Flash News

Logitech presenta Logitech® K380 Multi-Device Bluetooth® Keyboard e Logitech® M535 Bluetooth® Mouse, che regalano la libertà di lavorare, creare ed esprimersi ovunque, su ogni dispositivo.

Viviamo nell’era della creatività, possiamo catturare, editare e pubblicare contenuti da qualsiasi luogo ci ispiri e su ogni dispositivo“, dichiara Charlotte Johs, Global Vice President of Computer Peripherals di Logitech. “In questo mondo connesso e multi-device, il lavoro non è più legato solo all’ufficio o allo studio. Il divano, il cortile, la caffetteria sono le nuove postazioni e Logitech K380 Multi-Device Bluetooth Keyboard con Logitech M535 Bluetooth Mouse alimentano la libertà di creare ovunque, senza compromettere precisione e comfort.

Logitech K380 Multi-Device Bluetooth Keyboard

La tastiera Logitech K380 Multi-Device Bluetooth Keyboard unisce comfort e praticità su desktop sul PC, smartphone e tablet. Con l’innovativa tastiera è possibile sfogare la propria personalità su qualsiasi piattaforma in ogni stanza della casa, connettere fino a tre dispositivi e passare dall’uno all’altro con Easy-switch™. La tastiera riconoscerà il dispositivo collegato e automaticamente potrà abbinare i tasti per supportare funzioni e scelte rapide, rendendo l’esperienza di digitazione familiare e confortevole.

Logitech K380 Multi-Device Bluetooth Keyboard assicura fino a due anni di durata per le due batterie AAA incluse e sarà disponibile in blu o grigio a un prezzo suggerito al pubblico di €46,99 Iva inclusa.

Logitech K380 Multi-Device Bluetooth Keyboard

Logitech M535 Bluetooth Mouse

Logitech M535 Bluetooth Mouse consente di lavorare praticamente su qualsiasi dispositivo, quando e dove si vuole. Il suo pulsante di navigazione programmabile regala il totale controllo, consentendo di passare da un’applicazione all’altra, cambiare desktop, trascinare file e immagini e replicare il touchpad di Mac e Task Vista su Windows 10. Il mouse, grazie a un sensore ottico laser-grade è affidabile su quasi qualsiasi superficie, dai tavolini di metallo del bar alle piastrelle del bancone, fino alla scrivania. Il mouse è portatile e ha una forma curva con impugnatura di gomma per un comfort prolungato.

La durata della batteria AA è di 10 mesi. In grigio o blu Logitech M535 Bluetooth Mouse sarà disponibile a un prezzo suggerito al pubblico di €46,99 Iva inclusa.

Scaricando il software Logitech Opstions è possibile personalizzare sia la tastiera sia il mouse per migliorare l’esperienza d’uso e avere accesso a un mondo di infinite possibilità. Anche se indipendenti l’uno dall’altro, la nuova tastiera e il mouse rappresentano una coppia perfetta, con colori e design abbinabili.

Logitech M535 Bluetooth Mouse

Disponibilità

Logitech K380 Multi-Device Bluetooth Keyboard sarà disponibile a ottobre 2015 mentre Logitech M535 Bluetooth Mouse sarà disponibile a settembre 2015. I prodotti saranno venduti separatamente.

0 2050

Da oggi sul mercato italiano è disponibile un nuovo operatore di telefonia mobile: Ringo – azienda del gruppo ICS – che si propone come vera alternativa di qualità nel sistema delle telecomunicazioni.
Presente sulla quasi totalità del territorio nazionale, grazie a una rete che copre per il 99,8% il territorio, Ringo può vantare come punti di forza la personalizzazione delle offerte, la puntualità nell’assistenza e l’ottimo rapporto qualità-prezzo.

L’operatore si distingue infatti per l’estrema convenienza e chiarezza nelle tariffe; il cliente può scegliere liberamente il piano tariffario più congeniale alle sue esigenze e pagare solo i servizi effettivamente utilizzati. Per questo motivo Ringo ha potuto affermarsi anche nel segmento crescente di utenti stranieri: chi ha necessità di comunicare con l’estero può selezionare tra le numerose proposte e, a seconda delle proprie necessità, ritagliarsi un’offerta su misura.

La competitività di Ringo è rivolta naturalmente anche ai clienti italiani!
La rete di negozi presenti sul territorio è in espansione; alle recenti aperture a Milano e provincia, ne seguiranno prossime in altre regioni italiane.

Il nascente circuito di store completerà il servizio clienti già attivo online e attraverso i numeri verde dedicati, nell’ottica di integrare e implementare il rapporto diretto con la clientela, che rappresenta un forte plus dell’azienda.

Tecnologia all’avanguardia disponibile a prezzi convenienti: questa è la filosofia di Ringo che ha deciso di affidarsi a Oracle Cloud per garantire soluzioni performanti e in linea con la necessità di modularsi sulle molteplici richieste del mercato. Con questa scelta, l’operatore si è garantito una partnership in grado di risolvere problemi locali ma anche di integrazione multi-country che inevitabilmente una società di respiro internazionale deve Luca Bignone, CEO di Ringo Mobile Italia commenta “Siamo sicuri che il pubblico italiano apprezzerà la nostra offerta perché, oltre a essere personalizzabile su misura, garantisce
una copertura di primo livello“.

Per accedere alle offerte, consultare il sito: www.ringomobile.com

0 2248

Oggi Bose ha presentato le nuove cuffie SoundLink® around-ear II wireless, che coniugano la migliore qualità audio attualmente disponibile nella categoria e un’esperienza wireless completamente innovativa. Le cuffie offrono un’incredibile autonomia di 15 ore, la tecnologia multi-point per connettersi a due dispositivi, il pairing rapido tramite tecnologia NFC, una perfetta sincronizzazione audio/video, la possibilità di passare facilmente dalle chiamate alla musica e viceversa, nonché comandi intuitivi e istruzioni vocali che eliminano ogni difficoltà. Le cuffie sono pensate per l’uso mobile, sono resistenti, comode e leggere e possono essere indossate per ore e ore ogni giorno.

Crediamo che rinunciando ai cavi non si debba scendere a compromessi in termini di prestazioni audio e comodità”, afferma Bernice Cramer, General Manager del settore Cuffie wireless Bose. “Per questo, le SoundLink II non sono solamente le cuffie wireless di qualità superiore sul mercato, ma anche le più facili da usare e da gestire. Gli utenti noteranno subito l’incredibile qualità audio, per poi rendersi conto che sono stati risolti tutti i piccoli e grandi problemi che si incontrano nei prodotti di altri marchi. È il segreto di una progettazione all’avanguardia, che migliora l’intera esperienza della musica in streaming”.

Il suono wireless Bose®
Le cuffie SoundLink® around-ear II wireless si avvalgono di tecnologie proprietarie, tra cui l’equalizzazione attiva e la nuova equalizzazione ottimizzata in base al volume, per offrire un ascolto dettagliato e realistico a qualsiasi livello di volume. Non sono stati aggiunti effetti di potenziamento artificiale poiché non sono necessari per migliorare l’impatto. Ciò che si ascolta è il più vicino possibile alla registrazione originale, senza aggiunte o alterazioni successive.
Non alteriamo mai il suono di un brano perché la musica non appartiene a noi, ma all’artista e all’utente. Il nostro compito è quello di far sì che venga riprodotta al meglio”, afferma Cramer.
Per le chiamate, le cuffie SoundLink® around-ear II usano un microfono avanzato, la tecnologia HD voice e la regolazione adattativa dell’audio per gestire vento e rumori. Il volume si regola automaticamente sulla base della voce e dei livelli di rumore variabili, per permettere di spostarsi tra interni silenziosi e strade rumorose senza perdere mai una parola né dover regolare i controlli.

La funzionalità wireless Bose®
Grazie alla tecnologia wireless, le cuffie SoundLink® around-ear II offrono una libertà davvero autentica, a partire dall’autonomia di 15 ore con una sola ricarica, pari al 25% in più rispetto allo standard di settore. Per chi va di fretta o è in movimento, la ricarica rapida di soli 15 minuti offre fino a due ore di riproduzione grazie al cavo USB incluso. E le cose non fanno altro che migliorare. Con la tecnologia multi-point, è possibile connettersi simultaneamente a due dispositivi, per guardare un film o una partita sul tablet e allo stesso ricevere o effettuare chiamate con il telefono. Mentre le cuffie wireless tradizionali possono presentare ritardi nella sincronizzazione di audio e video, la connessione delle cuffie SoundLink® è perfetta per guardare video o usare FaceTime. Effettuare il pairing è semplicissimo. Basta toccare il padiglione destro per eseguire il pairing con i dispositivi compatibili con NFC oppure è possibile connettere i dispositivi Bluetooth® tramite l’ultima tecnologia Bluetooth. Non serve usare il telefono per passare dalla musica alle chiamate e viceversa. I controlli intuitivi sul padiglione della cuffia sono facilissimi da usare e a portata di tocco. Le cuffie SoundLink® II offrono inoltre istruzioni vocali (disponibili in 11 lingue diverse) che indicano l’ID del chiamante, il dispositivo a cui si è connessi e la batteria residua.

La qualità wireless Bose®
Le cuffie SoundLink® vengono prodotte e testate nei laboratori Bose per verificarne la resistenza a cadute, urti e graffi. Il loro design si ispira alle cuffie QC®25 e si avvale di un materiale resistente agli impatti, composto da nylon rinforzato con fibra di vetro e acciaio inossidabile resistente alla corrosione. Nonostante siano dense di tecnologie, le cuffie sono comode e leggere (pesano appena 198,4 grammi) e sono dotate di morbidi cuscinetti e di un archetto aderente. Inoltre, sono ripiegabili per poter essere riposte nella custodia abbinata.

La storia di Bose SoundLink®
Sin dal momento del loro debutto nel 2011, anno in cui fu presentato il primissimo diffusore, i prodotti Bose SoundLink® sono stati riconosciuti a livello globale per aver introdotto un nuovo standard per l’audio wireless con dispositivi mobile. Da allora, la linea di diffusori SoundLink® ha dominato la categoria dei diffusori Bluetooth, e il diffusore SoundLink® Mini, ora giunto alla sua seconda generazione, è ormai diventato il mini diffusore più celebre al mondo. Nel 2014 sono state lanciate le cuffie SoundLink® on-ear Bluetooth, resistenti e con le migliori prestazioni della categoria. Ora la linea si arricchisce ulteriormente con le cuffie SoundLink® around-ear II wireless, che permettono alla musica wireless di raggiungere nuovi traguardi, con un audio ulteriormente ottimizzato e funzionalità senza precedenti.

Prezzi e disponibilità
Le nuove cuffie Bose SoundLink® around-ear II wireless sono disponibili in due colori: nero e bianco. Saranno in vendita a fine settembre 2015, al prezzo di €279.95. Le cuffie Bose SoundLink® on-ear wireless continueranno a essere disponibili, al prezzo di €249.95. Entrambi i modelli di cuffie SoundLink® sono disponibili su www.bose.it, presso i rivenditori autorizzati Bose e i Bose store.

NETGEAR presenta il nuovo modem router X4S AC2600 WiFi VDSL/ADSL (D7800) della famiglia NIGHTHAWK. Il D7800 è il primo modem router DSL sul mercato a supportare la tecnologia Wave 2 WiFi con Quad-Stream su entrambe le bande e il Multi-User MIMO. Il nuovo modem router NETGEAR è la scelta ideale per eliminare definitivamente i problemi di segnale e WiFi lento, garantendo streaming video e gaming online senza interruzioni.

Il Nighthawk X4S AC2600, con processore Dual-core 1.4GHz, è dotato di un porta Gigabit WAN per sfruttare sia la connessione via cavo sia quella in fibra e di un modem DSL integrato compatibile con ADSL, ADSL2 e ADSL2+ e con VDSL e VDSL2. Inoltre, il D7800 sfrutta tutti i vantaggi della tecnologia AC di cui sono dotati i dispositivi mobili più recenti, ma è anche compatibile con gli standard precedenti a/b/g/n.

L’innovativa tecnologia Quad-stream Wave 2 WiFi del Nighthawk X4S supporta fino a quattro flussi di dati per banda raggiungendo l’incredibile velocità di 2.53Gbps (AC2600 WiFi=800Mbps+1733Mbps), massimizzando la connessione per il gaming e lo streaming video HD, e riducendo il buffering. Gli amplificatori ad alta potenza, le quattro antenne esterne ad alte prestazioni e la funzionalità Beamforming+ estendono la copertura WiFi migliorandone l’affidabilità e riducendo le zone d’ombra.

Grazie alla tecnologia MU-MIMO per lo streaming simultaneo di dati per più dispositivi, il Nighthawk X4S rappresenta la soluzione ideale per le reti domestiche che devono supportare simultaneamente un numero elevato di smartphone, notebook, tablet, computer desktop, console di gioco, SmartTV e lettori Blu-ray®. Invece di trasmettere i dati singolarmente, come i router WiFi tradizionali, il D7800 con MU-MIMO li trasmette contemporaneamente a più dispositivi, raddoppiando il throughput. Con la tecnologia MU-MIMO è possibile guardare streaming video 4K e contemporaneamente giocare online su un altro dispositivo senza interruzioni.

Inoltre, il Nighthawk X4S è dotato del Dynamic QoS che, riconoscendo ogni singola applicazione e il dispositivo su cui viene eseguita, indirizza il segnale in modo specifico, invece di trattare tutti i dispositivi e le applicazioni allo stesso modo. Il Nighthawk X4S assicura una connessione di rete efficace, veloce e sicura qualsiasi sia il dispositivo utilizzato indipendentemente dall’attività che si esegue.

Nighthawk X4S dispone di quattro porte Gigabit Ethernet LAN per i dispositivi cablati, come console di gioco o SmartTV. È possibile collegare facilmente il D7800 a uno storage tramite le porte USB 3.0 o alla porta eSATA, in modo da poter accedere velocemente a tutti i file e i contenuti multimediali. Le due porte USB 3.0 supportano la funzionalità ReadySHARE® USB – che permette di accedere e condividere in wireless i file o i contenuti multimediali memorizzati sui dispositivi di archiviazione di massa collegati alla rete domestica – e quella ReadySHARE® Print che permette di accedere in modalità wireless alla stampante.

Nighthawk X4S offre i massimi livelli di protezione per la rete wireless, come il supporto VPN per l’accesso sicuro alla rete domestica e la possibilità di impostare un URL per creare un server FTP personale.

Inoltre, con NETGEAR ReadySHARE Vault™ proteggere i propri dati non è mai stato così semplice: il software gratuito che offre la possibilità di eseguire backup automatici continui o programmati su tutti i PC della rete domestica, salvandoli su un disco rigido USB collegato al modem router.

Infine, Nighthawk X4S supporta genie®, l’esclusiva app di NETGEAR utilizzata ormai da 6 milioni di utenti, con la quale è possibile controllare, monitorare, gestire e riparare la rete domestica. Con genie® si può facilmente accedere alla rete di casa, visualizzare la mappa della rete, controllarne l’utilizzo, bloccare l’accesso di alcuni dispositivi al WiFi, gestire l’accesso degli ospiti alla rete e rendere più sicura la navigazione web per i più piccoli.

0 2371

In collaborazione con Gibson Innovations, la giapponese Onkyo oggi presenta tre prodotti di punta della propria gamma di cuffie e speaker ad alta fedeltà.

Lo speaker X9 High Resolution Audio (HRA), le cuffie H500M HRA e gli auricolari in-ear E700M HRA dispongono di tecnologie audio all’avanguardia che consentono di offrire una riproduzione che rispetti gli standard High Resolution Audio. L’intera gamma di altoparlanti e cuffie Onkyo sarà mostrato per la prima volta all’IFA di Berlino il 3 settembre.

Con la gamma Onkyo di speaker e cuffie intendiamo realizzare un equilibrio ottimale tra il design acustico ideale e la profonda comprensione di come noi, in quanto esseri umani, interagiamo con la tecnologia“, ha dichiarato Matthew Dore, ingegnere capo per il suono e l’acustica per i prodotti Onkyo di Gibson Innovations. “I gusti musicali si evolvono e le nuove tecnologie presentano nuove opportunità di innovazione. Il nostro impegno per l’armonia del suono – per raggiungere un equilibrio olistico tra tecnologia, suono e design – rimane la nostra guida costante “.

Onkyo è stato artefice di numerose innovazioni nel suono fin dalla sua creazione nel 1946. Oggi, l’azienda è impegnata nello sviluppo di High Resolution Audio. Onkyo è il più grande rivenditore di download High Resolution Audio in Giappone attraverso e-Onkyo, il proprio negozio online che nel 2015 è stato lanciato negli Stati Uniti, Regno Unito e Germania. La nota app Onkyo HF Player è diventata la porta d’ingresso per molti utenti che hanno sperimentato per la prima volta la chiarezza e la precisione dei sistemi High Resolution Audio.

