Windows e Android, realizzando a pieno il potenziale della connessione senza soluzione di continuità tra i due dispositivi.

Allo stesso tempo, gli accessori per laptop come la tastiera e il mouse possono ora essere utilizzati come periferiche dello smartphone, offrendo un’esperienza utente più confortevole. Il laptop inoltre è in grado di condividere le applicazioni più avanzate con il telefono, garantendo un’esperienza di lavoro completamente rinnovata e inclusiva oltre che sicura e conveniente.

Oggi, grazie alla collaborazione multi-schermo, HUAWEI MateBook 14 permette all’utente di modificare con un semplice tocco i file dello smartphone direttamente dallo schermo del portatile e di accedere al microfono e alla fotocamera permettendo così di effettuare o rispondere alle chiamate audio e video direttamente dal pc.

Quando si parla di notebook, la velocità di sblocco è sicuramente un aspetto da migliorare, soprattutto se paragonati agli smartphone. HUAWEI MateBook 14 è dotato di Fingerprint Power Button, il pulsante due in uno che integra il sensore d impronte digitali nel pulsante di accensione per l’accesso tramite riconoscimento dell’impronta. In combinazione con le ottimizzazioni del BIOS, questa soluzione innovativa ottimizza l’esperienza di avvio del dispositivo e permette agli utenti di tornare subito in azione.

Grazie agli importanti investimenti in ricerca e sviluppo, Huawei è riuscita a creare nel corso degli anni, un’ampia gamma di prodotti innovativi e di alta qualità. Attualmente, vanta una gamma completa di notebook, tra cui la Serie HUAWEI MateBook X, HUAWEI MateBook e la serie mainstream HUAWEI MateBook D.

Huawei continuerà a seguire e ascoltare le esigenze e le richieste dei consumatori e a proporre dispositivi sempre più smart e portatili. Huawei si impegna ogni giorno per offrire ai propri consumatori prodotti affidabili, di alta qualità e all’avanguardia. HUAWEI MateBook 14 va in questa direzione, andando ad arricchire l’esperienza all-scenario e fornendo agli utenti la miglior esperienza utente possibile e interconnessa tra dispositivi.

Prezzi e disponibilità in Italia
Il nuovo HUAWEI MateBook 14 sarà disponibile nella colorazione Space Gray a partire da oggi su Huawei Store, presso il Huawei Experience Store, oltreché presso i principali negozi di elettronica di consumo e su Amazon.it, al prezzo consigliato al pubblico di 1.299,00 euro per la versione con Display Multi-Touch  i7/16GB/512GB/MX350/Touch/14″ e di 999,00 euro per la versione standard  i5/8GB/512GB/MX350/14″.

Huawei Community: oltre 100mila utenti in meno di quattro mesi!
Per permettere a tutti i suoi utenti di conoscere più da vicino tutti i vantaggi offerti dai Huawei Mobile Services, cercare informazioni sul proprio device, scoprirne le incredibili performance, chiedere consigli e rimanere aggiornati sugli ultimi lanci di prodotti e servizi, è disponibile HUAWEI Community. Un vero e proprio luogo di incontro virtuale dove tutti gli appassionati del brand posso iscriversi, partecipare attivamente, avendo anche la possibilità di accedere a contenuti e vantaggi esclusivi a loro dedicati. Sono oltre 100mila gli utenti che si sono iscritti alla Community Huawei. Per festeggiare questo importante traguardo, Huawei Community ha lanciato un’interessante iniziativa. Commentando entro domenica 12 Luglio il seguente thread https://consumer.huawei.com/it/community/details/topicId_37040/ ) si potranno ottenere diversi vantaggi, tra cui un coupon del 10% di sconto da utilizzare su Huawei Store, 2 mesi di abbonamento a Huawei Video, 2 Film su Huawei Video, 2 Huawei Points.

Lenovo annuncia ThinkVision M14t, il più recente monitor mobile. Il nuovo display consente agli utenti di estendere la superficie del proprio schermo con un design elegante e moderno e un’interfaccia touch. Sottile e leggero, questo monitor portatile pesa soli 698 grammi in un formato 14 pollici Full HD. La funzionalità touch su 10 punti e il supporto di active pen con 4096 livelli di pressione consente agli utenti di scatenare la propria creatività in disegni, animazioni, presentazioni e note. La penna sensibile alla pressione consente di eseguire disegni con la massima precisione e una navigazione più accurata. Tra i miglioramenti nell’esperienza d’uso del dispositivo, un supporto basculante per il passaggio dal formato verticale a quello orizzontale e un dongle a L con una connessione a cavo e due porte USB Type-C pienamente funzionali, per una flessibilità totale.

Rispetto al modello M14, il nuovo monitor mette a disposizione nuove funzionalità e maggiore flessibilità aggiungendo l’interazione touch ai laptop che non ne sono provvisti ed estendendola a un secondo display nei laptop abilitati. Collegando il monitor M14t con active pen inclusa e custodia dedicata a qualsiasi laptop ThinkPad con porte USB-C o altri dispositivi USB-C compatibili, si avrà un vero e proprio spazio di lavoro ovunque ci si trovi.

Una migliore visione ovunque

Pensato per i professionisti che lavorano in mobilità e per chi sta entrando in una nuova era di lavoro agile, M14t è il compagno perfetto per chi ha bisogno di variare la propria postazione di lavoro. Le immagini nitide e realistiche, la luminosità di 300 nit e gli ampi angoli di visualizzazione lo rendono ideale per le presentazioni e per gestire molteplici finestre di contenuto su due display. La funzione di basculaggio e regolazione in altezza assicura una visione confortevole, mentre la tecnologia Rheinland Low Blue Light riduce al minimo l’affaticamento degli occhi.

Massima precisione

Il tatto è una delle sensazioni che ci sono più familiari e quando cerchiamo esperienze interattive, prediligiamo un input intuitivo. La active digital pen che supporta 4096 livelli di pressione offre una precisione senza paragone quando si tratta di disegnare, fare schizzi o collaborare. Il passaggio dall’annotazione di una presentazione in formato orizzontale alla firma di un documento o contratto in formato verticale avviene in modo semplice grazie ai sensori di rotazione automatici che non richiedono software addizionale o l’installazione di drive. Inoltre, un menu intuitive sul display abilità l’accetto alle regolazioni di luminosità, contrasto e rotazione.

Migliore connettività per un lavoro da remoto più semplice

Il monitor con Hub USB-C compatto con due porte USB-C funziona senza soluzione di continuità non solo con la famiglia Lenovo ThinkPad ma anche con altri dispositivi USB-C compatibili. Il monitor M14t offre una grande semplicità d’uso, soprattutto quando si lavora in mobilità. Connettersi, creare, presentare e fare offerte, con M14t è facile, ovunque ci si trovi.

Soluzioni innovative di visualizzazione

I monitor ThinkVision offrono la qualità senza compromessi del brand Think e le prestazioni e affidabilità proprie dell’ingegneria di Lenovo per assicurare le migliori prestazioni e affidabilità. Le innovative soluzioni del display Hub USB-C consentono agli utenti di migliorare la propria produttività e di ottimizzare la loro esperienza di lavoro. Che si lavori da casa, in Ufficio o in mobilità, ThinkVision ha un display adatto alle esigenze di ognuno.

