Apple Watch, vendite negli USA molto inferiori rispetto alla settimana del lancio

Apple Watch, vendite negli USA molto inferiori rispetto alla settimana del lancio

0 1655

Se c’è una cosa che anche i detrattori riconoscono ad Apple è la capacità di vendere guidando a volte il trend di nuovi prodotti e nuove caratteristiche. C’era quindi molto attesa anche da questo punto di vista intorno ad Apple Watch, con il quale la società entrava per la prima volta in un mercato, quello degli indossabili, che stenta a decollare.

Secondo un rapporto pubblicato da MarketWatch, le vendite dell’Apple Watch negli USA sarebbero crollate del 90% rispetto alla settimana di lancio durante la quale Apple ha venduto circa 1,5 milioni di smartwatch. I dati sono stati raccolti da Slice Intelligence, una società di ricerche di mercato con sede a Palo Alto.

Sembra infatti si sia passati da 200 mila e 20 mila Apple Watch venduti al giorno.
Piuttosto sorprendente poi che i due terzi dei dispositivi venduti sono stati dalla famiglia entry-level Sport e solo meno di 2.000 acquirenti hanno fatto una pazzia da $ 10.000 per la variante Gold Edition.

Apple-Watch-vendite

Slice Intelligence ha basato la sua ricerca su milioni di ricevute di vendita elettronica che Apple ha inviato via e-mail dopo l’acquisto. Cupertino è stata finora tranquilla sulla performance di vendita dell’Apple Watch. All’inizio di questo mese, un analista ha previsto che la domanda per il dispositivo rallenterà decisamente.

C’è da dire però che seppure le vendite dell’Apple Watch potrebbero sembrare in questo momento tutt’altro che brillanti quello che è certo è che il dispositivo vende meglio di ognuno dei suoi rivali SmartWatch, niente male quindi per il primo lancio di Apple di un nuova categoria di prodotto dopo la scomparsa di Steve Jobs.