I prodotti presentati oggi:

Speaker HRA X9

Quattro driver da 50mm medio-bassi e due tweeter da 19mm HRA si combinano con due radiatori passivi opposti per ricreare il suono attraverso una gamma di frequenze comprese tra 40 e 57kHz. Progettato per l’ascolto all’interno e intorno allo spazio vitale dell’utente, X9 è il primo altoparlante portatile audio ad alta risoluzione. La batteria ricaricabile, il bluetooth, la connettività cablata e le capacità audio ad alta risoluzione sono racchiuse in un alloggiamento di alluminio acusticamente sintonizzato.

Cuffie HRA H500M

I driver ad alta potenza da 40mm ottimizzati diffondono un suono di qualità per la riproduzione audio HRA attraverso una gamma di frequenze comprese tra 7 e 40 kHz. La forma acusticamente chiusa riduce il rumore di fondo, mentre la struttura in alluminio rigido evita le vibrazioni esterne al fine di garantire la chiarezza del suono. Le cuffie dispongono di un telecomando con microfono incorporato per controllare la riproduzione di musica e gestire le chiamate in vivavoce. I cuscinetti morbidi offrono un design ergonomico.

Auricolari in-ear HRA E700M

Driver ad alta potenza precisione da13.5 mm e diffusori ovali per la riproduzione HRA con una gamma di frequenze compresa tra 6Hz e 40KHz. I driver sviluppati nei laboratori di Onkyo sono sintonizzati olisticamente come parte di un sistema acustico completo che comprende un’architettura acustica semi-chiusa per limitare il rumore ambientale. Un design ergonomico, che disperde la pressione all’interno dell’orecchio, include sia gommini ultra-morbidi in silicone Comply™ Foam Tips sia un alloggiamento in alluminio leggero per assicurare un maggiore comfort.

Caratteristiche tecniche:

Altoparlante X9

  • 4 driver da 50mm medio-bassi
  • 2 tweeter da 19mm HRA
  • 2 radiatori passivi
  • Gamma di frequenza 40 – 57kHz
  • Advanced Digital Signal Processing per i formati di file audio HRA
  • Doppi radiatori passivi opposti force-cancelling per minimizzare le vibrazioni estranee
  • 4 amplificatori da10W di potenza in uscita con meno dell’1% di distorsione armonica totale
  • Funzione Optimal Balance per ottimizzare il bilanciamento del suono e ridurre al minimo la distorsione a tutti i volumi
  • Bluetooth, ingressi USB e audio per la connessione a qualsiasi dispositivo
  • Microfono integrato per le chiamate a mani libere
  • Multipair Technology consente la connessione Bluetooth fino a 4 utenti diversi
  • Uscita cuffie dedicata HRA
  • Batteria ricaricabile con 10 ore di durata
  • Design raffinato in alluminio
  • Disponibile in finiture in argento

Cuffie H500M

  • Driver ottimizzati da 40mm ad alta potenza per la riproduzione HRA
    gamma di frequenza 7Hz-40kHz
    7Hz-40kHz frequency range
  • Sensibilità 108dB
    108dB sensitivity
  • Impedenza 32?
  • Telecomando con microfono incorporato per controllare la riproduzione di musica e gestire le chiamate in vivavoce
  • Architettura acusticamente chiusa per limitare il rumore ambientale
  • Cuscini morbidi per aumentare il comfort e l’ergonomicitàt
  • Cavo da 1.2M intrecciato rimovibile a bassa impedenza HRA
  • Disponibili nelle finiture bianco e nero

Auricolari E700M

  • Driver ad alta potenza di precisione da 13.5mm e diffusori ovali per la riproduzione HRA
  • Gamma di frequenza 6Hz-40KHz
  • Sensibilità 108dB
  • Impedenza 32?
  • Driver sintonizzati olisticamente come parte di un sistema acustico completo sviluppati da Onkyo
  • Architettura acustica semi chiusa per limitare i rumori ambientali
  • Design ergonomico per il massimo comfort e per la dispersione della pressione
  • Gommini in silicone ultra-morbidi Comply™ Foam Tips per un design ergonomico e isolamento passivo dal rumore
  • Custodia in alluminio leggero con finitura spazzolata
  • Telecomando con microfono incorporato per controllare la riproduzione di musica e gestire le chiamate in vivavoce
  • Disponibili in finiture in bianco e in nero

X9 (€349.99), H500M (€179.99) e E700M (€99.99) saranno disponibili in Europa a partire dall’autunno 2015.

0 2640

La soundbar wireless surround Philips Fidelio B5 è stata premiata dall’European Imaging and Sound Association (EISA) con ‘European Home Theater Solution 2015-2016’. La nostra soundbar più smart e versatile di sempre, Fidelio B5 offre la soluzione perfetta per tutti coloro che cercano un’esperienza cinematografica di stile e autentica direttamente a casa propria. L’elegante soundbar è caratterizzata da un design unico che permette di staccare gli altoparlanti, creando due speaker addizionali wireless indipendenti per un’esperienza sonora totalmente surround.

Citazione del premio dalla giuria dell’EISA: Il sistema wireless surrond Philips Fidelio B5 è un elegante aggiornamento del suo predecessore HTL9100 con speaker laterali separabili e auto ricaricabili che possono trasformare con semplicità l’esperienza sonora da stereo a multichannel, quando lo si desidera. Ora rinnovato per funzionare come un modello Bluetooth per lo streaming musicale flessibile, ogni speaker laterale è dotato di una batteria interna con durata fino a 10 ore che si ricarica quando lo speaker è connesso all’unità principale. Fidelio B5 svolge egregiamente le sue funzioni in tutte le modalità, con driver array e subwoofer wireless, aggiungendo profondità e limpidezza alla musica, ai programmi TV e ai film. E il design curvo e aerodinamico combinato all’ampia scelta di connessioni, lo rendono uno strumento semplice da integrare nei sistemi di speaker innovativi di Philips all’interno di qualsiasi impianto sonoro del proprio salotto”

Dallo stereo al suono surround in pochi secondi

Utilizzato nella sua configurazione standard, Fidelio B5 restituisce un ottimo suono per l’intrattenimento in TV e per i film. E quando si tratta di immergere completamente se stessi nell’azione, semplicemente posizionando i due speaker separabili wireless dietro l’utente, per un’esperienza sonora davvero surround. Grazie al suo algoritmo avanzato di calibrazione, l’utente non deve preoccuparsi del posizionamento degli speaker separabili. Una volta che essi sono stati collocati dove si preferisce, l’algoritmo di calibrazione integrato si mette in funzione per assicurare un suono surround perfettamente bilanciato, indipendentemente da dove le casse sono posizionate nella stanza.

Un suono dinamico ed equilibrato viene diffuso dai driver full-range da 3″ della soundbar e dai tweeter soft-dome di qualità audiofila, mentre l’effetto surround avvolgente è controllato dalla tecnologia Dolby Digital e Dolby Pro Logic II.Grazie alla tecnologia audio wireless proprietaria, sono eliminati i rischi di interferenza di rete tra gli speaker wireless removibili,  indipendentemente dalla loro collocazione nella stanza. Oltre a un suono di alta qualità, Fidelio B5 dispone anche di un design raffinato con un approccio minimalista che include una finitura di alluminio di elevata qualità. Lo stesso vale per  il rivestimento degli speaker: è trattato con uno strato speciale che assicura resistenza alla polvere e a eventuali fuoriuscite accidentali di liquido ma, allo stesso tempo è traspirante e lascia che le onde sonore lo attraversino liberamente.

Speaker in movimento

Ogni parte della soundbar, inclusi l’elemento principale e i due speaker rimovibili, possono essere utilizzati come speaker Bluetooth indipendenti. Versatili e potenti, è possibile posizionare gli speaker ovunque, dagli spazi della propria abitazione a quelli del giardino: la batteria può trasmettere fino a 5 ore di musica e anche fino a 10 ore in modalità filmato solo con una ricarica completa, così l’utente può stare comodamente seduto, rilassarsi e godere della propria musica e film preferiti. La bar principale include anche Bluetooth aptX® e AAC per uno streaming ad alta fedeltà così come la tecnologia NFC per un abbinamento semplice e intuitivo.

Philips Fidelio B5 wireless è disponibile in tutta Europa al prezzo suggerito al pubblico di 799,00 Euro.

image001 (17)

0 2811

iPhone o Android? È questo il vero dilemma della generazione sempre connessa e soprattutto dei nativi digitali, con buona pace di Shakespeare e Amleto. Da sempre la contrapposizione tra i due più celebri sistemi operativi al mondo alimenta rivalità e stereotipi e Yelp, lo specialista nella ricerca delle migliori attività commerciali su base locale, ha scelto di trattarla in modo inedito: analizzando le ricerche effettuate sulla propria la piattaforma negli ultimi sei mesi su scala globale, è stato possibile stilare una classifica dei termini più ricercati, facendo emergere le chiare differenze e i curiosi punti di contatto tra gli Yelper che utilizzano smartphone basati su Android e iOS.

CIBO E SHOPPING: BINOMIO INDISSOLUBILE CHE NON CONOSCE BANDIERA

La passione per il cibo si conferma inequivocabilmente anello di congiunzione tra entrambe le tipologie di utenti. Indistintamente che lo smartphone sia targato Apple o Android, le persone amano cercare termini legati alla gastronomia e alla cucina. Basti pensare, infatti, che le prime tre posizioni di entrambe le classifiche rimangono invariate sia che si considerino ricerche di utenti Android o iPhone: sul gradino più alto del podio svetta “ristoranti”, seguito a ruota da “bar” e “caffè” e da un più generico “cibo”, in quarta posizione.

I più golosi sono i fan della Mela: per rintracciare termini fuori dall’ambito alimentare, infatti, è necessario scivolare fino alla diciottesima posizione della classifica, occupata dalla parola “shopping”. Lo stesso vale per gli amanti robottino verde, anche se è possibile trovare il termine “shopping” già alla quinta posizione.

CUCINA CHE VAI… UTENTE CHE TROVI

Sebbene il grande orgoglio gastronomico italiano, ovvero la “pizza”, riesca a mettere d’accordo tutti i palati (5° posto per iPhone e 6° per Android), immediatamente seguita dal “sushi” (6° su iPhone e 7° su Android), differenze e curiosità interessanti emergono se si guarda a fast e street food. Infatti, a sorpresa gli “hamburger” (61° su iPhone e 66° su Android) vengono preceduti dai tacos” (rispettivamente 59° e 48°). E se gli Yelper Android risultano essere grandi fan delle “bistecche” (al 25° posto vs 28° su iPhone), chi utilizza un dispositivo basato su iOS preferisce una scodella fumante di “ramen” (22° vs 28° su Android) e si interessa di “cibo biologico” (621° vs 911°).

E come si brinda? Mentre è chiaro che la bevanda prediletta di entrambi gli utenti è il “caffè”, quando si tratta di alcolici risulta più complesso stabilire una regola generale: curiosamente, mentre le singole parole “birra” e “vino” sono più ricercate tramite iPhone (rispettivamente 118° vs 152° e 170° vs 514°), la combinazione dei due termini “birra e vino” è più interessante per gli Yelper Android (al 115° posto, contrapposto al 196° di iPhone), i quali cercano più spesso un buon “wine bar” (152° su iPhone e 113° su Android).

SEDENTARI O ESPLORATORI?

Ciò che davvero distingue iPhone lover da Android fan è lo stile di vita. Gli Yelper Android, infatti, amano godersi la “vita notturna” (11° vs 52°) e scatenarsi in “discoteca” (96° vs 156°), mentre chi possiede un iPhone preferisce la tranquillità di un “brunch” (14° vs 26°) o affondare la cannuccia in un goloso frappuccino da “Starbucks” (15° vs 30°). Analogamente, gli amanti del robottino sembrano essere meno sedentari e viaggiare più spesso: basti considerare che la parola “hotel” è la 59° più ricercata (solo 80° per iPhone). I fan della Mela preferiscono uscire per cena che pernottate fuori casa: il termine “hotel” rispetto a “ristorante”, viene infatti cercato ben 90 volte in meno su iPhone.

SOLO STEREOTIPI O REALTÁ?

Le differenze tra utenti si fanno nette e marcate quando si pensa al proprio portafoglio, andando così a confermare i classici stereotipi che vedono gli utenti Apple come amanti del lusso. Chi si affida al robottino verde risulta più oculato, ricercando più frequentemente “offerte” (24° vs 221°), nel tentativo di non alleggerire troppo il borsellino, sia quando si tratta di mangiare fuori, sia di usufruire di servizi specifici: “cene”, “pasti”, “catering” o addirittura “location per matrimoni” e “studi dentistici” “a prezzo conveniente” risultano essere di gran lunga più ricorrenti nelle ricerche degli Yelper Android rispetto a quelle degli Yelper iPhone.

Di contro, i fan della Mela sembrano non badare a spese pur di mantenere uno stile di vita agiato, prediligendo “manicure” e “hotel” di “lusso”. Infatti, rispetto ai risultati della classifica degli utenti Android, staccano i rivali di oltre 3.500 posizioni nel primo caso e di quasi oltre 12.000 nel secondo.

Conoscere le caratteristiche distintive, le preferenze e le abitudini di chi utilizza iPhone e Android ci aiuta a inquadrare e comprendere meglio le diverse categorie di utenti Yelp e le loro specifiche esigenze. In questo modo, possiamo aiutarli ancora meglio a vivere esperienze uniche, trovando il locale o l’attività commerciale che cercavano disperatamente nella loro città o che non vedevano l’ora di provare” afferma Francisco Rabano, Director South Europe, Yelp.

Yelp infografica - Android vs. iPhone

Qualcomm Incorporated ha annunciato oggi che la sua sussidiaria Qualcomm Technologies, Inc. (QTI) ha presentato la sua tecnologia di elaborazione visiva di nuova generazione, con nuove versioni della sua unità di elaborazione grafica (GPU) e dell’unità di elaborazione image signal (ISP), per apportare miglioramenti significativi in termini di prestazioni, efficienza energetica e user experience ai processori Qualcomm® Snapdragon™. La nuova architettura GPU Qualcomm® Adreno™ 5xx offre maggiore velocità ed efficienza rispetto alla generazione precedente, supporta una splendida grafica mobile in alta definizione e contestualmente introduce capacità di calcolo in co-elaborazione multiuso per un consumo energetico eccezionalmente limitato. Le prime due GPU disponibili sulla nuova architettura, Adreno 530 e Adreno 510, verranno integrate all’interno dei prossimi processori Snapdragon 820 e Snapdragon 620/618. Inoltre, Snapdragon 820 debutterà con la nuova unità di elaborazione image signal (ISP) a 14-bit Qualcomm Spectra™, progettata per supportare una qualità fotografica DSLR superiore e una migliore computer vision. I dispositivi basati su Snapdragon 820 dovrebbero essere disponibili nella prima metà del 2016. Qualcomm Snapdragon, Qualcomm Adreno e Qualcomm Spectra sono prodotti di QTI.

Stiamo migliorando in maniera significativa le capacità di elaborazione visiva di Snapdragon per supportare una nuova generazione di esperienze legate a fotografia computazionale, computer vision, realtà virtuale e grafica foto-realistica sui dispositivi mobili, massimizzando al contempo la durata della batteria” ha dichiarato Tim Leland, vice president, product management, Qualcomm Technologies, Inc. “Qualcomm Spectra ISP, insieme alla nostra GPU di classe Adreno 5xx, offre agli smartphone un livello di imaging completamente nuovo ed è progettata  per consentire ai dispositivi basati su Snapdragon di realizzare fotografie e video ultra-nitidi e vividi, senza preoccuparsi del movimento e delle condizioni di luce e mostrando le immagini con l’accuratezza dei colori presenti in natura. Inoltre, per rispondere alla richiesta di esperienze visive più immersive da parte di segmenti emergenti in crescita come l’automotive, Snapdragon 820 abiliterà una nuova generazione di infotainment, computer vision ed elaborazione avanzata per cluster di strumenti.

0 2016

Da tempo i rumor si rincorrevano e prendevano sempre più consistenza ma oggi è arrivato l’annuncio ufficiale: CK Hutchison Holdings Limited (“CK Hutchison”), societa? di controllo dell’operatore mobile italiano 3 Italia, e VimpelCom Ltd. (“VimpelCom”), societa? di controllo di WIND, hanno raggiunto un accordo per una joint venture paritetica per la gestione delle loro attivita? di telecomunicazioni in Italia.

La fusione porterà a un gruppo con un numero di clienti di oltre 31 milioni su rete mobile, quasi un terzo del mercato e 2.8 milioni su quella fissa (di cui 2,2 milioni broadband) e con ricavi complessivi delle due societa? che nel 2014 ammontavano a 6,4 miliardi di Euro, in grado di affrontare ancora meglio la concorrenza di Tim e Vodafone.