Di seguito alcuni esempi significativi dell’ampio portfolio:

  • Il nuovo ThinkVision P32p-20 offre elevate prestazioni per la produttività quotidiana. Un display IPS (In-Plane Switching) da 31,5 pollici con risoluzione UHD e cornici quasi senza bordi su 3 lati, rende piacevole il lavoro su questo display. Questo monitor hub USB-C con molteplici opzioni di connettività assicura una perfetta collaborazione in qualsiasi area di lavoro su e offre la massima flessibilità. La connessione Ethernet tramite USB-C offre prestazioni di rete sicure e veloci rendendo più rapide ed efficienti le attività quotidiane. Il sostegno completamente regolabile, la certificazione TÜV Rheinland Eye Comfort e la soluzione di gestione dei cavi riducono al minimo le sollecitazioni e l’affaticamento consentendo un lavoro senza sforzo per lunghi periodi.
  • Annunciato al CES 2020 e presto disponibile, ThinkVision P27h-20 vanta un display QHD quasi senza cornici sui quattro lati per un’esperienza premium, funzionale ed ergonomica. Questo monitor antiriflesso da 27 pollici include la tecnologia Smart Power e una soluzione a cavo singolo USB Type-C con funzionalità complete, alimentazione fino a 90 W e passthrough Ethernet.
  • Anch’esso annunciato a CES 2020 e presto disponibile, il monitor immersivo ThinkVision T34w-20 è progettato per la massima produttività e semplifica il multitasking. Il pannello curvo 1500R in formato 21: 9 consente agli utenti di svolgere attività complesse che richiedono un display particolarmente ampio, come ad esempio lavorare su fogli di calcolo di grandi dimensioni o su molteplici documenti contemporaneamente. La tecnologia Smart Power gestisce in modo efficiente l’alimentazione, mentre la gestione dei cavi e la funzione di basculaggio e sollevamento garantisce un’esperienza visiva ergonomica.

ASUS annuncia la disponibilità sul mercato italiano dei suoi nuovi VivoBook S14 e S15, portatili sottili e leggeri che trovano il perfetto equilibrio tra stile personale e prestazioni di livello e che arrivano in Italia sia nella versione con processori AMD Ryzen™- i VivoBook S14 M433 e S15 M533 –  che con processori Intel® – i VivoBook S14 S433 e S15 S533.

VivoBook S14 da 14 pollici presenta uno chassis ultrasottile da 15,9 mm per un peso di solo 1,4 kg, mentre il più grande VivoBook S15 da 15,6 pollici ha un profilo di 16,1 mm e pesa solo 1,8 kg. Disponibili in tre colori accattivanti e completati da un tasto Enter con bordi color-blocking, entrambi i modelli di laptop sono dotati di un display NanoEdge FHD con cornici sottili che permettono ad uno schermo più grande di inserirsi in un telaio più piccolo. Il display FHD offre un’esperienza visiva coinvolgente, che permette di ampliare lo sguardo e godere di una eccezionale riproduzione dei colori.

Potenza per lavorare o giocare: nei Vivobook S M433 e M533 batte un cuore AMD

I nuovi portatili VivoBook S M433 e M533 sono alimentati dal nuovo processore mobile AMD Ryzen serie 4000 con 16 GB di RAM e grafica AMD Radeon™ e risultano perfetti per il multitasking e l’intrattenimento ad alta definizione. Inoltre, i laptop possono essere potenziati con una SSD PCIe® fino a 512 GB.

Il meglio delle performance grazie a Intel nei VivoBook S433 e S533

VivoBook S433 e S533 garantiscono una durata giornaliera lavorando ad alto regime. Sono dotati di processori Intel Core di decima generazione, con una scelta di grafica integrata Intel o di una scheda NVIDIA GeForce MX350. Lo storage comprende fino a 512 GB di SSD PCIe®, memoria opzionale Intel Optane Memory H10 e fino a 16 GB di RAM.

Un look affascinante e audace

I VivoBook S sono caratterizzati da colori vivaci e da un telaio in metallo anodizzato e strutturato con bordi tagliati a diamante per un maggiore risalto dei materiali usati. I bordi lavorati del telaio gli conferiscono un aspetto slanciato e forniscono un piccolo supporto che facilita l’apertura del laptop.

Le opzioni di colore per la linea 2020 di VivoBook S includono un sofisticato Dreamy White, un Gaia Green ispirato alla natura, e un elegante Indie Black. Ogni modello della lineup VivoBook S include anche un tasto Enter con bordi gialli che aggiunge una nota di fascino in più.

Leggero, con una grafica coinvolgente

VivoBook S rende la portabilità un gioco da ragazzi. Il modello da 14 pollici ha un profilo super sottile di 15,9 mm e un peso complessivo di soli 1,4 kg, mentre il modello da 15,6 pollici ha un profilo di 16,1 mm e pesa solo 1,8 kg. Entrambi i modelli includono un display NanoEdge FHD con cornici ultrasottili per una visione immersiva, ampia e dai colori eccezionali. Il display NanoEdge da 15,6 pollici di VivoBook S15 offre un rapporto schermo/corpo dell’86%, ideale per gli utenti che vogliono essere multitasking su due o più finestre attive in qualsiasi momento.

ASUS NumberPad 2.0

VivoBook S14 è dotato di ASUS NumberPad 2.0, un touchpad che funziona anche come tastierino numerico sensibile al tocco per un rapido inserimento dei dati. Per una migliore esperienza di digitazione, tutti i modelli di VivoBook S offrono tastierini più grandi della media, garantendo una migliore corsa delle dita.

Sempre connessi

Il WiFi 6 Intel® (802.11ax) integrato in alcune configurazioni   offre velocità di rete superveloce, fino a 3 volte più rapida del WiFi 5 (802.11ac), con una capacità 4 volte superiore e una latenza inferiore del 75% per ridurre fino al 70% i tempi di trasferimento video UHD 4K di grandi dimensioni.

MyASUS         

L’ultimo software MyASUS si integra perfettamente con i dispositivi mobile, dagli smartphone ai tablet. Le nuove funzionalità includono il trasferimento wireless di file e URL per gli utenti che hanno spesso bisogno di condividere file o visualizzare siti web tra il proprio PC e i dispositivi mobile, l’accesso remoto ai file archiviati su PC tramite smartphone e le modalità Mirror e Screen Extender che consentono agli utenti di eseguire più operazioni su un dispositivo mobile e un PC collegati.

DISPONIBILITÀ E PREZZI

Di seguito le disponibilità dei diversi modelli della linea ASUS Vivobook S:

Vivobook S14

Versione con processore AMD (M433): sarà disponibile a partire da settembre su Amazon nella colorazione Dreamy White al prezzo suggerito al pubblico di 799,00€ (a partire da, IVA inclusa).

Versione con processore Intel (S433): disponibile in Italia nella colorazione Dreamy White presso i principali retailer al prezzo suggerito al pubblico di 799,00€ (a partire da, IVA inclusa).

Vivobook S15

Versioni con processore AMD (M533): è disponibile in Italia, nelle colorazioni Dreamy White e Gaia Green, presso i principali retailer e presso una selezione dei migliori rivenditori di elettronica, al prezzo suggerito al pubblico di 799,00€ (a partire da, IVA inclusa). A partire da agosto disponibile anche sul canale eshop di ASUS.

Versione con processore Intel (S533); sarà disponibile a partire da Settembre, nella colorazione Indie Black, presso i rivenditori di elettronica specializzati e sul canale eshop di ASUS. al prezzo suggerito al pubblico di 999,00 € (a partire da, IVA inclusa).

SPECIFICHE TECNICHE

Vivobook S14/S15 con processore AMD (M433/M533)

Processore AMD Ryzen™ 7 4700U Mobile
Sistema Operativo Windows 10 Home
Display 14″/15,6” FHD (1920 x 1080)

NanoEdge display con cornice da 5.7 mm, rapport schermo corpo 86%, anti riflesso

Camera HD camera
Memoria Principale e Storage Fino a 16 GB 2666 MHz DDR4

512 GB PCIe® SSD

Wireless Fino A Intel® WiFi 6 Gig+ (802.11ax)
Interfaccia 1 x USB 3.2 Gen 1 Type-C™ / 1 x USB 3.2 Gen 1 Type-A / 2 x USB 2.0

1 x HDMI / 1 x audio combo jack / 1 x slot MicroSD card / 1 x DC-in

Scheda Grafica AMD Radeon™ 2GB GDDR5 VRAM
Comando vocale M533 compatibile con Cortana e Alexa
Audio Microfono integrato

Speaker integrato

Audio certificate Harman Kardon

Batteria Batteria 50 Wh a 3 celle lithium-polymer
Colorazioni Dreamy White, Gaia Green
Dimensioni 32.49 x 21.35 x 1.59 cm – M433

35.98 x 23.38 x 1.61 cm – M533

Peso 1.4 kg (batteria compresa) –M433

1.8 kg (batteria compresa) – S533

 

Per dynabook l’impegno per l’innovazione costante e la sicurezza dei propri clienti è sempre al primo posto nello sviluppo di nuovi device all’avanguardia per il mobile computing.

A testimonianza del costante investimento in R&S e dell’attenzione nei confronti dei trend del mercato e delle esigenze delle persone, dynabook ha annunciato che il Satellite Pro C50 – il nuovo notebook business lanciato a giugno – sarà dotato di un rivestimento in vernice antibatterica.

Le superfici verniciate del Satellite Pro C50 saranno trattate con una protezione speciale che inibisce la crescita di micro-organismi, per rispondere alle necessità dei professionisti mobile moderni di lavorare da qualsiasi luogo e in movimento, soprattutto in questo periodo in cui la cura per l’igiene delle superfici deve essere particolarmente elevata.

Testato secondo il metodo Japanese Industrial Standard Z 2801:2010 con un’efficacia fino al 99.9%, questo rivestimento garantisce che il notebook non diventi terreno fertile per i batteri, in qualunque situazione.

Il Satellite C50, device dal design sottile e moderno, con un’ampia dotazione in termini di funzionalità, performance, connettività e sicurezza, offre un ottimo rapporto qualità-prezzo come laptop più economico della gamma dynabook ed è disponibile in Italia a partire da luglio 2020.

Presentato l’estate scorsa (qui la notizia), abbiamo avuto modo di provare il Lenovo ThinkBook 13S, portatile ultraleggero con monitor da 13.3 pollici.

Confezione e contenuto

La confezione è ben curata, e oltre al Lenovo ThinkBook 13S, troviamo solo l’alimentatore e un po’ di manualistica.

Costruzione, Ergonomia

Il Lenovo ThinkBook 13S, è un notebook davvero ben realizzato e ha un peso piuma, infatti pesa solo 1.32 Kg e le dimensioni sono molto compatte, infatti misura 30,76 cm x 21,64 cm x 1,59 cm, con scocca in alluminio con finiture metalliche, davvero molto bello. La cerniera è in lega di zinco con tecnologia in polvere metallica e con un’apertura di 180°.

Il pulsante di accensione ingloba la suo interno il lettore di impronte digitali, comodo e veloce.

Sul lato sinistro troviamo, l’ingresso per l’alimentatore, la porta HDMI, la porta USB Tipo C (con Modalità alternativa DisplayPort) e l’ingresso unico da 3.5mm per cuffie e microfono; sulla parte destra troviamo le due porte USB 3.

Sulla parte superiore della cornice troviamo la webcam da 1 megapixel, dotata di otturatore ThinkShutter per permettere l’oscuramento della webcam stessa.

Nella parte anteriore dei due lati sinistro e destro, troviamo i due altoparlanti stereo Harman Kardon con DTS Studio Sound da 2W.

Ottima la tastiera qwerty completa (manca solo il tastierino numerico), dotata di tasti a isola di dimensioni standard e retroilluminata. Sono presenti anche due tasti rapidi per le chiamate Skype.

Ottimo anche il trackpad, molto grande e senza tasti di controllo esterni.

Hardware

Il Lenovo ThinkBook 13S, oggetto della nostra prova, monta un processore Intel Core i5-8265U Quad-core 1.6/3.9 GHz e un processore grafico Intel Graphics 720 con memoria condivisa, la memoria RAM presente è da 8 GB (espandibili fino a 32 GB).

Alla voce connettività troviamo WiFi 802.11ac e Bluetooth 5.2.

Il disco è un’unità SSD con interfaccia di tipo M.2 NVMe con una velocità di 1740 MB/s in lettura e di 762 MB/s in scrittura, rilevati durante i nostri test.

Display

Il display è un 13.3 pollici LCD IPS Full HD (1920 x 1080 pixel), antiriflesso, di buona fattura e luminosità.

Utilizzo

Il Lenovo ThinkBook 13S viene fornito con la versione 10 Pro di Windows come sistema operativo. Troviamo, quindi, tutti i programmi e le funzionalità di Windows in versione Desktop.

Windows 10 Pro “gira” molto bene e complici il buon processore, gli 8 GB di memoria RAM e la SSD, è possibile effettuare quasi tutte le attività senza alcun tipo di problema. Nonostante Lenovo abbia reso il processore più performante della media, alcune attività come il rendering e il gioco lo mettono sotto stress, ma non è lo scopo per qui è progettato questo ThinkBook 13S, soprattutto vista la mancanza di una scheda video dedicata.

Durante l’utilizzo il calore è ben dissipato e non da alcun fastidio, e la ventola si fa sentire solo in caso di attività più pesanti, dove serve maggior potenza.

Ottima la tastiera qwerty completa (manca solo il tastierino numerico), dotata di tasti a isola e retroilluminata. Ottimo anche il trackpad, abbastanza grande e preciso.