Secondo il comunicato, la dimensione e l’efficienza, con l’integrazione delle due reti, del nuovo gruppo e nuovi investimenti migliorerà la qualita? della rete e accelerera? lo sviluppo dei servizi a banda larga mobile e fissa ad alta velocita? nel Paese, con i clienti italiani consumer e business che potranno avvantaggiarsi del sensibile miglioramento della copertura LTE, oltre che dell’aumento della velocita? di download, dell’affidabilita? della rete e di servizi ancora piu? avanzati.

Commentando l’accordo, Canning Fok, Co-Group Managing Director di CK Hutchison, ha affermato:

Questa operazione rappresenta una pietra miliare per il nostro business in Italia. L’unione di 3 Italia e WIND creera? un operatore finanziariamente solido ed efficiente, capace di competere ad alto livello nel mercato. Questa joint venture dara? al nuovo operatore la dimensione e la forza per offrire ai clienti italiani, sia business sia consumer, una rete eccellente con una maggiore copertura 4G e una velocita? piu? elevata. Questo accordo conferma la continua fiducia di CK Hutchison nell’economia italiana e il proprio impegno nello sviluppo di una infrastruttura di servizi digitali su scala nazionale.

Jean-Yves Charlier, CEO di VimpelCom, d’altra parte ha dichiarato:

Questa e? un’operazione epocale per il mercato italiano. Le due aziende diventeranno l’operatore leader del quarto maggior mercato delle TLC in Europa, un player convergente in grado di accelerare gli investimenti sulla rete, sui servizi e sulle innovazioni digitali. Allo stesso tempo, l’accordo rappresenta una pietra miliare per entrambi gli azionisti grazie alle sinergie tra le due compagnie che nel lungo termine forniranno un valore significativo agli azionisti.

La joint venture holding company “JV Holdco” (Hutchison 3G Italy Investments S.a?.r.l) sara? proprietaria di 3 Italia e WIND, mentre CK Hutchison e VimpelCom controlleranno indirettamente il 50% delle azioni della JV. Il management team sarà sostenuto da un consiglio di amministrazione composto da 6 manager, 3 per ciascuna delle due controllanti. Il Chairman del CDA sara? nominato alternativamente dalle due societa? ogni 18 mesi ed il suo voto sara? determinante su alcune questioni fondamentali di business.

La nuova societa? sara? guidata da Maximo Ibarra, attuale CEO di WIND mentre, ad operazione completata, Vincenzo Novari, attuale CEO di 3 Italia sara? nominato senior adviser di CK Hutchison per l’Italia e sara? inoltre membro del CDA della JV per CK Hutchison. Dina Ravera, attuale COO di 3 Italia guidera? il processo di integrazione e assumera? un ruolo rilevante nel top management della JV. Stefano Invernizzi, attuale CFO di 3 Italia, diventera? CFO della nuova azienda.

Il completamento dell’operazione, soggetto all’approvazione degli organi regolamentari, compreso l’Antitrust europeo, dovrebbe concludersi entro 12 mesi.

0 2026

Dopo un anno di lavoro arrivano le agognate ferie ma come ogni anno si presentano i consueti problemi estivi. Chi viene a bagnare il giardino e a curare le piante in pieno agosto?  Chi può dare ripetizioni estive in villeggiatura a mio figlio nelle materie dove ha preso un debito scolastico? Come si può trovare un piccolo aiuto per mettere finalmente a posto la tapparella rotta, la staccionata da sistemare o la stanza da dipingere una volta che si ha un periodo di riposo prima di partire per le vacanze’

Oggi per tutte queste domande c’è una semplicissima app, inventata da un team completamente italiano, che porta una soluzione veloce e pratica nelle tasche degli italiani. Si chiama gogojobo (www.gogojobo.it)  e semplicemente mette in contatto chi sta offrendo un piccolo lavoro casalingo (una riparazione, le piante da innaffiare, le ripetizioni tra privati)  e chi è disposto a svolgere queste occupazioni

L’app è stata realizzata per risolvere piccoli problemi quotidiani: tinteggiare una parete, montare una  mensola, curare il giardino, ma anche aiutare nella compilazione di pratiche, dare lezioni d’inglese, riparare una bici: le possibilità sono praticamente infinite, così come il numero dei potenziali utenti. Gogojobo offre invece a chi cerca lavoro la possibilità di utilizzare con profitto il proprio tempo offrendo un servizio a chi ha bisogno di aiuto perché non è capace di svolgere alcuni lavori o semplicemente non ha il tempo di farlo.

Tutto è pensato per facilitare il contatto e per assicurare la qualità  della prestazione. Ogni utente infatti è geolocalizzato, per poter scegliere l’opportunità più vicina. E ogni attività prevede una valutazione, che serve a premiare la qualità del lavoro svolto, ma anche l’affidabilità di chi offre lavoro. Una volta che si accede all’app l’utente può o inserire una propria offerta di indicando la categoria (animali, assistenza, giardinaggio, lavori impossibili, mangiare e bere, pulizia, riparazioni, servizi, trasporti, tuttofare), la posizione, il compenso proposto e una breve descrizione del lavoro da svolgere. Chi cerca lavoro invece può avere una panorama dei lavori offerti in ordine cronologico nel raggio di 50 km e decidere di candidarsi con un solo click accettando il compenso offerto oppure proponendo una nuova tariffa.

L’app, oltre a essere utile, ha anche una funzione sociale, perché aiuta concretamente chi ha bisogno di un aiuto economico, perché non ha  un lavoro o è in difficoltà. L’app, oltre a essere utile, ha anche una funzione sociale, perché aiuta concretamente chi ha bisogno di un aiuto economico, perché non ha un lavoro o è in difficoltà. Non sostituisce i tradizionali canali di lavoro ma aiuta a ottenere piccoli incarichi in modo da aiutare il bilancio personale con entrate e, soprattutto, restare nel mondo del lavoro creandosi nuove possibilità di occupazione.

Non è certo una soluzione al problema della disoccupazione, ma è  un piccolo contributo a una visione più ottimistica e positiva, uno strumento pratico per agire in prima persona, senza aspettare che le cose si risolvano da sole.

E soprattutto oggi aiuta tutti quanti ad andare in vacanza più sereni e senza affanni.

gogojobo è disponibile per la piattaforma Android, e a breve sarà disponibile anche per piattaforma iOS.

Per scaricare gogojobo:

https://play.google.com/store/apps/details?id=it.midapp.gogojobo&hl=it

0 3035

BlackBerry ha lanciato oggi il nuovo BlackBerry Passport Silver Edition, una nuova versione dello smartphone top di gamma pensato per tutti i professionisti che vogliono un dispositivo con tutte le funzionalità necessarie per svolgere al megio il proprio lavoro, senza sacrificare stile e portabilità.

Il BlackBerry Passport Silver Edition è un dispositivo che forma una categoria a parte, ed è dotato di una straordinaria finitura argentata, angoli smussati, un grande schermo touch screen e inserti in acciaio inox per garantire ulteriore solidità e durata. Uno strumento di lavoro essenziale, che garantisce gli stessi livelli di produttività degli altri BlackBerry Passport, insieme ad una tastiera QWERTY ulteriormente migliorata, e a una batteria in grado di assicurare più di un giorno di utilizzo misto, grazie anche al sistema operativo BlackBerry® 10 OS 10.3.2.

Ispirato alla forma dei passaporti, simbolo universale di mobilità, il form factor e le misure del BlackBerry Passport Silver Edition sono pensate per stare facilmente in una tasca. Tra le sue caratteristuche principali:

  • Un grande schermo ad alta risoluzione –  BlackBerry Passport è dotato di un display HD quadrato da 4.5 pollici, 1440×1440 pixel (453 dpi) con Corning® Gorilla® Glass 3
  • L’innovativa tastiera BlackBerry® Keyboard – La rivoluzionaria tastiera del BlackBerry Passport innova ulteriormente la digitazione grazie ad una superficie touch che funziona come un trackpad e che rende possibili tante funzionalità senza staccare le dita dalla tastiera.
  • BlackBerry® 10 OS 10.3.2 – Il BlackBerry Passport ha preinsatallato l’ultima versione del sistema operativo BlackBerry 10.3.2, che comprende funzioni e app come BlackBerry Assistant e Amazon Appstore.
  • Una durata della batteria top di categoria – La batteria da 3450 mAh è la più capace tra gli smartphone top e garantisce, testata con utenti particolarmente attivi – fino a 30 ore di uso misto, la migliore performance tra gli smartpohne Blackberry.
  • Due app store preinstallati:  BlackBerry World e  Amazon Appstore
  • BlackBerry Assistant  il primo assistente digitale di BlackBerry, per gestire email, contatti, calendario e tante altre app native di BlackBerry 10 attraverso voce, tastiera e dispositivi Bluetooth
  • BlackBerry Blend – BlackBerry Blend 1.2 ha una nuova interfaccia ed è ora disponibile per tutti i device BlackBerry 10, consentendo di portare il contenuto dallo smartphone a tablet e PC.  BlackBerry Blend funziona su dispositivi di diversi sistemi operativi, inclusiMac, Windows®, iOS e Android™.
  • Componenti Premium – Il BlackBerry Passport Silver Edition è progettato per gli utenti più esigenti e costruito con materiali di qualità e il meglio della tecnologia, come fun processore Quad Core da 2.2 GHZ, 3 GB di RAM, un fotocamera posteriore da 13 MP e 32 GB di memoria espandibile con una card Micro SD fino a 128 GB.
  • BlackBerry® Natural Sound – BlackBerry Passport è dotato di altoparalanti potenti e di un microfono quad, per offrire un esperienza di ascolto di alta qualità. La tecnologia BlackBerry Natural Sound è costruita per adattare il suono delle chiamate in funzione della posizione del dispositivo e del rumore di fondo.

Passport_Silver_Front

Huawei ha annunciato che le vendite totalizzate dalla linea di smartphone Honor nei primi sei mesi del 2015 hanno superato le vendite annuali del 2014. Honor, l’Internet brand del gruppo Huawei, ha raggiunto un introito derivante dalle sue vendite pari a 2,63 miliardi di dollari americani durante la prima metà del 2015, vendendo più di 20 milioni di unità.

Huawei Consumer Business Group (BG), di cui Honor fa parte, ha pubblicato i dati finanziari relativi alla prima metà del 2015 a Shenzhen. Le entrate derivanti dalle vendite totali sono aumentate anno dopo anno del 69%, fino a raggiungere 9,09 miliardi di dollari americani. Le spedizioni di smartphone Huawei sono aumentate del 39% raggiungendo in totale 48,2 milioni di dispositivi.

Mr. Richard Yu, CEO di Huawei Consumer BG, ha annunciato i dati finanziari della prima metà del 2015

Glory Zhang, CMO di Huawei Consumer BG, si è occupata dell’elaborazione dei dati sui risultati di Huawei durante i primi sei mesi del 2015

Nei primi sei mesi del 2015 le spedizioni di Honor hanno raggiunto 20 milioni di unità e sono sulla buona strada per raggiungere i 40 milioni, entro la fine dell’anno.

Nonostante la domanda globale di smartphone sia cresciuta solo del 7% durante i primi sei mesi del 2015, secondo le stime di GFK, Huawei Consumer Business Group ha spedito un totale di 48,2 milioni di smartphone, con una crescita costante del 39%. Honor ha venduto 20 milioni di dispositivi, tra cui alcuni prodotti simbolo come honor 4X e honor 6+, presentati quest’anno in Europa occidentale, un’area che ha ricoperto un ruolo chiave nel raggiungere questi risultati. honor 6+ da solo ha venduto 3 milioni di unità a livello mondiale. Honor è sulla strada giusta per commercializzare 40 milioni di prodotti entro la fine dell’anno.

Honor è impegnata a condividere i propri successi ed esperienze con il mondo e a proporsi come leader mondiale nel segmento smartphone, con una visione delle vendite future che nei mercati oltreoceano quadruplicherà entro la fine del 2015.

Alta soddisfazione supportata da capacità di innovazione

Secondo i dati IPSOS, il tasso di soddisfazione dei prodotti Honor ha raggiunto il 90%, consacrando Honor come No 1 in Cina, mentre il tasso di riacquisto di prodotti Honor è arrivato all’81%. Inoltre, la soddisfazione del brand Honor su JD.com ha raggiunto un picco del 98%, soppiantando altri brand.

L’ottima qualità degli smartphone Honor si basa principalmente sulla fusione delle capacità di innovazione dei 16 centri di ricerca e sviluppo di Huawei sparsi per il mondo, con quelle di un centro di estetica del design a Parigi, uno di ricerche matematiche in Russia, un centro di ricerca e controllo qualità in Giappone e uno di ricerca software in India, per citarne solo alcuni. Al 30 giugno, Huawei ha richiesto di depositare 76.687 brevetti, 18.000 dei quali relativi a dispositivi. A oggi, sono già stati depositati 41.903 brevetti a livello mondiale.

Nell’era delle tecnologie mobili di ultima generazione (il cosiddetto network 5G) Huawei punta a un ruolo di primo piano, fissando gli standard del futuro. Huawei progetta di investire 600 milioni di dollari americani per il 5G entro il 2018.

Honor plasma il proprio brand globale guardando all’Europa occidentale

Il 2015 ha visto Honor impegnata in una globalizzazione continua grazie all’ingresso nel mercato dell’Europa occidentale e, soprattutto, in Germania, Regno Unito e Francia. Honor è presente nelle maggiori piattaforme di e-commerce d’Europa, come Amazon, bol.com, EURO, Alza, extreme digital, Komplett e Lelona.

Honor è presente in 74 regioni e paesi nel mondo, con spedizioni di prodotti oltre oceano che sfiorano i 3 milioni di prodotti sul totale dei 20 milioni della prima metà del 2015, un risultato che conferma la leadership del brand rispetto ad altri produttori di smartphone del paese.

ASUS lancia un’esclusiva promozione per l’estate insieme a Kobo, che consentirà di scaricare gratuitamente dal 1° agosto al 20 settembre – su tutti i dispositivi Android ASUS – 3 numeri a scelta dei mensili DOVE,  ABITARE e AMICA e un libro a scelta tra Pilgrim (di Terry Hayes), Il blu è un colore caldo (di Julie Maroh) e Fallen (di Lauren Kate).

La promozione, precedentemente valida su una selezione di dispositivi ASUS, è stata ora estesa a tutti gli smartphone, tablet e phablet ASUS, indipendentemente dal modello e dalla data di acquisto, anche per quelli non più in commercio.

Per poter scaricare le riviste o il libro è necessario richiedere i codici tramite la app proprietaria gratuita ASUSPLUS entro il 20 settembre, e utilizzarli entro tale data.

E’ possibile scaricare 3 numeri di una stessa rivista, oppure un numero di ciascuna rivista o il mix preferito, fino sempre ad un massimo di 3 riviste.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina dedicata alla promozione https://www.asusplus.it/kobo-magazine/

 

Stonex One registra ordini superiori a 1 milione di euro nelle prime 8 ore dall’apertura delle vendite online. Si tratta di un risultato incredibile se si pensa che il progetto di Davide Erba e Francesco Facchinetti, rispettivamente CEO e Creative Director di Stonex, fino al giorno del suo kick-off, l’1 aprile, era completamente sconosciuto a tutti: “Visti i risultati ottenuti ieri, forse ci ha portato fortuna far nascere il progetto di Stonex One proprio il giorno del ‘Pesce d’Aprile’”, commentano i due giovani imprenditori.

Stonex One si conferma come un segnale molto forte per tutta l’imprenditoria italiana. Due trentenni, simbolo delle nuove generazioni manageriali che stanno riuscendo, seppur con alti e bassi, critiche e lodi, ad approdare con un nuovo prodotto top di gamma al giusto prezzo sul vasto e quasi sovrappopolato mercato degli smartphone, solo ed esclusivamente su internet venendo tramite e-commerce.

“Il successo e la diffusione che sta avendo il nostro progetto può essere la dimostrazione che in questo Paese le cose si possono fare”, commenta Davide Erba. “Naturalmente bisogna rimboccarsi le maniche, darsi da fare e circondarsi di persone giuste che sai possono darti il corretto supporto durante tutte le fasi: dalla progettazione alla produzione fino ad arrivare alla spedizione del prodotto”.

Facchinetti prosegue: “Questo, infatti, non è né il risultato di Davide né il mio. Noi abbiamo dato solo l’incipit, poiché il vero risultato è quello di tutte le persone che lavorano insieme a noi, giorno e notte, ma soprattutto di tutti gli utenti che ci hanno sempre supportato lungo questo percorso”.

Attualmente le aspettative di tutti i breakers e i sostenitori di Stonex One sono molto alte, ma il team assicura che la fiducia da loro ottenuta non verrà tradita e si mostra già pronto a lavorare ad altri progetti, sempre con il medesimo modus operandi, e a replicare il format anche nel resto del mondo.