Gli altoparlanti integrati sono by Harman Kardon da 2W  l’uno e il suono riprodotto è davvero ottimo bassi e alti molto soddisfacenti.

Software

L’unico software per installato è Lenovo Vantage tramite il quale è possibile tenere sotto controllo il computer ed effettuare varie attività, come ad esempio aggiornare i driver o gestire la modalità Raffreddamento Intelligente, tramite la quale è possibile cambiare la velocità delle ventole in base alle esigenze, se serve maggior potenza quindi maggior dissipazione o se vogliamo maggior silenzio, magari mentre guardiamo un film.

Autonomia

Con la batteria da 45Wh, Lenovo dichiara fino a 11 ore di autonomia e noi con un utilizzo medio , navigazione internet (stesura articoli tramite WordPress, video su YouTube), office, film in streaming video tramite Netflix e NowTv e streaming audio tramite Amazon Music, siamo riusciti ad attestarci su una media di 7/8 h.

Un risultato sotto le aspettative e ovviamente nel caso di attività più pesanti, come il rendering, l’autonomia scende fino ad un paio d’ore totali.

In caso di necessità ci viene in aiuto la ricarica rapida e con 30 minuti si ottengo 2/3h di autonomia.

Conclusioni

Il Lenovo ThinkBook 13S ci ha convinti sotto tutti gli aspetti ed è un prodotto, dalle buone caratteristiche hardware, con un peso davvero piuma e uno spessore ridotto.

Attualmente è possibile trovare il Lenovo ThinkBook 13S in diverse configurazioni e prezzi,  la versione da noi provata con processore i5 8265U, disco SSD da 256GB e 8 GB di RAM, la si può trovare ad un prezzo tra i 900 e i 1000 euro, a seconda della piattaforma utilizzata.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Processore e chipset: Intel Core i5-8265U Quad-core 1.6/3.9 GHZ
Processore grafico: Intel Graphics 720, DDR4 memoria grafica condivisa
Memoria: 8 GB, DDR4
Archiviazione: 256 GB SSD NVMe (M.2 2242-2280)
Drive ottico: No
Display: 13.3 pollici 16:9 con Dolby Vision, IPS Full HD (1920 x 1080)
Wireless LAN: 802.11ac
Standard Bluetooth: Bluetooth 5.2
Webcam: Sì
Microfono:
Altoparlanti: 2 Altoparlanti stereo da 2W
Lettore impronte digitali:
Porte USB 3.2 Gen 1 (3.1 Gen 1) di tipo A: 2, 1 USB Sleep-and-Charge
Porte USB Tipo C: 1 con Modalità alternativa DisplayPort
Rete (RJ-45): No
HDMI: Sì
Jack Audio: Sì, 3.5mm – combo Cuffie Esterne (stereo) / Microfono
Lettore di schede SD/SDXC: 
Sistema operativo: Windows 10 Pro 64-bit
Retroilluminazione tastiera: Sì
Batteria: 45 Wh
Dimensioni e Peso: 30,76 cm x 21,64 cm x 1,59 cm – Peso 1,32 kg

Voti

Costruzione / Ergonomia
9/10
Hardware
8/10
Materiali
8/10
Display
8/10
Software
8/10
Autonomia
8/10
Prezzo
8/10
Rapporto qualità / prezzo
8/10

Samsung Electronics presenta i suoi drive basati su tecnologia quad-level cell (QLC) di seconda generazione, gli SSD 870 QVO SATA, che definiranno un nuovo standard di consumer storage ad alta capacità. Grazie all’archiviazione fino a 8 TB i  nuovi SSD offrono un mix senza compromessi di velocità, capacità di archiviazione e affidabilità per gli utenti di PC mainstream e professionali.

In passato, i consumatori hanno dovuto scegliere tra gli SSD, che offrono prestazioni superiori, e gli HDD, che tradizionalmente offrono una maggiore capienza. SSD 870 QVO di Samsung, tuttavia, è in grado di garantire il meglio di entrambi i mondi, il che lo rende una scelta ottimale sia per gli utenti mainstream che danno priorità alle prestazioni, sia per gli utenti professionali che richiedono alti livelli di storage.

Dopo il lancio del primo QLC drive Samsung 860 QVO, nel 2018, stiamo rilasciando i nostri SSD QVO di seconda generazione, che offrono una capacità raddoppiata di 8TB, oltre a prestazioni migliorate e una maggiore affidabilità“, ha dichiarato Mike Mang, Vice President del Memory Brand Product Biz Team di Samsung Electronics. “I nuovi 870 QVO permetteranno a un maggior numero di consumatori di beneficiare dei vantaggi prestazionali di un SSD con capacità simili a quelle di un HDD“.

Samsung 870 QVO offre le migliori velocità di lettura e scrittura sequenziale per la sua categoria, rispettivamente fino a 560 MB/s e 530 MB/s, inoltre la tecnologia Intelligent TurboWrite dell’unità permette di mantenere massimi livelli di prestazione utilizzando un ampio buffer SLC variabile. Samsung 870 QVO offre anche un incremento del 13% della velocità di lettura casuale rispetto agli 860 QVO, il che lo rende ideale per le esigenze di tutti i giorni come il multitasking, il gaming e la navigazione sul web. I software rinnovati Data Migration e Magician 6 forniscono una serie di funzionalità aggiuntive migliorate, permettendo agli utenti di aggiornare, gestire e ottimizzare i loro SSD con maggiore facilità.

Oltre alla capacità e alle prestazioni tra i più altri del settore, Samsung QVO 870 offre eccezionali prestazioni di durata fino a 2.880 terabyte written (TBW).  

Gli SSD 870 QVO vengono proposti nei modelli da 1TB, 2TB, 4TB e 8TB, e saranno disponibili a partire dal 30 giugno 2020 con un prezzo al pubblico suggerito dal produttore a partire da 158,09 € per il modello da 1TB.

MMD, azienda leader nella produzione di display e partner licenziatario dei monitor a marchio Philips, annuncia due nuovi monitor Momentum, uno dei quali include una collaborazione con Bowers & Wilkins.  Il primo è il 558M1RY che con i suoi 55 pollici (139,7 cm) è il più grande monitor per il console gaming sul mercato, il secondo è il 278M1R, un monitor da 27 pollici (68,6 cm) pensato appositamente per l’esports. Il 558M1RY porterà una dimensione completamente nuova al gaming, con risoluzione UHD 4K, una frequenza di aggiornamento fino a 120Hz, un altoparlante appositamente progettato da Bowers & Wilkins e Ambiglow che si estende tutto attorno allo schermo. Il 278M1R è invece il primo monitor Philips progettato con in mente esclusivamente i giocatori di esports, la diagonale misura 27 pollici ed è HDR Ready.

Il 55” sarà disponibile dalla fine di giugno 2020 e il 27” da luglio 2020.

Il monitor più immersivo disponibile sul mercato

Il 558M1RY è davvero una soluzione “tutto in uno” per gaming e intrattenimento coinvolgenti. I giocatori saranno completamente assorbiti dai loro giochi con uno schermo da 55 pollici e Ambiglow su 3 lati. Il monitor colpisce con la sua risoluzione UHD UltraClear 4K, con 3840×2160 pixel e DisplayHDR 1000. Gli utenti possono regolare l’HDR in base alle loro preferenze con le modalità HDR Game, HDR Movie, HDR Photo e una HDR personalizzabile – l’HDR può anche essere completamente spento.

Con un rapporto di contrasto statico 4000:1, giochi, programmi TV e film saranno visualizzati magnificamente con neri profondi e colori sbalorditivi. Un basso input lag significa ricevere un feedback visivo con una latenza minima, immagini uniformi e ridotto motion blur grazie alla frequenza di aggiornamento di 60/120 Hz (a seconda della porta utilizzata) e AMD FreeSync.

Il 55” presenta anche un altoparlante progettato da Bowers & Wilkins, azienda britannica di altoparlanti di fama mondiale per i loro design innovativi e ingegneria del suono. La soundbar è integrata nel monitor, il che significa che gli utenti possono collegarsi e immediatamente giocare. La barra ha una potenza in output di 40W totali, 2.1 Channel Sound System, DTS Sound e una risposta in frequenza da 50 Hz a 20 kHz. Inoltre, permette anche varie modalità audio progettate appositamente per i giocatori come Sport & Racing, RPG & Adventure, Action, nonché le modalità Movie, Music e Personal.

L’immersiva tecnologia Ambiglow crea una luce soffusa attorno al monitor, così da ingrandire ulteriormente lo schermo e consentire agli utenti di immergersi realmente nel gioco. La sua tecnologia elabora infatti i contenuti in arrivo e proietta la luce corrispondente attorno al monitor. Sul 558M1RY, l’Ambiglow è posizionato sui 3 lati per offrire agli utenti ancora più immersione.

Un monitor ottimizzato per il console gaming da competizione

Il 278M1R è il primo prodotto di Philips Monitor che è ottimizzato per gli esport competitivi, nello specifico per i titoli FPS, Azione e Racing. Nei suoi compatti 27”, il 278M1R è il monitor più piccolo della linea ed è caratterizzato da un supporto da 130mm, regolabile in altezza, nell’inclinazione di -5/20° e orientabile (+-33°), il che significa che si può facilmente adattare così da garantire un comfort ottimale per la vista. L’Ambiglow, caratteristica dei monitor Philips, è presente su tutti e quattro i lati del monitor, rendendolo un prodotto con grande personalità, immancabile nei setup dei giocatori.

Dotato di risoluzione 4K, refresh rate di 60Hz e un basso input lag, il 278M1R è progettato pensando ai giocatori competitivi. C’è un ritardo minimo tra le azioni che l’utente compie e ciò che vede sullo schermo, ne risulta un gameplay chiaro e un feedback velocissimo che garantisce ai giocatori un grosso vantaggio sugli avversari.

Le porte HDMI 2 x 2.0 del 278M1R consentono la connessione di più fonti, mentre l’audio può essere trasmesso in streaming attraverso gli altoparlanti DTS Sound (5W x 2).

0 276

Huawei, azienda leader nel mondo della tecnologia, presenta oggi HUAWEI MatePad, un nuovo tablet pensato per offrire un’esperienza di intrattenimento e apprendimento intelligente, efficiente e senza soluzione di continuità.

Dotato di uno splendido display FullView da 10,4 pollici con protezione per gli occhi, FollowCam, funzioni intelligenti e il potente Kirin 810, il nuovo tablet Huawei è il compagno ideale per tutte le attività quotidiane. HUAWEI MatePad in Midnight Grey è disponibile al prezzo consigliato di 329.90 euro per la versione WiFi, e di 379.90 euro per la versione LTE.

Stephen Duan, General Manager, Consumer Business Group Huawei Italia, ha dichiarato: “In un periodo in cui il lavoro e l’apprendimento stanno rapidamente diventando sempre più smart, i consumatori sono alla ricerca di dispositivi veloci e performanti in grado di accompagnarli in tutte le loro attività in mobilità. Il nuovo HUAWEI MatePad è dotato di un display immersivo, offre prestazioni potenti e vanta un’ampia gamma di funzioni intelligenti in grado di trasformare qualsiasi luogo in un’aula, cinema o posto di lavoro. HUAWEI MatePad è uno strumento di lavoro, un compagno di intrattenimento e un assistente intelligente, il tutto racchiuso in un unico, elegante design“.

Design premium

HUAWEI MatePad ha un corpo premium con lunette sottili di 7,9 mm che regalano un rapporto screen-to-body dell’84% per offrire un’ampia area di visualizzazione per gli utenti sfruttando al massimo la forma compatta del dispositivo. Il telaio centrale Micro-arc offre un design che integra una schermatura dove sono collocate le antenne e permette al corpo centrale di collegarsi senza soluzione di continuità con il retro. Tutte queste componenti sono inserite in una struttura estremamente leggera che pesa circa 450g, perfetto per utenti sempre in movimento.

Esperienze multimediali coinvolgenti

HUAWEI MatePad vanta un display 2K FullView da 10,4 pollici che supporta una risoluzione di 2000×1200 a 224PPI e il 70,8% della gamma di colori NTSC per dare vita a qualsiasi contenuto multimediale. I dettagli delle immagini e la gamma dinamica sono potenziati dalla tecnologia proprietaria HUAWEI ClariVu Display Enhancement, un insieme di algoritmi che ottimizzano la qualità, la saturazione del colore e la nitidezza delle immagini scure e delle scene video. Il pannello del display è stato inoltre certificato dal TÜV Rheinland Low Blue Light, che attesta come l’affaticamento dell’occhio dell’utente sia mantenuto al minimo durante l’uso prolungato.

HUAWEI MatePad supporta Histen 6.0 per gestire effetti sonori stereo 3D. Musica e film sono più coinvolgenti che mai grazie ai quattro altoparlanti ad alta ampiezza con un design innovativo. HUAWEI MatePad vanta importanti e innovative soluzioni Android in termini di ricostruzione del segnale audio per offrire un’esperienza cinematografica simile a quella dell’home theatre. L’impianto audio di Harman Kardon riproduce anche i suoni con una chiarezza impeccabile.

Prestazioni a tutto tondo

Il nuovo HUAWEI MatePad è alimentato da Kirin 810, un potente ed efficiente processore AI a 7nm. Il chipset comprende una CPU a 2,27GHz octa-core, composta da due performance core A76 e sei efficiency core A55. Le risorse della CPU sono gestite dall’AI, che permette al processore di rispondere dinamicamente alle diverse richieste degli utenti. Una Mali-G52 personalizzata lavora in maniera congiunta con la GPU Turbo 3.0 per una migliore capacità di elaborazione grafica in tutte le attività quotidiane e le applicazioni più impegnative, come i giochi. Il Kirin 810 include anche un NPU Da Vinci per gestire l’elaborazione AI e consentire nuove e sofisticate funzionalità intelligenti che arricchiscono l’esperienza utente. HUAWEI MatePad ha una batteria da 7250 mAh e grazie all’ottimizzazione del software promette un’autonomia senza precedenti.