A settembre, come già anticipato da Facchinetti stesso, partirà infatti la vendita di Stonex One negli USA, mentre ad agosto il Creative Director di Stonex ha in programma una tappa in Brasile, dove il team  vorrebbe aprire un nuovo canale distributivo.

Sempre nel mese di settembre, infine, prenderà il via il primo universo media online di Stonex, dove al suo interno si potranno trovare suoni, immagini e parole. Si tratterà di un “contenitore” di tutti e tre gli altri grandi mezzi di comunicazione – la radio, la televisione e i giornali. Un universo creato dagli utenti, a partire dalla scelta del suo nome.

Per acquistare Stonex One, disponibile fino alle ore 12 di domenica 2 agosto: www.stonexone.com

I dispositivi di nuova generazione sono caratterizzati da un amperaggio elevato e per questa ragione hanno sempre più bisogno di energia.

La linea “Fast Charger” risponde perfettamente all’esigenza di ridurre i tempi di ricarica, portando un reale vantaggio nella vita di tutti i giorni.

Gli accessori Fast Charger consentono infatti di ricaricare i dispositivi da 0% a 50% (2A) e da 0% a 65% (2.4A) in 30 minuti, mentre con un carica batterie tradizionale (1A) il dispositivo raggiunge solo un 12% di ricarica negli stessi 30 minuti. Inoltre, grazie alla funzione Auto Detecting e Load Balancing, alcuni dispositivi della linea riconoscono automaticamente il tipo di device collegato e suddividono l’energia erogata in base alle esigenze.

Adatti a smartphone, phablet e tablet gli accessori Fast Charger sono pensati per la ricarica del proprio device fuori casa (Power Bank Collection), in macchina (Car Charger Collection) e in viaggio (Travel Charger Collection).

Di seguito una carrellata di alcuni prodotti:

Travel Charger per smarphone, phablet e tablet

Sempre di più quando si viaggia ci si ritrova a portare con sé almeno due carica batterie: quello per il cellulare e quello per il tablet. Con il Travel Charger, dotato di due comode prese USB, finalmente sarà possibile ricaricare entrambi i device contemporaneamente. Funzionalità Auto detecting e Load Balancing, disponibile nelle versioni da 2,4 e 3,4 A.Prezzo al pubblico: a partire da 19,99 €

fctcv2usb24blk_1

Multi USB Charging Station per smartphone, phablet e tablet

Dotata di sei porte USB, due delle quali caratterizzate da tecnologia Fast Charger, la Multi USB Charging Station è il più potente accessorio della linea (6A). Compatibile con la maggior parte dei dispositivi USB, dotato di funzioni Load Balancing e Auto Dectecting, presenta un cavo integrato da 141 cm. Prezzo al pubblico: 54,99 €

fccs6usb6whi

Mini Car Charger per smartphone, phablet e tablet

Per la ricarica smart e veloce anche in auto nasce Mini Car Charger (2,4A), il carica batterie da auto dal design compatto, disponibile nelle versioni rettangolare e tonda, compatibile con tutti i tipi di auto e con la maggior parte dei device. Caratterizzato da due porte USB, di cui una “Fast Charger”, dotato di funzionalità Auto Detecting e Load Balancing. La soluzione perfetta per risparmiare tempo anche in viaggio! Disponibile nelle varianti colore nero e bianco.Prezzo al pubblico: 15,99 €

fcmch2usb24sblk

Power Bank per smartphone, phablet e tablet

Caratterizzate da un design minimale ed elegante, corredate da custodia protettiva e cavo USB incluso nella confezione, le Power Bank Fast Charger sono compatibili con i principali dispositivi in commercio. La versione da 20000 mAh presenta 4 porte USB, due delle quali caratterizzate da tecnologia Fast Charger, per la ricarica veloce e contemporanea di più device. Le versioni da 4000 e 6000 mAh presentano invece una sola porta USB e supporto a ventosa, per un utilizzo quotidiano, immediato e comodo. Prezzo al pubblico: a partire da 34,99 €

fcbb60p1whi_01

0 2053

Sono aperte le iscrizioni a Citytech-Bustech, il contenitore d’idee sulla mobilità nuova che si svolge a Roma il 17-18 settembre allo Spazio Factory alla Pelanda e alla Città dell’Altra Economia. La partecipazione è gratuita. Per partecipare, è sufficiente compilare il modulo online. Ecco le prime anticipazioni sui convegni. Per la maggior parte dei convegni è online il programma completo con il dettaglio dei relatori.

SESSIONE ISTITUZIONALE
+ PIL, + lavoro, – CO2: la mobilità sostenibile come fonte di sviluppo economico e sociale
Giovedì 17 settembre ore 9.30 – 13.00 | PALCO FACTORY
Alla fine della mattinata: premiazione del concorso BEST-TECH

Da “A” a “B”: App e start up che rivoluzionano la mobilità
Giovedì 17 settembre, ore 14.30 – 18.00 | PALCO FACTORY
La tecnologia mobile, con l’avvento delle App, ha completamente rivoluzionato il modo di muoverci in città: mezzi di trasporto pubblico, taxi, car-sharing e car-pooling, biciclette in condivisione, parcheggi e strisce blu. Le App cambiano anche il modo in cui pensiamo al possesso dell’auto. Il settore mobilità è ricco anche di interessanti casi di startup che si confrontano con i temi della mobilità, fornendo la tecnologia di supporto per muoversi meglio nelle nostre città, grazie a servizi innovativi e smart per i cittadini.
Scarica il programma.

Dalla competition alla coopetition per disegnare i nuovi scenari della mobilità
Giovedì 17 settembre ore 14.30 – 18.00 | SALA FACTORY
Organizzato da Elis Corporate School in collaborazione con il Comitato Permanente di Citytech
Prendendo spunto dalle conclusioni del programma formativo «Mobility to People», gli ospiti del workshop si confronteranno sugli attuali trend del mercato della mobilità – integrazione modale e sharing economy – in una prospettiva di sviluppo e crescita sostenibile. Modera Morena Pivetti, Il Sole 24 Ore.
Scarica il programma

TPL: rilancio del settore e modelli di liberalizzazione
Giovedì 17 settembre ore 14.30 – 18.00 | SALA CAE
Organizzato da Autobus

STAKEHOLDER A CONFRONTO. Mobilità sostenibile, green economy e città intelligenti: una Roadmap per l’Italia
Venerdì 18 settembre, ore 9.30 – 13.00 | Sala Factory – Spazio Factory. Organizzato dal gruppo di lavoro mobilità degli Stati Generali della green economy.
Il workshop propone un confronto tra stakeholder sulle proposte di sviluppo della green economy per il settore mobilità in Italia, seguendo tre principali filoni: mobilità urbana sostenibile e grandi infrastrutture, piani urbani della mobilità sostenibile e individuazione delle Best Practices ITS. Il workshop si configura inoltre come un momento d’incontro in preparazione alla Conferenza degli Stati Generali della green economy, che si terrà a Rimini il 3 e 4 novembre, durante il quale il Consiglio Nazionale della green economy, composto da 65 associazioni di imprese, condividerà con i Ministri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico la Roadmap per lo sviluppo della green economy in Italia. Modera Barbara Covili, Amministratore Unico Clickutility On Earth.
Scarica il programma.

Muoversi in città: esperienze e idee per la mobilità nuova in Italia
Venerdì 18 settembre, ore 14.30 – 18.00 | PALCO FACTORY. Organizzato dal Gruppo Mobilità Sostenibile Kyoto Club in collaborazione con Citytech.
Il workshop prende spunto dal libro Muoversi in città di Anna Donati e Francesco Petracchini, edito da Edizioni Ambiente, che fa il punto sulle esperienze realizzate in Italia per la mobilità sostenibile. Piani Urbani del Traffico, ZTL e Aree Pedonali nelle aree centrali, installazione dei varchi telematici di controllo e gestione, nuove reti tramviarie e metropolitane, pedaggio di accesso come area C, politiche per la mobilità ciclistica, e nuovi servizi di car sharing, car pooling e infomobilità. Modera Gianni Silvestrini, Direttore Scientifico di Kyoto Club.
Scarica il programma.

Ci si potrebbe chiedere – ma cos’è il giorno dell’amministratore di sistema? Negli ultimi 15 anni, l’ultimo venerdì del mese di luglio è stato dedicato a coloro che rendono il lavoro degli altri più facileassicurandosi che ogni esigenza IT sia soddisfatta e che tutto proceda senza intoppi. Sì, gli amministratori di sistema installano e fanno la manutenzione di tutto: da LAN a WAN, da Internet aIntranet – ma probabilmente sono soprattutto conosciuti come le prime persone da chiamare quando il computer si blocca o non si può accedere alla posta elettronica.

Sfide Quotidiane

Mente da un lato il BYOD (Bring your own device) e la maggiore disponibilità di risorse per la produttività hanno lo scopo di semplificare la vita delle persone che lavorano, dall’altro lato questi endpoint aggiuntivi devono essere tenuti sotto controllo al fine di garantire la sicurezza e di monitorare i tempi di funzionamento – e ciò significa ulteriore lavoro per l’amministratore di sistema.

Anche se è vero che oggi la tecnologia presenta delle sfide, sono di solito gli utenti a rendere più impegnativo il lavoro dell’amministratore. Poiché la maggior parte delle aziende ha dipendenti condiversi livelli di competenza informatica, spesso gli amministratori ricevono richieste urgenti che possono essere risolte semplicemente con il riavvio del computer o l’aggiunta di nuove batterie. Anche quando si cerca di guidare il dipendente alla soluzione, la risposta è: ho bisogno di te!

Nonostante le richieste quotidiane di aiuto, gli amministratori non godono della considerazione che si meriterebbero. Se tutto fila liscio, spesso non gli dedichiamo neanche un pensiero. Tuttavia, semalware o spyware pericolosi si facessero strada nella rete, potrebbero cancellare un intero sistema.Oppure, se il PC non funzionasse per lungo tempo, ne risentirebbe la produttività. Senza l’intervento del SysAdmin, l’inattività può causare danni finanziari significativi per l’azienda.

Cosa realmente vorrebbero gli amministratori di sistema

Anche se torte e biglietti potrebbero essere graditi, ciò che gli amministratori desiderano veramente sono strumenti e soluzioni che rendano loro la vita più facile. Uno strumento di gestione IT come ITbrain è l’esempio perfetto di una soluzione che riduce il carico di lavoro e rende gli amministratori felici tutto l’anno!

Ecco alcuni dei vantaggi di ITbrain:

  • Monitoraggioproattivo dei dispositivi-ConITbrain, le parti di un sistema come l’integrità del disco online, la CPU e la memoria vengono controllati automaticamente a intervalli predefiniti e all’amministratore viene notificato quando una certa soglia viene superata. Avvisi proattivi significa che iproblemi possono essererisoltivelocementeespessoprima che sianoin grado diinfluire negativamente sulla qualitàdelle prestazioni.
  • Visualizzazione di tutti i device in pochi secondi. Come detto in precedenza, sempre più dispositivi sono collegati ad una rete e gli amministratori hanno bisogno di avere visibilità su tutti questi terminali.Con ITbrain Asset Management, un utente può generare rapporti su tutto l’hardware e il software e mostrare anche qual è la versione di un software e quando è stato installato o modificato l’ultima volta. Questi rapporti facilitano agli amministratori di sistema il compito di tenere traccia di tutto l’hardware e di eliminare il rischio di utilizzare software superati – soprattutto visto che i dipendenti spesso ignorano quei “fastidiosi” pop-up che chiedono se si desidera installare la versione più recente.
  • Protezione dei dispositivi dai software dannosi– Con ITbrain Anti-Malware gli amministratori di sistema possono dormire sonni tranquilli sapendo che ci sono delle scansioni automatiche in atto che cercano minacce quali virus, trojan, rootkit e spyware 24/7. Se qualcosa di insolito viene rilevato, questo viene immediatamente messo in quarantena e la persona di riferimento subito avvisata.

Ricordatevi di ringraziare il vostro amministratore di sistema e guardate questo divertente videorealizzato da ITbrain che mostra cosa non fare per celebrare questa giornata.

Da domani Mercoledì 29 Luglio alle ore 12 in punto apriranno le vendite di #Galileo.

Al seguente link troverete un tutorial, in pochi passaggi, sulla corretta procedura d’acquisto di StonexOne e dei suoi accessori. 

Le vendite saranno aperte a tutti fino alle 12,00 di domenica 2 Agosto.
Come già detto, garantiremo le priorità acquisite: chi ha quindi raggiunto il risultato di SmashPhone e chi si è iscritto sul sito di Stonex One nel mese di aprile avrà la precedenza sulla spedizione del device.
La spedizione dei prodotti inizierà il 20 di Agosto 2015. Tutti gli ordini verranno evasi entro il 2 settembre 2015.
In fase di acquisto verrà richiesto di inserire i dati della propria carta di credito o Conto PayPal. L’addebito, di importo pari al valore dell’ordine, verrà processato la metà di Agosto.

Seguitelo con attenzione e vedrete che sarà tutto più semplice!”

Francesco e Davide

“Nel 2009 ci siamo avvicinati alle soluzioni Full IP, con lo scopo di implementare nuovi servizi da offrire ai nostri clienti, dato che non volevamo rappresentare per loro dei semplici manutentori dei sistemi. Fare cross selling era per noi un obiettivo cruciale per fidelizzare il nostro parco installato e accrescere il potenziale di business”.

Queste la parole di Walter Abbate, Direttore Vendite di Infonet, rivenditore e installatore AASTRA, nato nel 1997 e partner tecnologico di Reale Mutua Assicurazioni di cui gestisce la rete dati e networking in tutte le agenzie sul territorio italiano.

Nel 2010 Infonet incontra Wildix e lo stesso Abbate così ricorda l’incontro con Stefano Osler, CEO della società:“Quando Stefano e? venuto nei nostri uffici a presentarci il prodotto, siamo rimasti stupiti della metodologia, completamente diversa, rispetto a quanto eravamo abituati. A differenza degli altri commerciali, che venivano con depliant e listini per presentarci la soluzione, Stefano si e? seduto di fronte a noi, ha aperto il suo PC e ci ha detto: ‘Questa e? la centrale telefonica’.

E’ stato il modo piu? efficace e concreto per mostrarci la semplicità? della soluzione, quella stessa semplicità? che ricercavamo e non riuscivamo a trovare negli altri prodotti.

Al termine di quell’incontro io e i miei colleghi non abbiamo esitato a ritenere quella la soluzione giusta: il connubio perfetto tra informatica e telefonia, che ben si sposava con le nostre competenze, maturate in anni di lavoro sul campo”.

Tutt’oggi Infonet riconosce che la soluzione Wildix e? stata ideata e disegnata proprio per gli installatori telefonici; Wildix ha ascoltato le loro esigenze e ha tenuto in considerazione il loro livello di competenze in campo informatico, per realizzare un prodotto tecnicamente equilibrato e molto potente.
In pochi mesi Infonet e? diventato Partner Gold di Wildix e, oggi, e? uno dei 10 Partner Top, non solo perché? ha effettuato molte installazioni Wildix ma, cosa ancora più? importante, perché? ne ha condiviso la mentalità?.

“Da anni cercavamo un rapporto di collaborazione con un vendor che ci proponesse di crescere insieme a lui e che ci garantisse supporto puntuale ed efficiente e abbiamo trovato in Wildix il partner ideale.

In più condividiamo anche le aspettative circa la formazione in quanto noi crediamo che non solo i tecnici debbano fare corsi, ma anche i commerciali poichè devono essere preparati sulla soluzione, per poterla vendere in modo efficace e questo e? proprio quanto propone Wildix nella sua Academy”,conclude Abbate.

 

0 2089

Grazie ai nuovi accessori iSnatch, fotografare non e? mai stato cosi? semplice e divertente. Passeggiate al mare o in montagna, uscite in citta? o semplicemente momenti importanti potranno essere immortalati in un click con i nuovi accessori ottici iSnatch.

Le Lenti di conversione universale Grandangolo e Fisheye iSnatch, con scocca in alluminio e doppio vetro ottico multi-strato, sono ideate per realizzare scatti di qualita? direttamente da Smartphone. Facili da applicare grazie ai due anelli di fissaggio – uno adesivo, l’altro magnetico – che aderiscono perfettamente al dispositivo cellulare. Un comodo laccetto agganciato al tappo magnetico ne facilita il trasporto.