Funzionalità di interazione intelligente

Grazie all’EMUI 10.1 il nuovo tablet Huawei garantisce una serie di funzioni intelligenti che sfruttano appieno la tecnologia distribuita di Huawei e cambiano radicalmente il modo in cui gli utenti interagiscono con i loro dispositivi. La funzionalita’ Multi-Window non solo consente l’apertura simultanea di due app, ma queste possono anche interagire tra loro per una massima efficienza multitasking. È possibile rispondere ai messaggi di testo tramite una Floating Window, che crea una sovrapposizione sull’app attiva, consentendo agli utenti di eseguire semplici attività senza interrompere quello che stavano facendo. App Multiplier mostra due schermate accostate della stessa pagina che possono essere consultate in maniera indipendente, funzione molto utile per le app di messaggistica, dove gli utenti possono visualizzare tutti i loro contatti su una finestra e una conversazione sull’altra.

La collaborazione multischermo consente agli utenti di collegare il loro smartphone Huawei con HUAWEI MatePad e di utilizzare due dispositivi contemporaneamente su un unico display senza soluzione di continuità. Dopo un processo di abbinamento semplice e intuitivo, i file possono essere trasferiti eseguendo un’azione di trascinamento. Le periferiche e hardware sono condivise tra i dispositivi collegati. Ad esempio, l’utente può sfruttare il potente sistema di quad-speaker per riprodurre i file musicali memorizzati sullo smartphone. Anche le chiamate e i messaggi di testo sullo smartphone possono essere gestite attraverso il tablet. Al termine di ogni sessione di collaborazione multischermo, tutte le registrazioni delle chiamate e i messaggi di testo vengono eliminati dal tablet per garantire la protezione della privacy dell’utente.

EMUI 10.1 consente di utilizzare anche HUAWEI MeeTime, la funzionalità di conversazione nativa Huawei, che supporta videochiamate di alta qualità fino a 1080p tra due dispositivi Huawei.

Perfetto per apprendere e divertirsi    

HUAWEI MatePad è pensato per permettere agli utenti di imparare e divertirsi sempre e ovunque. Progettato per facilitare una migliore esperienza di videochiamata, il nuovo HUAWEI MatePad include una matrice a quattro microfoni che supporta la riduzione del rumore e la ripresa del suono entro cinque metri. Inoltre, la fotocamera frontale grandangolare da 8MP supporta anche la funzionalita’ FollowCam  per seguire il soggetto in movimento e regolare di conseguenza e in modo intelligente lo schermo. Inoltre, supporta il controllo dei gesti, tra cui Smart View, la modalità Spotlight e le Camera Gestures. HUAWEI MatePad può essere utilizzato con Smart Keyboard e HUAWEI M-Pencil, rendendo facile per gli utenti prendere appunti velocemente.

Per offrire un’esperienza di maggiore comfort, il nuovo HUAWEI MatePad ha la modalità Eye Comfort che riduce ulteriormente le emissioni di luce blu del display, così come la modalità eBook che informa l’utente quando non utilizza il dispositivo in condizioni ottimali.

Il Kids Corner del nuovo HUAWEI MatePad offre uno spazio sicuro per l’apprendimento e il divertimento dei bambini. Le opzioni di parental control consentono ai genitori di gestire facilmente i contenuti e le applicazioni disponibili per i loro figli, nonché il tempo che i bambini possono trascorrere sul dispositivo. Per promuovere un uso sano del dispositivo, il Kids Corner include modalità di protezione degli occhi come il filtro per la luce blu, avvisi di postura, avvisi di luminosità, avvisi di distanza e modalità eBook per offrire un’esperienza più confortevole.

Prezzi e disponibilità in Italia

HUAWEI MatePad nella colorazione Midnight Grey è disponibile su HUAWEI Store, presso Huawei Experience Store e nei principali negozi di elettronica di consumo e Amazon.it (versione LTE e versione Wi-Fi) ad un prezzo consigliato al pubblico di 329.90 euro per la versione WiFi, e di 379.90 euro per la versione LTE.

Tutti coloro che acquisteranno HUAWEI MatePad dal 29/6 al 31/7 riceveranno HUAWEI M-Pencilla base di ricarica wireless e 4 puntine di ricambio (valore commerciale 129,90€), oltre a 15GB da utilizzare su Huawei Cloud, 3 mesi di Huawei Music, 3 mesi di Huawei Video in omaggio.

LG Electronics annuncia la disponibilità in Italia della nuova generazione di monitor progettata per arricchire la user experience grazie ad un design migliorato e a prestazioni all’avanguardia. Nonostante le esigenze e le abitudini quotidiane richiedano l’utilizzo di dispositivi con schermi sempre più piccoli per la produttività e il gaming in movimento, sono ancora tanti gli utenti che non rinunciano alla comodità e alle potenzialità uniche dei monitor. I modelli delle serie 2020 UltraWide™ e UltraGear™ presentati da LG riconfermano l’azienda come leader nell’innovazione del segmento dei monitor premium.

I nuovi monitor UltraWide™ di LG (modelli 38WN95C, 34WN750, 29WN600), sono in grado di semplificare il multitasking e aumentare la produttività. Il formato 21:9 che accomuna i tre modelli è ideale per controllare e visualizzare diverse finestre in contemporanea consentendo all’utente di gestire più applicazioni in parallelo e lavorare a diversi progetti in modo più agevole. Quando si deve scegliere un monitor per svolgere la propria attività professionale è importante tenere conto anche del comfort dell’esperienza visiva. Per questo motivo i monitor UltraWide di LG offrono il 33% di pixel in più rispetto ad un monitor 16:9 di pari risoluzione e grazie alla tecnologia IPS sono in grado di riprodurre colori estremamente precisi. Compatibili con il formato HDR permettono di visualizzare bianchi più luminosi e neri più intensi, rispetto agli schermi tradizionali, riproducendo le aree scure e chiare dell’immagine con una maggiore ricchezza di dettagli. Inoltre, grazie all’angolo di visione più ampio è ancora più semplice godersi immagini dai colori reali. I tre monitor sono dotati della funzione OnScreen Control, che consente di personalizzare il display con pochi clic e Split Screen, che permette di organizzare le aree di visualizzazione del display in base alle esigenze dell’utente, garantendo un’interfaccia utente decisamente intuitiva.

Da sempre leader nella produzione di monitor widescreen, LG ha sfruttato la propria esperienza nelle tecnologie di visualizzazione avanzata per sviluppare il monitor UltraWide QHD+ da 38 pollici (modello 38WN95C) con design curvo. Vincitore del CES Innovation Award, questo modello con risoluzione 3840×1600 offre un display Nano IPS da 1 ms, refresh rate di 144 Hz e certificato NVIDIA G-SYNC Compatible. Dotato della connettività Thunderbolt™ 3, questo monitor è un valido alleato per qualsiasi workstation. Inoltre, il display Nano IPS copre il 98% della gamma colore DCI-P3 per una riproduzione delle immagini accurata e realistica con certificazione VESA DisplayHDR 600. Grazie alla connessione Multipla Picture by Picture consente, inoltre, di visualizzare i video da due diversi ingressi. Il sensore Ambient Light Sensor di cui è dotato questo innovativo monitor reagisce alla luce e modifica automaticamente la luminosità dello schermo per garantire un comfort visivo a chi trascorre diverse ore davanti al PC.

Anche gli altri monitor della gamma UltraWide™ modello 34WN750 con risoluzione Quad HD 3440×1440 e il modello 29WN600 con display IPS e risoluzione Full HD 2560×1080 compatibile HDR 10, sono ottimi alleati per i professionisti che necessitano, ad esempio, di monitorare grandi quantità di riprese per l’editing video o numerosi plugin audio offrendo la possibilità di visualizzare diversi effetti contemporaneamente. Dotati di speaker integrati 14W 2.0 con funzionalità MaxxAudio® regalano un’esperienza coinvolgente ed immersiva senza distrazioni consentendo di godersi suoni alti e bassi con una grande nitidezza. Anche questi monitor sono stati pensati per offrire un’esperienza di comfort visivo. Grazie alla funzionalità Flicker Safe sono in grado di ridurre lo sfarfallio sullo schermo e grazie alla modalità Reader Mode, che crea uno schermo con una temperatura di colore simile a quella della carta, è possibile rimanere concentrati sul testo senza distrazioni.

LG presenta anche tre nuovi monitor della linea UltraGear™ gaming, 38GN950, 34GN850 e 27GN950, ottimizzati per offrire un’esperienza di gioco coinvolgente, grazie ad un’incredibile qualità delle immagini abbinata a sorprendenti tempi di risposta. Progettati per offrire un’esperienza immersiva per i videogiocatori, il 38GN950 e il 34GN850 sono dotati di ampi display con formato 21:9 e pannello IPS da 1 ms e di un refresh rate di 160 Hz. Per garantire un’esperienza di gioco ottimale, il modello 38GN950 è dotato di risoluzione Quad HD+ 3840×1600 ed è certificato VESA DisplayHDR™ 600, mentre il modello 34GN850 supporta VESA DisplayHDR 400 e ha una risoluzione Quad HD 3440×1440. Entrambi i monitor integrano un nuovo supporto non solo dal design accattivante, ma anche più solido e stabile, e regolabile per modificare inclinazione e altezza del monitor per creare un’ambiente di gioco più coinvolgente. Inoltre, il modello da 38 pollici è dotato della funzionalità Sphere Lighting 2.0 che consente di gestire fino a sei impostazioni di luce diverse permettendo alla luce di cambiare in base ai suoni e ai colori del gioco conferendo all’ambiente di gioco un’atmosfera ancora più emozionante. Entrambi i monitor sono certificati AMD FreeSync Premium e Premium Pro e NVIDIA G-SYNC Compatible che forniscono una frequenza di aggiornamento variabile eliminando tearing e stuttering.

La terza proposta di LG per quanto riguarda la linea UltraGearè il modello 27GN950, che aggiunge la risoluzione Ultra HD 4K (3840×2160) alla qualità e alle eccellenti prestazioni del pannello Nano IPS con tempo di risposta 1ms (GtG) e refresh rate da 144Hz, che consente di raggiungere la velocità necessaria per affrontare istantaneamente qualsiasi scenario di gioco e offrire una riproduzione accurata dei colori e un’ampia gamma cromatica. Il modello da 27 pollici colpisce per l’eccellente qualità delle immagini degli innovativi display Nano IPS di LG già noti per la riproduzione di immagini realistiche con colori ricchi e naturali e con un contrasto uniforme su un ampio angolo di visione. Certificato VESA DisplayHDR 600, AMD FreeSync Premium Pro e G-Sync Compatible questo modello offre, ai giocatori più esigenti, una esperienza di gioco senza precedenti.

I monitor UltraWide 34WN750 e 29WN600 e i monitor gaming 38GN950 e 34GN850 saranno disponibili in Italia da fine giugno 2020.

Il monitor UltraWide 38WN95C e il monitor gaming 27GN950, invece, saranno acquistabili a partire da settembre 2020.

 

ASUS annuncia la disponibilità in Italia dei nuovi laptop TUF Gaming, in grado di offrire prestazioni e versatilità mai viste prima. Il 15,6’’ pollici TUF Gaming A15 (FX506) e il laptop TUF Gaming A17 (FX706) da 17,3’’pollici offrono un’esperienza senza precedenti ad un prezzo più che conveniente. Grazie alle elevate prestazioni e una resistenza testata, la nuovissima linea di laptop TUF Gaming combina hardware di nuova generazione con i più recenti processori AMD Ryzen™ 4000 Mobile, a cui si aggiungono la GPU NVIDIA® Turing™ per opzioni di visualizzazione con una frequenza di aggiornamento fino a 144 Hz e una gamma di funzionalità per una migliore durata della batteria, solidità di materiali e design accattivante.

I processori Mobile AMD Ryzen™ come cuore di un’esperienza straordinaria

L’innovativa architettura AMD “Zen 2” si integra nei computer portatili grazie alla nuova linea di processori AMD Ryzen™ 4000. I TUF Gaming A15 e A17 offrono opzioni che vanno fino ai più recenti processori AMD con 8 core e 16 thread. Il chip top di gamma raddoppia l’efficienza energetica rispetto alla generazione precedente, consentendo agli utenti di fare molto di più che giocare – il nuovo motore, infatti, è in grado di sostenere grossi carichi di lavoro e favorisce un’esperienza di multitasking ad alti ritmi. I TUF Gaming A15 e A17 abbinano queste prestazioni a una RAM DDR4-3200 particolarmente veloce, che può migliorare ulteriormente le prestazioni sia per la produttività che per il gioco.

La scheda grafica NVIDIA GeForce® e la tecnologia di sincronizzazione adattiva alimentano i display con refresh rate ad alto impatto  

Indipendentemente dalla CPU, la potenza di fuoco della grafica proviene dalla GPU NVIDIA GeForce basata sulla più recente architettura NVIDIA Turing. La gamma completa dei laptop da gioco TUF può essere configurata fino a una scheda GeForce RTX™ 2060. NVIDIA Turing dispone anche di un codec video aggiornato in grado di girare filmati di alta qualità con uno sforzo minimo della CPU, in modo che gli utenti possano facilmente giocare ed eseguire lo streaming senza problemi dalla stessa macchina.

La grafica AMD Radeon integrata nei nuovi processori AMD Ryzen™ 4000 permette alla tecnologia di sincronizzazione di adattare il refresh rate, per lavorare con monitor e dispositivi abilitati. La sincronizzazione del refresh rate del display, con conseguente adattamento del frame rate del sistema, consente di giocare in modo più fluido e senza buffer anche se l’FPS varia naturalmente nel tempo. È facile capire come la tecnologia di sincronizzazione adattiva sia il modo migliore per giocare rispetto ai display tradizionali con frequenza di aggiornamento fissa.