  • La Lente Effetto Grandangolo e? perfetta per non perdere i particolari di un soggetto di grandi dimensioni. Oltre ad offrire una maggiore profondita? di campo, consente un allargamento del campo visivo utilissimo nelle fotografie paesaggistiche. GRANDANGOLO: 0.68 X. MACRO: 4.0 X. Distanza minima messa a fuoco GRANDANGOLO: 40 mm Distanza minima messa a fuoco MACRO: 15 mm

Prezzo consigliato al pubblico 14,90 euro i.i

  • Con la Lente Effetto Fisheye si realizzano foto di grande effetto visivo dovuto alla particolare visone circolare dei soggetti. Mantenendo le caratteristiche degli obiettivi grandangolari, permette di ottenere angoli di campo di 180° o superiori.FISHEYE: 0.28 X. Distanza minima messa a fuoco FISHEYE: 40 MM

Prezzo consigliato al pubblico 29,90 euro i.i

  • Per scattare foto o registrare video anche in movimento e in piena sicurezza, iSnatch ha ideato il pratico supporto a ventosa adatto a manubri di biciclette, scooter o montanti del poggiatesta in auto. La superficie adesiva, disponibile in bianco o in nero, e? realizzata con materiale lavabile e garantisce una tenuta estrema del dispositivo. Semplice da usare e di piccole dimensioni – 7,5xH4,5cm – e? perfetta per immortalare i ricordi dell’estate

Prezzo consigliato al pubblico da 3,90 euro i.i

Selfie Stick e? la nuova asta estendibile iSnatch, utilissima per ottimizzare la resa degli autoscatti. Con impugnatura ergonomica estendibile fino a 1 metro, Selfie Stick e? completa di supporto regolabile per fissare comodamente Smartphone e iPhone. Per scattare e? sufficiente connettere l’asta al dispositivo cellulare tramite cavo jack da 3,5 mm da inserire nell’ingresso cuffia e premere il pulsante di scatto posto al centro dell’asta. Non necessita di alimentazione ed e? compatibile con IOS 5.0.1 o superiori e con Android 4.0.0 o superiori.

Prezzo consigliato al pubblico 11,90 euro i.i

iSnatch Selfie Stick
iSnatch Selfie Stick

Mercoledì 29 Luglio alle 12:00 in punto, apriranno le vendite di #Galileo, la prima edizione limitata di StonexOne.
Le vendite saranno aperte a tutti fino alle 12:00 di domenica 2 Agosto.
Vi assicuriamo che verranno rispettate tutte le priorità acquisite: chi ha quindi raggiunto il risultato di SmashPhone e chi si è iscritto sul sito di Stonex One nel mese di aprile avrà la precedenza sulla spedizione del device.
La spedizione dei prodotti inizierà il 20 di Agosto 2015. Tutti gli ordini verranno evasi entro il 2 settembre 2015.
In fase di acquisto verrà richiesto di inserire i dati della propria carta di credito o Conto PayPal. L’addebito, di importo pari al valore dell’ordine, verrà processato prima della metà di Agosto.
Domani, martedì 28 Luglio, per aiutarvi, pubblicheremo un video tutorial in cui vi mostreremo come fare l’ordine e acquistare StonexOne e i suoi accessori in pochi passaggi.
A domani
“.  
Francesco & Davide

Prima della vendita di mercoledì, il team di Stonex One ha deciso di pubblicare tutti i benchmark del nuovo smartphone.

Iniziamo con le “camere”, seguiranno quello della velocità di lettura e scrittura della memoria e di seguito tutto il resto compreso AnTuTu.

Ovviamente è tutto da prendere con le pinze ed è per questo che non il team non li ha pubblicati fino ad ora.
Da quello che si può leggere di seguito, Stonex One non ha nulla da invidiare ai suoi competitor.


Comparazione al massimo della luminosità, al centro #StonexOne.


Ecco qui l’esempio di canzoni che siamo sicuri non ascolterete mai da #StonexOne. Per quanto riguarda la parte di Sound Design è stata prodotta interamente dal team. Hanno preso spunto, essendo lo smartphone un prodotto tecnologico, dalla musica elettronica. OVVIAMENTE IL TUTTO AVRÀ CONTINUI UPGRADE!
Questo il link per scaricare il tutto (per aprire i file usa il programma VLC)


Importante è stata anche la rivisitazione delle icone del NOSTRO #StonexOne.
Quello che che il team voleva fare era utilizzare, su un oggetto estremamente tecnologico come lo smartphone, una tecnica molto poetica e antica come quella del disegno a matita.
Per fare tutto ciò è stato chiamato un giovane designer: Luca Arancio.
Luca, oltre che essere veramente un ITALIANO di grande talento è già stato supportato da gente del calibro di Jeremy Scott. questo link tutte le icone.

Settimo selfie (camera frontale) #ByStonexOne.
CI SIAMO! Lorenzo è passato a casa di Francesco per provare #StonexOne. questo link il selfie


ATTENZIONE!
“Ci sono stati segnalati, dai nostri Breakers, siti che SENZA nostra autorizzazione vendono #StonexOne. Ricordiamo a tutti che SOLO NOI possiamo venderlo e quindi non date retta a chi è VERAMENTE un truffatore. In più ci sono diversi profili FAKE con il nome di Francesco Facchinetti che dicono cose senza senso solo per screditare il progetto. MI RACCOMANDO FATE ATTENZIONE!!! Detto questo vogliamo ribadire a tutti quelli interessati a #Galileo, che mercoledì non ci saranno intoppi e riuscirete tutti ad acquistarlo. A breve ci sarà anche un video tutorial che vi spiegherà come agire sull’e-commerce e la questione delle priorità.
Grazie”

Francesco & Davide

“Ciao,
è arrivato il momento di chiarire un po’ di cose. Da quando abbiamo iniziato a comunicare, ad Aprile, ovvero 4 mesi fa, ci sono state dette cose assurde. Nessun’altra start up è mai stata trattata così dall’opinione pubblica. Perché voglio ricordare che Stonex Smart, che ha dato il via al progetto StonexOne è una start up. Per definizione infatti, una start up è una società che opera da meno di 4 anni.
Ci hanno detto che la nostra azienda non esisteva, poi che il nostro telefono non esisteva, poi che non eravamo capaci di farlo accendere, poi che non aveva l’audio, poi ci hanno detto che la cassa era in posizione sbagliata, poi che facevamo fotografie con la reflex perché le immagini erano troppo belle e quindi non poteva essere il nostro telefono a scattarle. Ci hanno persino detto che le nostre scatole erano storte, che guadagniamo troppo pochi soldi e che quindi siamo destinati a fallire!
Noi in silenzio, tra tutte le critiche e le difficoltà, siamo andati avanti, perché crediamo in questo progetto e lo vogliamo fare in questo paese. Avremmo potuto farlo altrove e approfittare di sgravi fiscali come fanno altri. Ma noi NO! Abbiamo deciso di andare avanti dritti per la nostra strada come sempre abbiamo fatto.
Adesso ci chiedono anche come potremo investire 500.000 euro nel prossimo anno, dato che non riusciamo a guadagnare dalla vendita dei telefoni.
Nelle prossime settimane vi diremo tutto e vi faremo vedere tutto quello che dovete sapere sul nostro telefono.
Dovete sapere e ricordarvi che NESSUNO è OBBLIGATO a comprare il nostro telefono. Sul WEB si possono trovare le LEGGENDE metropolitane più assurde. Facciamo in modo che tutte queste leggende metropolitane restino tali e non lasciamole distorcere la realtà dei fatti.
Noi COMUNQUE faremo tutto quello che dobbiamo fare con serenità e tranquillità. Abbiamo saputo che alcune persone che scrivono sui Social e sui Blog sono dei troll, ovvero persone che per professione e per tutelare i propri interessi (o di terzi) creano scompiglio. Va bene anche questo, ma non permettiamo che diventi una cosa DELIRANTE.
Infine volevamo tranquillizzare le migliaia di persone che hanno preordinato e che credono di non poter acquistare StonexOne mercoledì prossimo. A loro diciamo di stare tranquilli perché andrà tutto a buon fine e avranno le priorità che abbiamo garantito.
Grazie
“.  
Francesco & Davide

0 1983

Canon, con il ruolo di Imaging Sponsor di Expo Milano 2015, è protagonista attiva dell’evento confermando la propria mission nell’affiancare le persone che desiderano trasmettere emozioni attraverso il potere delle immagini. Per invitare gli amanti della fotografia a condividere i loro punti di vista legati ad Expo Milano 2015, Canon ha deciso di lanciare il Photo Contest “Life in a Picture”, offrendo la possibilità di vincere fino al 4 ottobre 2015 diversi premi. In palio ogni giorno due biglietti omaggio per l’ingresso ad Expo Milano 2015, ogni settimana, grazie al voto di una giuria selezionata che sceglierà lo scatto più bello, una fotocamera reflex Canon EOS 750D KIT e, alla fine del contest, un buono da 2.000€ da utilizzare presso monclick.it per l’acquisto di prodotti Canon per la foto migliore tra tutte quelle caricate sul sito.  Inoltre, tra tutti i votanti, verranno estratte 3 Canon EOS 750D KIT. Partecipare al concorso è semplice, basta lasciarsi ispirare da uno dei temi legati ad Expo: cibo, colori, territori e persone seguendo il regolamento e tutti i dettagli dell’operazione che sono disponibili sul sito dedicato.

Uno scatto fotografico può rappresentare il punto di partenza per un racconto inedito – attraverso immagini, colori e nuove suggestioni – superando qualsiasi limite linguistico, geografico e culturale.

Per questo Canon, con il ruolo di Imaging Sponsor, ha permesso a fotografi di calibro mondiale di raccontare attraverso le loro immagini i 9 cluster tematici di EXPO Milano 2015. Nove percorsi visuali che identificano i temi e le filiere alimentari (riso, cacao, caffè, frutta e legumi, spezie, cereali e tuberi, bio-mediterraneo, isole mare e cibo e zone aride) rappresentative di tutti i Paesi partecipanti. Le immagini dei cluster sono state realizzate da fotografi del calibro di Irene Kung, Martin Parr, Ferdinando Scianna, Alex Webb, Sebastiao Salgado, Alessandra Sanguinetti, George Steinmetz, Gianni Berengo Gardin e Joel Meyerowitz.  Per trasmettere tutta la forza delle immagini racchiusa nel lavoro di questi importanti fotografi, Canon ha messo a disposizione una tra le sue più innovative tecnologie di stampa, la soluzione Océ Arizona in grado di stampare su qualsiasi formato e supporto, dando il massimo impatto alle fotografie scelte.

Mentre l’adozione delle infrastrutture cloud continua ad accelerare, Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, annuncia la disponibilità di Deep Security, la sua piattaforma per cloud e Data Center, all’interno del Marketplace Azure, l’online store che offre servizi e applicazioni per Microsoft Azure.

“Offriamo soluzioni che permettono di implementare e gestire la sicurezza in maniera efficiente e senza interruzioni, per i gruppi di lavoroDevOps e SecOps che operano nel cloud” Ha affermato Bill McGee, senior vice president, cloud & data center security, Trend Micro. “Fornendo Deep Security attraverso il Marketplace Azure permettiamo alle organizzazioni che utilizzano Azure di acquistare sicurezza per carichi di lavoro cloud con la stessa facilità con la quale acquistano l’infrastruttura. Deep Security integra la sicurezza fornita da Azure e permette alle aziende di rispondere alle loro responsabilità di sicurezza e di soddisfare i requisiti di conformità come PCI e HIPAA”.

Deep Security fornisce una sicurezza cloud automatizzata per i carichi di lavoro Azure. Difende dagli attacchi alla rete (prevenzione e rilevazione delle intrusioni – IDS/ IPS), tiene lontani i malware dai carichi di lavoro cloud (anti-malware) e aiuta a scoprire cambi sospettosi alle configurazioni (monitoraggio dell’integrità file). Deep Security automatizza la fornitura di sicurezza per una protezione rapida delle macchine virtuali dalle vulnerabilità, come ShellShock e Heartbleed per esempio.

Siamo contenti che Trend Micro Deep Security sia ora disponibile all’interno del Marketplace Azure” Ha affermato Nicole Herskowitz, senior director of Product Marketing, Microsoft Azure. “In questo modo i nostri clienti in tutto il mondo possono contare su una sicurezza cloud automatizzata”.

0 2860

L’attesa degli gli amanti di Apple Watch è finalmente finita: da oggi è disponibile l’app di KAYAK, scaricabile gratuitamente dall’App Store. Sarà così possibile avere al polso un vero assistente di viaggio, che aiuterà gli utenti a gestire i propri viaggi in maniera  sempre più semplice, potendo accedere in maniera immediata ai dettagli della propria vacanza (itinerari, orari check-in e check-out dall’hotel, ritiro e restituzione dell’auto a noleggio), ricevendo dei messaggi di notifica sullo stato dei voli (eventuali ritardi o cambi di gate) e alert sull’andamento dei prezzi, in modo da cogliere al volo le migliori offerte.

Con questa novità, KAYAK conferma il suo continuo impegno nel continuo sviluppo di applicazioni e funzionalità mobile che consentono di pianificare e gestire il proprio viaggio al meglio, ovunque ci si trovi.

Il team di Stonex One annuncia la riapertura delle vendite di #Galileo a partire dal 29 luglio prossimo. Verranno rispettate tutte le priorità, ma non saranno d’acquisto, bensì di distribuzione: chi ha quindi raggiunto il risultato SmashPhone e chi si è iscritto sul sito di Stonex One nel mese di aprile avrà la precedenza sulla spedizione del device.

La nuova rete di distribuzione che garantisce questo tipo di consegna, caratterizzata da volumi molto più ampi rispetto a quanto inizialmente pianificato, partirà da circa il 20 agosto. Il team potrà così contare su una distribuzione giornaliera di migliaia di pezzi e il costo dell’acquisto verrà addebitato sulla carta di credito o sul conto PayPal nel mese di Agosto qualche giorno prima della data di inizio delle spedizioni pianificata per il 20 di Agosto. L’evasione di tutti gli ordini è stimata in 11-15 giorni e in fase di ordine verrà richiesta un’autorizzazione pari all’importo dell’ordine stesso ma non verrà addebitato alcun costo.

“Mi scuso con tutti per quanto è accaduto oggi”, commenta Francesco Facchinetti, Creative Director di Stonex One. “E’ stata una cosa che non doveva succedere ma vi posso assicurare che nessuno di noi se lo poteva immaginare e, soprattutto, vi posso assicurare che la nostra struttura è addirittura sovradimensionata a livello di investimenti. Quanto è accaduto ieri è una problematica distributiva e non produttiva, continua Facchinetti – Il tasso di conversione teorico delle visite ricevute (quasi 100mila) poteva garantirci la vendita di 10mila pezzi in un solo giorno, un numero elevatissimo da distribuire in pochi giorni, sia per come siamo strutturati noi sia per come sono strutturati i nostri player che ci sono vicini in questo momento. Ecco il perché della scelta di bloccare temporaneamente le vendite e riaprirle a tutti a partire da mercoledì prossimo”.

“Ci siamo riuniti per capire come procedere di fronte a quello che è accaduto oggi.
Abbiamo appena finito di leggere tutti i numeri del ?#StonexDay? e vi assicuro, anche se alcuni di voi sono incavolati neri, che sono STRAORDINARI.
Sono arrivati sul NOSTRO sito più di 100 mila persone con un possibile tasso di conversione che poteva tranquillamente garantirci la vendita di 10 mila ?#StonexOne? in poche ore.
Il motivo per cui oggi abbiamo messo in vendita solo 300 pezzi è perché volevamo Privilegiare chi aveva la priorità: l’apertura degli ordini di oggi era solo per chi aveva raggiunto l’obiettivo di SmashPhone o si era iscritto al sito ad Aprile.
Come abbiamo comunicato, non abbiamo la capacità distributiva per gestire contemporaneamente l’incredibile numero di richieste che sono pervenute oggi.
Per noi è importante l’attenzione verso l’utente.
Leggendo i vostri commenti abbiamo però capito che in tanti ci sono rimasti veramente MALE.
Per questo abbiamo deciso di chiudere le vendite, temporaneamente, e di attrezzarci per poter evadere più telefoni possibile“.  

Francesco & Davide

La sicurezza all’interno della propria casa è fondamentale specialmente durante l’estate, stagione in cui si concentra la maggior parte delle vacanze e anche la più alta percentuale di furti rispetto agli altri periodi dell’anno. Avidsen, azienda che concepisce, sviluppa e commercializza sistemi elettronici e digitali innovativi e di semplice utilizzo, propone due nuovi kit di allarme facili da installare, configurare e controllare per venire incontro alle richieste di maggior sicurezza e protezione degli ambienti domestici.

Avidsen Kit Centrale Allarme COMBO (100720)

Il Kit Centrale Allarme COMBO è una centralina che può essere controllata tramite telecomando, identificazioni a frequenze radio (tag RFID), tastiera wireless e tastiera sul pannello di controllo della centrale, nonché addirittura via telefono o smartphone, tramite SMS, chiamata e App iOS/Android. La centralina è semplice da installare e configurare, e ben si adatta a ogni contesto abitativo. Può gestire oltre 150 accessori wireless tra rilevatori di movimento, sensori porte e/o finestre, sirene interne ed esterne, telecamere IP, telecomandi e tag RFID. Prezzo: 289 euro

100720

Avidsen Kit Centrale Allarme wireless con combinatore GSM (100731)

L’altra novità di Avidsen in tema di sicurezza domestica è il Kit Centrale Allarme wireless con combinatore GSM, controllabile tramite telecomando, tastiera wireless e, come il kit precedente, anche attraverso telefono o smartphone, tramite SMS, chiamata e App iOS/Android. Questo kit, completo e funzionale, è composto di base da una centralina armabile totalmente o parzialmente, un rilevatore di movimento, un contatto magnetico e due telecomandi. Disponibile da ottobre 2015.

100731

Avidsen Security app

Sviluppata dal comparto Ricerca e Sviluppo di Avidsen, l’app Avidsen Security, disponibile in più lingue sia per iOS che per Android, è un’applicazione per dispositivi mobili che consente la gestione di tutte le funzioni delle centrali di allarme anti-intrusione Avidsen della serie Skydda.

L’app non richiede particolari connessioni remote in quanto si basa su tecnologia GSM, né necessita fasi di registrazione su server per poter essere utilizzata. Ciò garantisce una maggiore affidabilità e la totale tutela della Privacy, componenti fondamentali per avere un controllo sicuro del proprio sistema di allarme.

L’uso dell’App è molto intuitivo; l’interfaccia grafica e la guida presente agevolano tutte le operazioni per interagire con il sistema. È possibile armare la centrale in modalità parziale o totale, disarmarla, verificarne lo stato, impostare vari settaggi (numeri di telefono/SMS per ottenere i feedback in caso di allarme, rinominare i sensori, impostare la sirena, il codice utente, ecc), interagire con la telecamera per visualizzare l’ambiente monitorato e comunicare con esso grazie al controllo audio bi-direzionale.

screen1

Per chi vuole di più…

Entrambi i kit Avidsen sono compatibili con una vasta gamma di accessori wireless complementari aggiuntivi (oltre 100) – tra cui sensori con portata di 100 m e distanza di rilevazione di 8 m, telecomandi, sirene indoor, batterie, tastiere e tag RFID –  che li rendono ancora più completi, efficaci e capaci di soddisfare ciascuna specifica esigenza di sicurezza.

I nuovi Kit Centrale Allarme COMBO e Kit Centrale Allarme wireless con combinatore GSM sono disponibile sul sito di e-commerce www.avidsenstore.it e presso i migliori negozi dedicati all’elettronica, al bricolage e al fai da te, tra cui i principali Leroy Merlin, OBI, Self, Bricocenter, Brico Io, Bricofer e Brico Ok.

Accessori

 

Brightcove Inc., fornitore leader nei servizi cloud per il video, annuncia la disponibilità sul mercato di una versione aggiornata del nuovo Brightcove Video Cloud, la soluzione di punta dell’azienda americana; la nuova versione mira a semplificare i processi di distribuzione e pubblicazione di video online di prossima generazione.
L’ultimo rilascio di Video Cloud presenta una rinnovata interfaccia utente nella specifica HTML5, maggiore rapidità di upload e di riproduzione, funzionalità di pubblicazione da dispositivi mobili e strumenti di analisi dettagliate e personalizzabili dall’utente per migliorare i flussi di lavoro, velocizzare i tempi di pubblicazione e monitorare le prestazioni dei contenuti pubblicati.

Semplificata la pubblicazione dei video, in qualsiasi luogo da ogni dispositivo

Il nuovo servizio Brightcove Video Cloud è progettato per ridurre le complessità che comporta la pubblicazione di video da diversi dispositivi e luoghi. E’ una soluzione veramente innovativa per marketing manager, broadcaster, editori, distributori e proprietari di contenuti, che semplifica il flusso di lavoro su ogni piattaforma e offre analisi dettagliate sul consumo dei contenuti video.

Le nuove funzionalità sono:

  • Time to live (TTL) più veloce – nuovi processi di pubblicazione con un modulo di caricamento più rapido, cartelle di destinazione, nuova interfaccia utente e assegnazione dei ruoli di accesso alle funzionalità che rendono più veloce il TTL e migliorano la gestione e il controllo dei contenuti.
  • Pubblicazione da dispositivi mobili – nuova interfaccia HTML5 chiara e immediata per caricare, gestire e pubblicare video in ogni momento, in qualunque luogo da desktop, tablet e dispositivi mobili.
  • Analisi avanzata sui contenuti video – la funzione Custom Report Builder dà statistiche    e la possibilità di programmare report accessibili dall’account Video Cloud per analisi approfondite delle prestazioni.
  • La più sofistica modalità di riproduzione del settore – Video Cloud include il più avanzato video player di Brightcove che velocizza il caricamento, riduce i tempi al primo frame e fornisce la migliore tecnologia per la riproduzione nella specifica HTML5 per un’esperienza video senza eguali su ogni dispositivo connesso.
  • Condivisione nei social network – consente la pubblicazione simultanea da YouTube a Video Cloud fino alla condivisione dei contenuti nelle piattaforme social.
  • Integrazioni – accesso diretto ai principali software di Content Management System (CMS) come Drupal, Adobe Experience Manager, WordPress e SharePoint.
  • Piattaforma API – interamente realizzata su una nuova interfaccia di programmazione (API) ancora più performante, la nuova soluzione Video Cloud consente agli editori di utilizzare tutte le funzionalità di Ingestion, CMS, Player, Player Management e gli strumenti di analisi inclusi nella piattaforma Video Cloud grazie a un’architettura REST con API dedicate e la possibilità di integrazione in altri ambienti esistenti o personalizzati. Le nuove API consentono a Video Cloud di inserirsi in qualsiasi punto del processo video.

I nuovi clienti Brightcove che acquistano i servizi Video Cloud hanno accesso immediato all’ultima versione di Video Cloud con le nuove funzionalità. I clienti di Brightcove possono accedere al nuovo Video Cloud senza costi aggiuntivi collegandosi al sitostudio.brightcove.com. Le aziende che non sono ancora clienti Brightcove hanno la possibilità di provare la versione gratuita dahttps://register.brightcove.com/.

Il nuovo Video Cloud è il primo di una serie di aggiornamenti e di nuove funzionalità annunciate     da Brightcove per la prossima generazione di soluzioni editoriali per i contenuti video. Hanno l’obiettivo di aiutare le aziende impegnate a soddisfare la crescente richiesta dei clienti che vogliono accelerare il time-to-live, pubblicare video da ogni dispositivo, distribuire la gestione dei contenuti e valutare l’impatto dei video attraverso report e analisi dettagliate”, dichiara Davide Mendels, CEO, Brightcove.

Il nuovo Video Cloud merita riconoscimenti a livello mondiale per il design e le prestazioni con il nuovo supporto HTML5 dedicato ai dispositivi mobili e per la velocità di pubblicazione raggiunta. Un nuovo menu, un’interfaccia utente semplice ed elegante e funzionalità su misura che unite insieme garantiscono agli utenti un’esperienza di video publishing senza precedenti”, commenta Gabriel Marcoccia, Manager of Video Content, Rogers Digital Media.

 

Moovit e Musement hanno oggi siglato un accordo che fornisce agli utenti di Moovit, leader del trasporto pubblico locale in Italia e nel mondo, uno sconto di €5 fino al 30 settembre 2015 su tutto il catalogo di Musement con oltre 3.600 attività in 45 paesi del mondo.

Per usufruire della promozione, al momento dell’acquisto di un biglietto o di una promozione sulla piattaforma Musement, gli utenti Moovit dovranno inserire la parola MOOVIT nel campo “Inserisci codice sconto“.

Musement è una piattaforma digitale per scoprire e prenotare musei, parchi divertimento, tour guidati e city pass. Lanciata a Milano nel 2013, ha un portafoglio in continua crescita di centinaia di attività in tutto il mondo, ed è accessibile su www.musement.com, Google Play e iOS. Segnalata dalla stampa internazionale tra cui Wired, TechCrunch, Corriere della Sera e Il Sole 24 Ore, Musement è stata recentemente riconosciuta come “migliore nuova app” e “scelta degli editori” negli app Store di Apple in Europa.

“Musement è una start up giovane, dinamica e in forte crescita, che condivide con Moovit la mission di migliorare costantemente l’esperienza dei suoi utenti.” – dice Samuel Sed Piazza, Country Manager per l’Italia di Moovit – Da oggi fino al 30 settembre i milioni di utenti Moovit, che anche in vacanza utilizzano la nostra app per muoversi con i mezzi pubblici in oltre 600 città del mondo nel modo più veloce e confortevole, potranno usufruire di uno sconto di €5 su centinaia di mostre, musei, pass, visite guidate e tour internazionali per qualsiasi destinazione.

“Moovit rappresenta un partner di assoluta importanza nel panorama delle nostre collaborazioni, condividendone lo spirito giovane e dinamico volto al miglioramento dell’esperienza del viaggiatore.” – dice Andrea Fornari, Co-Marketing & Partnerships Manager di Musement – “Siamo certi che questa partnership possa rinforzare l’immagine di entrambe le aziende verso i propri user, fornendo un’esperienza turistica completa con l’utilizzo intelligente dei mezzi pubblici in un momento ancora di grande importanza per l’attenzione all’ecologia e al rispetto per l’ambiente”.

Moovit è disponibile gratuitamente per iPhone, Android e Windows Phone. Il suo funzionamento è semplice perché combina i dati provenienti dalle aziende di trasporto, che gratuitamente aderiscono a Moovit, con quelli forniti in tempo reale dalla community di utilizzatori, garantendo a chi viaggia un’istantanea più precisa e puntuale sul loro spostamento, con i percorsi più veloci e comodi in base alla destinazione desiderata e senza inutili attese. Grazie alla funzione modalità viaggio, una volta saliti sul mezzo pubblico gli utenti che si collegano alla app possono fornire in forma anonima al resto della community dati sulla puntualità del mezzo utilizzato, sui livelli di congestione, la pulizia della vettura, la presenza di aria condizionata e altro ancora.

 

Avete bruciato 300 #StonexOne in pochi secondi: non ci aspettavamo nulla di tutto ciò.
Nonostante questa buona notizia, tanti di voi si stanno lamentando, perché non sono riusciti ad acquistarlo sebbene avessero la priorità.
Alle 12 in punto di oggi siete arrivati in decine di migliaia per potervi aggiudicare #Galileo, con priorità e senza, ma solo i primi 300 ce l’hanno fatta!
In questo momento, io e Davide, stiamo capendo come potervi accontentare tutti.
Per questo progetto abbiamo già investito tanto, vi assicuro che siamo già abbondantemente al di sopra di ogni nostra previsione per una start up del genere, ma siamo pronti a fare ancora di più per rendervi felici.
Siamo contenti per chi potrà avere #StonexOne i primi di Agosto ma siamo anche dispiaciuti per le migliaia di persone che oggi non ce l’anno fatta.
A breve vi diremo cosa siamo intenzionati a fare.
Grazie ancora e scusateci”  

A partire da oggi, 22 luglio, è possibile acquistare Stonex One al prezzo di 299 euro presso lo shop online ufficiale di Stonex, che aprirà ogni giorno alle ore 12 e chiuderà una volta raggiunta la disponibilità giornaliera di 300 pezzi.

Le spedizioni degli smartphone acquistati partiranno l’1 agosto, giorno in cui verrà addebitato il costo di Stonex One sulla carta di credito con la quale si è effettuato l’acquisto. Verrà naturalmente presa in considerazione anche la priorità acquisita nel mese di aprile attraverso il preordine effettuato e il punteggio totalizzato giocando a SmashPhone.

“Durante questo nostro percorso – commenta Francesco Facchinetti, Creative Director di Stonex, in tanti ci hanno detto che Stonex, come azienda, non esisteva; che le nostre scatole erano storte; che Stonex One era pura fantasia; che non avremmo personalizzato nulla del nostro device e che le casse posteriori del telefono non andavano bene, perché non si sentiva nulla. Noi abbiamo sempre ascoltato tutto ma senza dire nulla, perché sapevamo che molto presto sarebbe arrivato questo giorno: il momento in cui Stonex One sarebbe stato pronto per essere acquistato!”

Con l’arrivo dell’estate arriva anche il momento di pensare alle vacanze e a cosa mettere in valigia per renderla indimenticabile. Alcatel OneTouch propone il nuovo smartphone Idol 3 e lo smartwatch Watch, entrambi ad un prezzo smart.

IDOL 3

Un vero e proprio impianto stereo personalizzato che riunisce la musica memorizzata e quella in streaming, mixando i tormentoni dell’estate senza interruzioni. Grazie ai potenti altoparlanti frontali e audio JBL e la tecnologia Clari-Fi, si ottiene un effetto audio surround 3D per trasformare la spiaggia in un palcoscenico su cui scatenarsi, la sera così come durante il giorno.

E se l’estate è la stagione in cui si scattano più foto, con  Idol3 è possibile creare un vero album digitale di ricordi, grazie alla fotocamera frontale grandangolare ad altissima risoluzione, per selfie sempre nitidi e perfetti con gli amici e grazie alla fotocamera posteriore da 13 Mpxl dotata di un sensore che coglie ogni momento più importante, dando grande luminosità ad ogni scatto, subito condivisibile sui social.

Prezzo consigliato: a partire da 249,00€.

IDOL3 è disponibile nella colorazione Dark Drey e a breve anche nella versione Metallic Silver e Soft Gold.

WATCH

Resistente allo sporco e all’acqua, Watch di Alcatel OneTouch è il perfetto compagno di viaggio grazie a cui ricevere notifiche di chiamate, social network e aggiornamenti direttamente al proprio polso, senza dover estrarre lo smartphone dalla tasca o dalla borsa e dover così rischiare che si bagni o che si graffi con la sabbia. Compatibile con Android (4.3 o superiore) e con iOS (iOS 7 o superiore), Watch ha una batteria di lunga durata e un sistema di ricarica attraverso un connettore USB integrato nel cinturino, che non richiede quindi ulteriori cavi di ricarica. E per tutti coloro che desiderano rimanere in forma anche durante la stagione estiva, Watch traccia l’attività fisica giornaliera, come la distanza percorsa, i passi e le calorie bruciate, oltre che monitorare il battito cardiaco. Inoltre, basta toccare lo schermo per attivare il multimedia remote control e gestire la musica e le foto del proprio smartphone a distanza. Con due opzioni di colore e stile ed una serie di sfondi personalizzabili, Watch accontenta tutti i gusti.

Prezzo consigliato: 149,00€.

I laboratori Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, analizzando l’enorme quantità di informazioni trafugate ad Hacking Team, hanno scoperto una falsa app di news creata per oltrepassare i filtri di Google Play. L’app era già stata scaricata una cinquantina di volte prima di essere rimossa il 7 luglio.

L’app era stata battezzata BeNews, per sfruttare la credibilità dell’oramai non più funzionante sito di notizie BeNews, ma in realtà era una vera e propria backdoor. Nei file trafugati di Hacking Team sono stati trovati i codici sorgente e le istruzioni per formare i clienti all’utilizzo di questa app.

È possibile che Hacking Team fornisse questa app ai clienti con lo scopo di farla utilizzare come esca per scaricare il RCSAndroid malware, sui dispositivi Android in target.

 

La notizia completa è disponibile all’interno del blog Trend Micro

Ulteriori informazioni sulla vicenda Hacking Team sono disponibili a questo link

image006 (4)

0 2935

Arrivano le temperature più elevate dell’anno e – come ogni estate – si sprecano sui media i consigli per “difendersi dal caldo-record”. Tra i più classici – assieme alle scorpacciate di frutta e verdura e ai due litri d’acqua da bere ogni giorno – figura sempre il “limitare al massimo le attività sportive all’aria aperta”. Peccato che l’estate sia per molti anche il momento dell’anno in cui si ha più tempo (e voglia) da dedicare allo sport. Come dare sfogo al bisogno di attività fisica all’aperto senza rischiare le controindicazioni dovute al meteo, dunque ?

La soluzione arriva dagli USA e – non a caso – da una delle sportive professioniste più celebri al mondo : Serena Williams. La neo-campionessa di Wimbledon, assieme a un team di scienziati e di altri campioni, ha brevettato e prodotto una tecnologia di termoregolazione del tutto priva di sostanze chimiche che è in grado di abbassare la temperatura del corpo di diversi gradi durante la pratica dello sport. Questa rivoluzione ha la forma di un asciugamano in microfibra (o mesh) che una volta bagnato con acqua e strizzato si raffredda di circa 11 gradi e può essere usato per applicazioni in varie parti del corpo. Il vantaggio rispetto ai normali tessuti è che mantiene la temperatura per diverse ore senza appesantire, bagnandoli, i vestiti dell’atleta.

Come funziona?