I display IPS sono disponibili in 15,6’’ o 17,3’’ pollici, per un’esperienza visiva ampia e senza limiti. Le cornici Ultraslim NanoEdge avvolgono lo schermo su tre lati, creando un design che non solo aumenta l’esperienza di immersione, ma rende anche il telaio più portatile. I laptop TUF Gaming riducono il volume complessivo dei modelli da 15,6’’ pollici del 7% rispetto ai predecessori e riducono le versioni da 17,3’’ pollici dell’8%.  Ogni laptop include una webcam per lo streaming dei giochi o per videoconferenze posizionata sul bordo superiore del display, dove un sottile notch crea spazio sufficiente per la telecamera e fornisce anche un comodo angolo per sollevare il display.

Nonostante le proporzioni ridotte, i portatili TUF Gaming aggiungono una batteria da 90Wh più grande, in modo che gli utenti non debbano preoccuparsi della carica quando le lezioni, il lavoro o altri impegni li allontanano da una presa di corrente. La combinazione di un efficiente hardware AMD e una scheda NVIDIA all’interno di TUF Gaming A15 e A17 offre fino a 8,5 ore di navigazione sul Web e 12 ore di riproduzione video, permettendo agli utenti di rimanere produttivi e divertirsi più a lungo.

Un design accattivante e originale con TUF Gaming

La nuova generazione di computer portatili TUF offre due diverse colorazioni: Fortress Gray è caratterizzato da un telaio in metallo che risalta la fine texture del materiale grezzo. Le viti concentriche esposte ancorano le cornici e fanno eco al robusto DNA della famiglia TUF Gaming, mentre la superficie liscia del logo TUF inciso al laser contrasta con la texture in metallo che lo circonda.

Bonfire Black invece porta un gioco di texture multiple per un look aggressivo, progettato per i giocatori più estroversi. I grandi tagli trapezoidali al centro della scocca evocano il motivo esagonale utilizzato in tutto il telaio e attirano l’attenzione sul logo TUF Gaming. Il retro del pc si caratterizza per una finitura spazzolata, mentre i fianchi da un motivo a rete per una maggiore presa. Una banda rossa infine scorre lungo i bordi, per evidenziare la potenza all’interno della macchina.

Entrambi i design suggeriscono ottime performance e robustezza nell’utilizzo quotidiano. I portatili TUF Gaming sono certificati per soddisfare gli standard MIL-STD-810H, che ne testano la resistenza a vibrazioni, brevi cadute, temperature e umidità estreme.

Sistema di raffreddamento efficace e autopulente

I portatili da gioco hanno bisogno di un ingente flusso d’aria per aiutare i componenti interni a dare il meglio di sé per ore e ore, quindi un nuovo design di raffreddamento su misura si accompagna al nuovo telaio per un migliore raffreddamento interno. Un modello a nido d’ape sul fondo funge anche da ampia serie di prese d’aria per le ventole e i dissipatori di calore all’interno, avvolgendo le uscite d’aria posteriori e proteggendo le alette di dissipazione del calore senza ostruire il flusso d’aria.

Un sistema di raffreddamento autopulente dirige lo sporco e la polvere in tunnel dedicati prima che possano accumularsi sulle pale delle ventole e sulle alette del dissipatore di calore, riducendone l’efficacia nel tempo. Il flusso d’aria che si muove attraverso questi canali elimina naturalmente la polvere dal sistema, mantenendo le prestazioni dei portatili al meglio anche nel lungo termine.

Personalizzazione della tastiera

La tastiera è una parte essenziale dell’arsenale di qualsiasi portatile da gaming, e ogni dettaglio deve essere rifinito al meglio per garantire un supporto al gamer che si trova nel mezzo di una battaglia. Ecco perché i più recenti computer portatili TUF Gaming utilizzano un design del desktop a grandezza naturale. La linea di tasti funzione è distanziata proprio come su una tastiera da tavolo, un tastierino numerico completo si trova sul bordo destro per accelerare la digitazione, mentre il blocco di tasti freccia utilizza un comodo e tradizionale layout a T invertita. La barra spaziatrice è anche leggermente estesa per fornire un’area più grande durante il gioco.

Ogni tasto utilizza la tecnologia Overstroke per migliorare la reattività e la sensazione di digitazione generale. Gli interruttori sottostanti scattano più in alto nella corsa per un azionamento più rapido, che lascia anche maggiore spazio di movimento del tasto nel ritornare alla posizione originale. La tastiera è testata per resistere fino a 20 milioni di pressioni, garantendo una lunga durata che si addice al nome TUF.

I tasti WASD traslucidi offrono uno spunto visivo inconfondibile, mentre la retroilluminazione RGB rende ogni tasto particolarmente facile da individuare e consente inoltre agli utenti di personalizzare colori ed effetti in base ai propri gusti. La personalizzazione si estende alla funzione Scenario Profiles, che può modificare automaticamente l’illuminazione in base alle preferenze per i singoli giochi e applicazioni. La funzione Scenario Profiles include anche altre impostazioni di sistema, come le modalità Silenzioso, Prestazioni e Turbo che influenzano sia i livelli di rumore che le prestazioni.

Connettività allargata, per ogni evenienza

I nuovi portatili TUF Gaming offrono diverse soluzioni di connettività per le periferiche di gioco e altri accessori. Sul lato sinistro del laptop, gli utenti troveranno due porte USB 3.2 Gen 1 Type A e una USB 3.2 Gen 2 Type-C. Quest’ultima supporta i monitor G-SYNC attraverso la modalità alternativa DisplayPort 1.4, e una porta HDMI 2.0b dedicata permette agli utenti di collegare un proiettore, un monitor aggiuntivo o un televisore di dimensioni elevate. Un’altra porta USB fornisce una connettività aggiuntiva sulla destra.

Il Gigabit Ethernet alimenta una porta LAN ad alta velocità con bassa latenza per i giochi multiplayer più impegnativi. I portatili TUF Gaming A15 e A17 possono anche connettersi in modalità wireless con un adattatore Wi-Fi 5 (802.11ac) che include il supporto Bluetooth.

L’entrata jack audio offre un suono surround per cuffie stereo tramite DTS:X® Ultra. Sono disponibili diverse pre-impostazioni audio sintonizzate per diversi tipi di giochi e media, oltre a un equalizzatore per le impostazioni di regolazione manuale. Gli altoparlanti potenziati producono il suono con un volume più alto e bassi più profondi rispetto alle generazioni precedenti.

DISPONIBILITÀ E PREZZI

ASUS TUF Gaming A15 (FX506) è disponibile in Italia, nelle colorazioni Fortress Gray e Bonfire Black, presso i principali rivenditori di elettronica al prezzo suggerito al pubblico di 1099,00 € (a partire da, IVA inclusa).

ASUS TUF Gaming A17 (FX706) è disponibile in Italia, nella colorazione Fortress Gray, presso i principali rivenditori di elettronica al prezzo suggerito al pubblico di 1399,00 € (a partire da, IVA inclusa) e sarà prossimamente disponibile anche sull’e-shop di ASUS.