La tecnologia di questo prodotto sta tutta nella particolare conformazione delle fibre tessili di cui è composto. Al tatto è soffice come una micro-fibra, dunque gradevole sulla pelle anche da asciutto. A contatto con l’acqua e con l’azione dell’aria il tessuto rilascia un effetto raffreddante dovuto alla regolazione dell’evaporazione. Quando l’effetto cala, in media dopo due ore, si può riattivare bagnandolo di nuovo. Negli USA è divenuto il nuovo must-have tra i praticanti di sport all’aperto – tennis, running, football, golf e ciclismo – e nelle palestre dov’è apprezzato nell’azione di rimozione del sudore.

L’asciugamano raffreddante EnduraCool®, è offerto in due misure – large ed extra-large – è ri-usabile e lavabile in lavatrice.

L’ EnduraCool® è in vendita a 19,90 Euro nei migliori negozi di articoli sportivi.

0 2134

In occasione della sua nuova campagna promozionale “Superasaldi”, l’insegna ha deciso di replicare l’attività “In vacanza con Euronics” che il mese scorso è stata ampiamente apprezzata dai consumatori.

Programmare un viaggio in occasione delle ferie oggi è infatti un lusso per molti: Euronics ha voluto riproporre questa promo di successo, consentendo così agli Italiani di scegliere tra varie località di svago e divertimento, con budget contenuti.

Godere di questo vantaggio è molto semplice: è sufficiente acquistare uno dei prodotti selezionati da Euronics a cui è abbinato il voucher, iscriversi al sito www.invacanzaconeuronics.it, scegliere la meta, il pacchetto vacanza ideale e ottenere sconti immediati fino a 2500 euro!

Le mete proposte sono tantissime, dalle meraviglie italiane alle destinazioni più esotiche; si può scegliere tra i pacchetti volo + hotel, solo l’hotel, la formula tour o la crociera. Tutte le offerte sono dei migliori tour operator con la garanzia del miglior prezzo.

I buoni vacanza sono accumulabili e utilizzabili su più pacchetti; qualora il voucher fosse di valore superiore quindi nessun problema, sarà possibile utilizzare la differenza per prenotare un’altra vacanza!

A chi non ha ancora deciso, si consiglia di correre da Euronics perchè un’occasione così, non capita tutti i giorni!

sailsquare.com, il portale per la condivisione di esperienze di viaggio in barca a vela, si aggiorna con nuove caratteristiche per offrire funzionalità da vero e proprio social network di viaggio. Si ampliano e semplificano le connessioni tra gli oltre 25.000 viaggiatori della community, che ora possono conoscersi e tenersi in contatto con più facilità, mentre esclusive guide per i viaggiatori permettono di  scoprire le esperienze più autentiche che ogni luogo ha da offrire.

Da oggi i membri della community sailsquare avranno un nuovo profilo utente dettagliato in cui inserire tutte le informazioni più importanti. Dalle recensioni – tutte autentiche perché basate su esperienza diretta – all’elenco delle persone con cui si ha già viaggiato, dalle proprie passioni alle attività che si preferisce in barca, il profilo personale diventerà un vero e proprio storico delle proprie esperienze di viaggio e un luogo di incontro e condivisione con gli altri membri della community.

Ci saranno nuovi amici e nuove rotte da scoprire. Sarà infatti possibile utilizzare l’opzione “segui” per iniziare a ricevere aggiornamenti sulle attività svolte sulla piattaforma da un nuovo amico, come ad esempio la partecipazione o l’organizzazione di una nuova proposta di viaggio.

Non mancherà una vera e propria bacheca, ma tutt’altro che convenzionale. La “Bacheca equipaggio” di sailsquare si attiverà ogni qual volta il viaggiatore sceglierà di partecipare a una vacanza e da subito inizierà ad animarsi delle prime conversazioni tra i membri dell’equipaggio. In questo modo, i viaggiatori potranno conoscersi prima di partire e iniziare ad assaporare insieme l’attesa della partenza, mentre gli utenti più pratici potranno approfittarne per definire gli aspetti organizzativi della vacanza.

“La prima cosa che la community sailsquare apprezza è la possibilità di vivere un’esperienza all’insegna dell’amicizia e della condivisione. Per questo abbiamo sviluppato la piattaforma seguendo queste due direttrici” – dichiara Riccardo Boatti, co-founder e CMO di sailsquare. “Per noi era fondamentale mettere a disposizione caratteristiche che assicurassero la massima fiducia e permettessero ai viaggiatori di conoscersi già prima di iniziare il viaggio”.

Ma le novità non finiscono qui. Per arricchire ulteriormente l’esperienza offerta dalla piattaforma, da oggi i viaggiatori potranno scegliere la loro destinazione, consultando contenuti di qualità tra cui articoli, mappe, foto, indicazioni sui luoghi di maggiore interesse, che riguardano le destinazioni di loro preferenza, oltre naturalmente ai suggerimenti da parte dei membri della community che hanno già fatto rotta in quei luoghi.

“Con più di 35 destinazioni per l’estate 2015, tra le coste ed isole di Italia, Spagna, Croazia, Grecia, Turchia, Francia e Canarie, e più di 1.000 proposte pubblicate solo negli ultimi mesi, la nostra community ha un’offerta ampia e varia come mai prima d’ora” – aggiunge Boatti. “Attraverso guide approfondite realizzate per le diverse località vogliamo offrire la possibilità di scegliere al meglio le rotte che si solcheranno”.

CARATTERISTICHE NUOVO PROFILO UTENTE:

  • “Su di me”– il nuovo profilo descrittivo personale in cui lo skipper o il viaggiatore parlano di sé, delle proprie passioni e di come è nato il loro amore per il mare;
  • Opzione “Segui”:  possibilità di seguire ed essere seguiti da un altro membro della community.

–      Sono seguito da: elenco degli utenti che hanno deciso di seguirci; ogni volta che si partecipa o si organizza una proposta di viaggio, tutte le persone inserite in questo elenco riceveranno una comunicazione di notifica;

–      Seguo: elenco degli utenti che si è scelto di seguire; si viene avvertiti ogni volta che una persona presente nell’elenco partecipa o organizza una vacanza;

  • “In barca mi piace”: possibilità di selezionare una serie di “tag” con le attività che si preferisce fare in barca: gli utenti potranno indicare, ad esempio, se amano fare snorkeling, pescare alla traina, collaborare alle manovre o semplicemente abbronzarsi al sole;
  • “Recensioni”: elenco delle recensioni ricevute dagli altri utenti. Tutte le review sono autentiche in quanto è possibile lasciare un proprio giudizio solo dopo aver prenotato ed effettivamente partecipato alla vacanza;
  • “Vacanze in partenza”: elenco delle vacanze a cui il viaggiatore parteciperà;
  • “Vacanze che sto organizzando”: elenco delle vacanze che lo skipper sta organizzando. Permette di scoprire nuove rotte e gli equipaggi che si stanno formando;
  • “I sailor con cui ho navigato”: elenco dei viaggiatori con cui si è già fatto almeno un viaggio; permette di scoprire se altri amici hanno già viaggiato con quello skipper e su quella imbarcazione;
  • “Le mie ultime proposte di vacanza”: elenco delle proposte organizzate dallo skipper in precedenza;
  • “Ho navigato in tutti questi mari”: luoghi che si è visitato in mare; una vera e propria mappa  con le rotte già solcate. Gli altri viaggiatori potranno chiedere consigli sfruttando l’esperienza dei lupi di mare della community o semplicemente scoprire le rotte che li accomunano;
  • “Abilitazioni e titoli nautici”: elenco dettagliato delle abilitazioni e dei titoli nautici dello skipper;
  • “Esperienza come skipper”: lo skipper descrive come è nata la sua passione per il mare, il suo livello di esperienza come navigatore e il suo curriculum velistico; 

NUOVE SCHEDE EQUIPAGGIO:

  • “Bacheca equipaggio”: gli utenti iscritti alla vacanza posso lasciare messaggi al resto dell’equipaggio e vedere chi sale a bordo. La bacheca rappresenta il principale strumento per iniziare a conoscersi prima di partire oltre che per organizzare gli aspetti logistici della vacanza;
  • “Membri dell’equipaggio”: mostra le persone a bordo, con informazioni di contatto (email e telefono) e offre la possibilità di mandare messaggi di gruppo (selezionando singolarmente le persone con le quali si vuole comunicare);

NUOVE GUIDE PER I VIAGGIATORI:

  • Contenuti esclusivi per ciascuna destinazione: luoghi magici da visitare, atmosfera, scenari più suggestivi, tipologia di navigazione, carattere dei venti…
  • Gli ultimi sailor che hanno viaggiato in quella destinazione;
  • Rotte proposte nella singola località;
  • Foto e mappe;

“Il prossimo 22 luglio si aprirà ufficialmente la vendita online di Stonex One”, è quanto annunciato nel video di oggi da Francesco Facchinetti, Creative Director di Stonex.

E’ stato così finalmente sciolto qualsiasi dubbio sulla data di commercializzazione del nuovo smartphone, che in molti avevano ipotizzato essere fissata per il 29 luglio. Il team di Stonex One è stato invece in grado di anticipare qualsiasi aspettativa del proprio pubblico stabilendo, a partire da oggi, l’inizio del countdown di 7 giorni all’apertura delle vendite ufficiali del nuovo octa-core Android, 5.5’’ Quad HD.

Nei prossimi giorni verranno fornite agli utenti tutte le indicazioni necessarie per effettuare l’acquisto on line.

Le numerosi voci sostenitrici del progetto, inoltre, sono state talmente potenti da permettere al team di Stonex One diorganizzare lo “sbarco” del nuovo smartphone anche nella terra di Apple, gli Stati Uniti, dove verrà commercializzato a partire dal prossimo 30 settembre.

Il team, inoltre, continua a pianificare l’investimento in progetti per giovani e nella condivisione di idee, prendendo spunto direttamente dal più famoso studio cinematografico statunitense di Dreamworks. “Celebriamo spesso i campus di Google e Facebook”, afferma Facchinetti. “Tuttavia, i primissimi a realizzare un vero campus di condivisione sono stati quelli di Dreamworks, negli anni ’90. Un campus in cui attualmente vengono rappresentati ben 37 paesi del mondo e in cui le persone che vi lavorano riescono ad aumentare e ad alimentare quotidianamente, grazie al costante scambio di idee, la loro creatività che poi viene trasportata sul grande schermo, al cinema. Il mio sogno, e quello che cercherò di realizzare anche grazie a voi, è proprio quello di replicare un format simile anche in Italia!”

Il team rilascia, infine, un nuovo spot in cui è possibile vedere più da vicino lo Stonex One in azione, visualizzabile al link: http://www.stonexone.com/unconventional-spot-1

0 1891

#UpgradeYourWorld è l’iniziativa lanciata in concomitanza con l’arrivo di Windows 10 per celebrare chi tutti i giorni ispira e crea nuove opportunità per gli altri, a conferma della volontà di Microsoft di aiutare le persone e le organizzazioni ad ottenere sempre di più attraverso la tecnologia.

Attraverso #UpgradeYourWorld, Microsoft supporterà 10 organizzazioni non profit internazionali e 100 locali per un anno, aiutandole con un investimento pari a 100 milioni di dollari che servirà a promuovere alcuni progetti specifici e a sensibilizzare l’opinione pubblica attorno alle loro attività.

Tra le organizzazioni non profit internazionali che parteciperanno all’iniziativa ci sono CARE, Code.org, Keep a Child Alive, Malala Fund, Pencils of Promise, Save the Children, Special Olympics, The Global Poverty Project e The Nature Conservancy.

Microsoft lavorerà a stretto contatto con ogni organizzazione per sviluppare progetti volti a migliorare il mondo attraverso un mix di tecnologia, investimenti e sviluppo di campagne dedicate per rendere le persone più consapevoli del loro operato.

A partire dal 29 Luglio, inoltre, Microsoft insieme ai suoi partner inviteranno le persone in tutto il mondo a nominare una decima organizzazione non profit affinchè possa prendere parte all’iniziativa  #UpgradeYourWorld.

Oltre alle non profit globali, Microsoft selezionerà ulteriori 100 organizzazioni non profit locali che riceveranno gli investimenti monetari e la tecnologia necessari per ampliare le proprie attività a beneficio della comunità locale.

Nel corso dell’anno infine, i dipendenti Microsoft potranno scegliere di svolgere una giornata in più di volontariato in favore dell’organizzazione non profit a loro più vicina: migliaia di persone hanno già deciso di sfruttare quest’opportunità il 29 Luglio per celebrare l’arrivo di Windows 10.

Maggiori informazioni su come partecipare a #UpgradeYourWorld sono disponibili alla pagina http://microsoft.com/upgradeyourworld.

 

ASUS annuncia una nuova promozione frutto dell’accordo siglato con Kobo, che consente di poter scaricare gratuitamente fino al 20 settembre, 3 numeri a scelta dei mensiliDOVE,  ABITARE e AMICA da leggere – sempre e ovunque  su ZenFone, ZenFone 2, Fonepad (ME372CL, FE170CG, FE3 80CXG) e MeMO Pad 10 (ME103K, TF103CG, TF103C), anche in vacanza.

Per poter scaricare le riviste su uno dei modelli abilitati, è necessario richiedere i codici tramite la app proprietaria ASUSPLUS entro il 20 settembre, e utilizzarli entro tale data.

E’ possibile scaricare 3 numeri di una stessa rivista, oppure un numero di ciascuna rivista o il mix preferito, fino sempre ad un massimo di 3 riviste.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina dedicata alla promozione https://www.asusplus.it/kobo-magazine/

Inoltre, continua la promozione dei romanzi, sempre realizzata in collaborazione con  Kobo,: fino al 20 settembre gli utenti potranno scaricare gratuitamente un libro a scelta tra Pilgrim (di Terry Hayes), Il blu è un colore caldo (di Julie Maroh) e Fallen (di Lauren Kate) se il dispositivo che si possiede è tra quelli della lista indicata nella pagina https://www.asusplus.it/kobo/

Moovit, l’app per il trasporto locale intelligente leader in Italia e nel mondo, ha raggiunto i 150.000 utenti nella città di Napoli. Disponibile gratuitamente per tutte le piattaforme smartphone in 38 lingue, permette di accedere ai dati relativi alle 135 linee bus e tram ANM, alla linea metropolitana L1 (comprensiva della nuova fermata Municipio di recente inaugurata) e alle 4 funicolari (Centrale, Chiaia, Mergellina, Montesanto). Sono inoltre presenti sulla app Moovit, costantemente aggiornate dalla community, tutte le linee EAV: i 5 percorsi della Circumvesuviana per Sorrento, Baiano, Poggiomarino, San Giorgio e Sarno, la  Linea Cumana, la Linea Circumflegrea, la Linea metropolitana Piscinola-Aversa; e la linea metropolitana L2 di Trenitalia, con tutte le partenze tra Pozzuoli e San Giovanni Barra. L’obiettivo per le prossime settimane sarà di migliorare ulteriormente il servizio, grazie ad accordi diretti con le aziende esercenti e una mappatura sempre più capillare dei percorsi.

Moovit è la app più utilizzata sul territorio di Napoli” – dice Samuel Sed Piazza, Country Manager per l’Italia di Moovit – “Grazie alla sua community, che ha superato il ragguardevole numero di 150 mila utenti, miglioriamo di fatto la mobilità delle persone contribuendo a uno sviluppo qualitativo della vita del territorio, con un servizio di infomobilità innovativo e a costo zero sia per le aziende esercenti il trasporto che per i cittadini. La sua tecnologia social consente di ottimizzare i tempi degli spostamenti, informando gli altri passeggeri di eventuali modifiche nei percorsi o ritardi dei mezzi. Il suo utilizzo quotidiano contribuisce a democratizzare il trasporto pubblico, così come avviene in 600 città di tutto il mondo tra 20 milioni di utenti”.

0 2039

Quip, l’app per la produttività creata da Bret Taylor, ex-CTO di Facebook e da Kevin Gibbs, fondatore di Google App Engine, annuncia oggi una versione desktop nativa per Window e Mac.

Quip Desktop funziona con un account Quip già esistente e consente agli utenti di accedere e modificare i propri documenti online e offline su tutti i dispositivi. Una volta tornati online, l’applicazione sincronizza gli aggiornamenti con quelli fatti dal resto del team: questo significa che – sia con una connessione WiFi veloce sia completamente scollegato da Internet – ogni membro del team può continuare a collaborare sullo stesso documento.

Ogni volta che si acquista un nuovo PC rimane il problema di trasferire, copiare e sincronizzare i file da un computer ad un altro. Se si è salvato tutto su disco rigido o associato alle email di qualcun altro, i file non sono accessibili in modo affidabile, consultabile o collaborativo”, afferma Bret Taylor, fondatore di Quip. “Con l’introduzione di servizi come Spotify per la musica e Netflix per il cinema e la TV, sta crescendo sempre più il desiderio di contenuti immediatamente accessibili, ovunque ci si trovi o in qualunque modo.”

Con Quip Desktop, invece di scaricare allegati di posta elettronica e sincronizzare cartelle condivise, tutti i documenti della propria azienda saranno immediatamente disponibili nel momento in cui si accede.”

All’inizio del 2014, la nostra applicazione desktop rappresentava solo il 20% dell’utilizzo quotidiano, e solo un anno e mezzo più tardi, è cresciuta del 50%. Quip Desktop vuole rispondere a queste tendenze, creando una suite di produttività disponibile sia online che offline senza incorrere negli svantaggi tipici della “nuvola”. Non è richiesto l’accesso a internet, nessuna indicazione di caricamento e si avrà una velocità incredibile.”

Caratteristiche chiave
ACCESSO OFFLINE
Quip Desktop funziona sia con una connessione veloce sia completamente sconnesso da Internet. Quando si è offline, è possibile continuare a creare documenti, modificarli e inviare messaggi. Non appena si dispone di una connessione Internet, tutte le modifiche si sincronizzano alla rete, e tutti quelli che stanno lavorando al documento potranno vederle.

Quando si è in linea, tutto avviene in tempo reale. È possibile vedere le persone digitare come se si stesse lavorando insieme ad un documento e chattare con loro in tempo reale.

La transizione tra essere online e offline è senza soluzione di continuità. Quindi, se è presente una connessione internet estremamente lenta, gli aggiornamenti degli altri utenti saranno visualizzati non appena Quip li potrà leggere. Una rete lenta non potrà quindi limitare la propria esperienza.

NESSUN TEMPO DI CARICAMENTO
Quando si utilizza Quip Desktop, tutti i documenti e messaggi sono sincronizzati sul disco rigido del computer. Quindi, quando si vuole aprire un documento, questo si apre subito – senza download e nessuna attesa.

RICERCA SPOTLIGHT
Nella versione per Mac dell’app, tutti i documenti Quip sono visualizzati su Ricerca Spotlight. Se si sta facendo una ricerca sul proprio computer, tutti i documenti collaborativi del team verranno visualizzati accanto ai propri file personali.

NOTIFICHE DESKTOP
Quip Desktop include anche le notifiche native per entrambe le versioni Mac e Windows. Quando si riceve un messaggio o si condivide un documento, una notifica push apparirà in un angolo dello schermo e sarà possibile rispondere immediatamente.

Funziona con tutti i dispositivi
Ogni modifica apportata sul desktop viene immediatamente sincronizzata con il telefono cellulare e tablet. Quip supporta tutti i dispositiviiPhone, iPad, cellulari Android e tablet Android.

Se avete un iPhone o iPad, Quip Desktop supporta anche Handoff : sarà quindi possibile iniziare a modificare sul proprio desktop e poi riprendere da dove si era interrotto direttamente dal proprio cellulare semplicemente facendo scorrere il dito.

Quip
Quip è una suite di produttività mobile che consente di collaborare su qualsiasi dispositivo. Quip unisce chat, documenti, fogli di calcolo, liste di controllo, e molto altro in una interfaccia semplice ed elegante che rende più facile la collaborazione. Con Quip, si lavora con le persone, non con i file.

Oltre 30.000 aziende e milioni di persone in tutto il mondo utilizzano Quip – da aziende tecnologiche come Facebook, Instagram e Zomato, a società media come CNN e Al Jazeera a no-profit come Lean In.

Quip è stata fondata da Bret Taylor e Kevin Gibbs, che precedentemente hanno lavorato insieme a Google. Bret e Kevin hanno creato o lavorato su alcuni dei prodotti più diffusi attualmente, tra cui Google Maps, Google App Engine e Facebook. Hanno assunto un piccolo gruppo di persone appassionate di tecnologia e realizzato prodotti per il lavoro che in realtà tutti utilizzano ogni giorno.

Logitech annuncia la trasformazione del proprio brand: il più importante cambiamento della sua storia. Sulla base della lunga esperienza e in qualità di azienda tecnologica leader, Logitech si sta reinventando focalizzandosi sul design che è diventato ora un elemento essenziale. L’azienda ha realizzato un portafoglio di prodotti che supera il confine delle periferiche per PC per spingersi verso oggetti che giocano un ruolo importante nella vita delle persone. Il nuovo brand riflette il reinventato stile di Logitech: una colorata attitudine e un logo rivisto. Inoltre, sarà presente anche l’etichetta Logi per le ultime categorie di prodotto.

Dal 2013, Logitech sta lavorando dietro le quinte per reinventare la società, per attuare una vera e propria rivoluzione a livello culturale e rendere ancora più innovativi i propri prodotti. Gli ultimi dispositivi rappresentano proprio questi cambiamenti e da ora in poi Logitech rivitalizzerà anche la propria brand identity. Colori brillanti e design minimal caratterizzeranno il sito Logitech.com, i social media, il packaging e i display dei negozi nel corso dell’anno.

Da tempo stiamo reinventando Logitech, creando prodotti che uniscono tecnologia avanzata e design per garantire incredibili esperienze d’uso”, dichiara Bracken Darrell, Logitech President and CEO. “Abbiamo riunito un design team di eccellenza guidato da Alastair Curtis. La forma e lo stile sono al centro di tutto quello che facciamo. Il nostro approccio nei confronti del design non si limita alla definizione classica. Design per noi è la combinazione di tecnologia avanzata, strategia di business e consumer insights. I nostri prodotti hanno fatto molta strada ed è arrivato il momento di far progredire anche il brand”.

Logi sarà presente su prodotti selezionati di categorie già esistenti, inoltre, sono previste novità e sorprese per le future gamme.

Logitech ha subito molti cambiamenti, quindi abbiamo creato un’identità che rappresentasse chi siamo oggi e chi saremo in futuro”, afferma Alastair Curtis, Chief Design Officer at Logitech. “A una trasformazione aziendale di questa portata dovrebbe corrispondere una trasformazione importante anche per il brand”.

Libertà di comunicare, libertà di viaggiare. NGM festeggia la partnership con la celeberrima casa motociclistica di Milwaukee, Harley-Davidson®, prolungando al 31 ottobre 2015 la possibilità di vincere la mitica Harley-Davidson® Sportster® Forty-Eight® con l’acquisto di NGM Harley-Davidson™, il primo smartphone della casa toscana dotato di sistema operativo Windows Phone.

NGM è entusiasta di essere partner della celeberrima casa motociclistica di Milwaukee, Harley-Davidson®. Da Elvis a Janis Joplin, da Marlon Brando a Steve McQueen, da Easy Rider a Pulp Fiction, le moto con questo marchio sono da sempre associate alle icone di uno stile di vita ribelle e fuori dagli schemi. Harley-Davidson® è una leggenda senza tempo, un brand che non necessita di presentazioni.

Considerato il grande successo che sta riscuotendo il concorso “Phone and Road” NGM ha deciso di estendere la possibilità di parteciparvi . Fino al 08 novembre 2015 è possibile registrare sul mini sito dedicato www.ngm.eu/harley-davidson lo smartphone NGM Harley-Davidson® acquistato entro il 31 ottobre per partecipare all’estrazione di una moto Harley-Davidson® Sportster® Forty-Eight® dal valore commerciale di 12.100€ e di una giacca in pelle Harley-Davidson® dal valore commerciale di 600€. In questo modo i clienti NGM avranno anche la possibilità di entrare direttamente nel gruppo dei motociclisti più ribelli di tutto il mondo o di viverne lo spirito nell’abbigliamento. Il concorso viene veicolato anche attraverso una comunicazione sui punti vendita realizzata con brochure e cartelli da banco che riportano le caratteristiche del telefono e le condizioni per partecipare al concorso.

NGM Harley-Davidson™,  è il primo smartphone con sistema operativo Microsoft Windows Phone di NGM e rappresenta uno dei primissimi telefoni Dual SIM dotati di questo OS disponibili in Italia.

Lo smartphone NGM Harley-Davidson™ si richiama esplicitamente a queste suggestioni con un design aggressivo che colpisce e rimane impresso, oltre alla cover posteriore con il glorioso logo. Anche la confezione, in edizione limitata, è costituita da una gift box realizzata con effetto pelle, che può essere utilizzata come cofanetto porta oggetti.

Lo smartphone NGM Harley-Davidson™ è dotato di un processore QUALCOMM Quad Core operante alla frequenza di 1.2 GHz , che consente di eseguire un considerevole numero di operazioni allo stesso tempo, garantendo una migliore esperienza di navigazione in rete e una migliore performance 3D per i giochi. La memoria interna di 8 GB (espandibile con Micro SD per ulteriori 32 GB) e la RAM di 1 GB permettono di gestire e archiviare una grande quantità di video, audio, immagini e documenti. La fotocamera posteriore da 8 Mpixel HQ dispone di autofocus, flash e HDR, ed è integrata da un software che rende possibile cambiare i colori, aggiungere filtri ed effetti speciali ancora prima dello scatto.  Senza uscire dall’applicazione, è poi possibile inserire la foto o il video su Facebook, Twitter o Vine. Le immagini possono essere automaticamente salvate nel cloud grazie a OneDrive.

Oltre alla cover posteriore con effetto pelle e finiture metalliche, NGM Harley-Davidson™ è contraddistinto esteriormente da un display 5” HD (1280 x 720). E, come tutti gli smartphone NGM, il suo atout è rappresentato dalla sua capacità di gestire in maniera avanzata i contatti e le comunicazioni di ogni giorno grazie alla doppia SIM, che permette di separare la comunicazione privata da quella di lavoro, o di scegliere operatori telefonici diversi per sfruttare le migliori tariffe disponibili. Per l’accesso rapido alla rete, NGM Harley-Davidson™ utilizza una connettività dati HSPA+. Lo smartphone dispone inoltre di connettività Wi-Fi e Bluetooth 4.0.

Inoltre il nuovo smartphone NGM, grazie alla release  Windows Phone 8.1 (aggiornabile gratuitamente a Windows 10) ,  mette a disposizione la notissima suite Microsoft Office (che include le applicazioni Word, Excel, PowerPoint, OneNote) e l’applicazione OneDrive, che permette di salvare automaticamente i propri documenti nel cloud storage di Microsoft. La navigazione in rete è assicurata da Internet Explorer 11, con supporto di HTML5 e digitazione semplificata. Non può essere trascurato il fatto che su un telefono Windows Phone la navigazione utilizza un traffico dati molto minore del consueto (addirittura fino al 200% in meno), con un conseguente risparmio energetico di notevole entità. Il dispositivo può essere personalizzato e le sue capacità possono essere ulteriormente espanse grazie al Windows Phone Store, un mondo di applicazioni e giochi in costante sviluppo, sempre disponibile per il download.

Per tradurre velocemente i pensieri in parole, lo smartphone NGM Harley-Davidson™ mette a disposizione la tecnica di scrittura semplificata World Flow, il sistema a trascinamento che permette di scrivere semplicemente facendo scorrere un dito sopra le lettere, risparmiando tempo e fatica. Grazie alla batteria Li-Ion 2000mAh, il dispositivo assicura fino a 500 minuti in conversazione e fino a  250 ore in Stand-by. NGM Harley-Davidson™ è disponibile al prezzo di 249   Euro.

Un nuovo appuntamento video con Francesco Facchinetti, Creative Director di Stonex, che questa settimana abbandona i panni di story teller e coinvolge parte del team di progetto nel primo vero spot di Stonex One: sempre autoprodotto e veicolato solo sulla rete!

“Questa volta abbiamo deciso di ‘raccontare’ il nostro device in meno di due minuti di immagini e frame, con un format diverso da quelli che abbiamo utilizzato fino a ora”, commenta Facchinetti. “Abbiamo così dato vita al primo vero e proprio spot pubblicitario di Stonex ONE: un concentrato video del nostro design, della tecnologia, della resa del display e del touchscreen, nonché di una piccola parte delle persone che stanno condividendo con me questa magnifica avventura”.

Per maggiori informazioni: www.stonexone.com

STONEX ONE
Sistema Operativo: Ciao OS su Android Lollipop
CPU: MT6795 (Helio X10) a 64bit, True Octa-core 2.0GHz
GPU: PowerVR G6200@700MHz 89,6 GFlops
RAM: 3GB LP-DDR3, 1866MHz
Memorie: 32GB interna eMMC 5.0 e fino 64GB sd esterna
Sensori: Sensore di prossimità, Giroscopio, Sensore di Luminosità, Accelerometro
Notifiche Led: Si
Batteria: Removibile da 3000mAh
SIM card: Micro SIM
Dimensioni e Peso: 154 X 74.2 X 8.2 mm, 150 gr (batteria inclusa)
 
DISPLAY
Dimensioni: 5,5″
Risoluzione: Quad HD (2560×1440) densità 534dpi
Protezione: IPS AGC Dragontrail
 
FOTOCAMERA
Sensori: Sony Exmor IMX230 da 21 Megapixel – 192 punti di messa a fuoco – CMOS da 1/2.4″
Lenti: 6 lenti per immagini nitide anche nelle scene in controluce
Flash: Posteriore
Apertura Focale: f/2.2
Fotocamera frontale: 8 Megapixel
Video: Registrazione 4K a 30 FPS e slow motion fino a 720p a 120 FPS.
CONNETTIVITÀ
Connessioni: GSM , LTE
Wi-Fi: Dual-band Wi-Fi (2.4G/5G) 802.11 b/g/n/ac – Hotspot
Bluetooth: Bluetooth 4.0
USB OTG: Funzione USB OTG (on the go)
Rilevamento posizione: Gps e Bussola
NFC: Si

PURO S.p.a. è stato selezionato come partner esclusivo italiano di Sony per il programma “Made for Xperia™”, producendo nuovi ed eleganti accessori di design per gli smartphone e tablet Xperia, e per i Sony SmartWear.

PURO SPA, azienda leader nel mercato degli accessori per la telefonia mobile e l’elettronica di consumo, produrrà cover per smartphone e tablet con la certificazione “Made for Xperia“.

Il programma Made for Xperia consente solo a partner selezionati di realizzare e produrre cover, screen protectors, accessori del mondo audio, energia e sport, con l’esclusivo logo che determina la certificazione “Made for Xperia” sia sul packaging che sul prodotto, garantendo quindi uno standard di performance tecnica e qualità, approvati dalla casa madre.
Sony Mobile attualmente lavora con un numero ristretto di partner per il programma Made for Xperia al fine di offrire una gamma selezionata di accessori disegnati secondo criteri richiesti esclusivamente per i prodotti Xperia e SmartWear come Xperia Z2 e SmartBand SWR10.
Questi accessori, disegnati per rispondere alle esigenze dei consumatori, offrono la possibilità di personalizzare i loro smartphone grazie a stile e fantasie eleganti, sobrie e fashion.

Puro è orgoglioso di stringere una partnership con un brand d’eccellenza come Sony per realizzare collezioni dedicate ai device Xperia perché questo significa essere considerati partner che condividono gli stessi valori professionali e la stessa mission di Sony Mobile Communication. Il logo certificato “Made for Xperia” sul pack indica chiaramente che i prodotti Puro incontrano gli standard di Sony in termini di performance e requisiti tecnici, rendendoci partner esclusivi in Italia di Sony“ Aurelio Goldoni, Presidente di Puro.

Tutti gli accessori Puro “Made for Xperia” saranno disponibili a partire dal 02 luglio tradizionali canali di vendita, il flagship store Puro di Bologna e online sul sito www.puro.it.

Wistand HD è la nuova IP Cam Wi-Fi da interni presentata da iSnatch. Si integra con tutti i sistemi d’allarme iSnatch e Smanos, tra cui Securwi e Mydefense, per garantire un controllo semplice e sicuro delle aree domestiche, offrendo la possibilità di collegarsi in audiovisione ai sistemi d’allarme connessi.

Tramite le apposite App scaricabili da App Store e Google Play, Wistand permette di monitorare facilmente gli ambienti in remoto da Smartphone e Tablet e di interagire con le persone a noi care, grazie al microfono e all’altoparlante integrati al suo interno.

Grande attenzione è stata data alla qualità delle immagini: Wistand HD monta un sensore Sony 1/3″ CMOS per una risoluzione HD a 720p (1280 x 720pixel@25fps) e un’ottica da 2.4mm F2.0 con angolo visione di 110°. Il software integrato permette una registrazione audio/video h24 in modalità Time Lapse, consultabili in ogni momento tramite collegamento remoto da PC, Mac, Smartphone e Tablet. Per garantire una completa autonomia al dispositivo, è stato implementato un sistema di sovrascrittura automatica su microSD card (max 32 GB),  sovrascrivendo le immagini in archivio più vecchie con delle nuove registrazioni, garantendo sempre spazio in memoria. Tramite App è inoltre possibile realizzare istantanee e avviare una registrare audio/video in modalità Live.

Compatta nelle dimensioni (91x115x78mm) e con un design che permette l’integrazione in qualsiasi contesto, la Wistand HD IP-Cam di iSnatch è disponibile al prezzo al pubblico: 129,00 i.i