AOC annuncia quattro nuovi monitor gaming con refresh rate da 165 Hz e curvatura da 1500R

AOC, lo specialista di display, aggiunge quattro display curvi alla sua apprezzata serie per il gaming, la G2. Questi monitor includono sia i modelli C24G2AE e C24G2U da 60,5 cm (23,8″), sia i C27G2AE e C27G2U da 68,6 cm (27″). Tutti e quattro i nuovi monitor utilizzano un pannello VA Full HD con curvatura da 1500R che cattura l’attenzione, supporto AMD FreeSync Premium, refresh rate da 165 Hz, tempo di risposta MPRT 1ms e altoparlanti integrati (2×2 W). I modelli “AE” sono adatti per i giocatori alla ricerca di una versione economica e senza fronzoli con supporti inclinabili, mentre i modelli “U” includono un supporto regolabile in altezza e un hub USB 3.2 con quattro porte USB per una maggiore ergonomia e flessibilità.

Oltre la curva

La serie G2 di AOC, dal suo lancio lo scorso autunno, è rapidamente diventata la prima scelta dei gamer alla ricerca di un monitor adatto alle loro esigenze di gioco, grazie al prezzo competitivo e alle specifiche ben bilanciate. Ora la gamma sta diventando ancora più completa, offrendo quattro nuovi modelli curvi con refresh rate da 165 Hz. Tutti i modelli presentano cornici sottili con inserti rossi, che rendono il monitor un must-have sulla scrivania di ogni gamer.

I monitor sono dotati di pannelli VA dal contrasto elevato (rapporto 3000:1 nativo per modelli da 24″ e 4000:1 per i 27″). La combinazione di colori accesi, dell’alto refresh rate e della curvatura da 1500R si traduce in un gameplay immersivo che trascina nel mondo trasmesso sullo schermo. Gli angoli di visione da 178/178° dei monitor assicurano una bassa percezione negli angoli obliqui del cambiamento di colore e contrasto. Inoltre, se utilizzati in un configurazioni multi-monitor, le sottili cornici dei monitor e la loro curvatura forniscono una visione super ampia e senza interruzioni, ideale per i giochi di simulazione o racing.

Pannelli ottimali per riflessi ottimali

Qualche anno fa i monitor da gioco con refresh rate da 144 Hz sono diventati il nuovo standard per la maggior parte dei giocatori. I nuovi modelli AOC fanno un passo avanti, offrendo una frequenza di aggiornamento di 165 Hz. Con la risoluzione nativa in Full HD, i giocatori non avranno bisogno delle schede grafiche di livello più alto per raggiungere 165 frame al secondo nella maggior parte dei giochi.

Il supporto AMD FreeSync Premium utilizza la tecnologia del refresh rate variabile per abbinare il framerate della GPU alla frequenza di aggiornamento del pannello, eliminando in tal modo interruzioni o eventuali ritardi causati dal V-Sync. Tutti e quattro i nuovi modelli, sia per le dimensioni di 24″ che per quelle di 27″, sono dotati dell’opzione MBR (Motion Blur Reduction), che riduce il tempo di risposta a solo 1 ms MPRT (Moving Picture Response Time). Grazie alla modalità Low Input Lag presente su tutti i modelli, le azioni degli utenti verranno riprodotte sullo schermo senza alcun ritardo.

Opzioni flessibili

Il C24G2U da 24″ e il C27G2U da 27″ presentano piccoli extra di grande impatto, che i giocatori sicuramente apprezzeranno. Entrambi i modelli sono dotati di un supporto regolabile in altezza che permette l’inclinazione, la rotazione e l’angolazione, così da adattarlo alla posizione di seduta ottimale di ogni utente, per una postura davvero ergonomica durante le lunghe sessioni di gioco. Le quattro porte USB 3.2 dell’hub USB consentono una facile connessione per le varie periferiche USB (tra cui la tastiera, il mouse e le cuffie) e offrono una connessione dati ad alta velocità (fino a 20 Gbps).

Tuttavia, non tutti i giocatori sono interessati a queste funzionalità aggiuntive. Alcuni semplicemente apprezzano il fatto di avere un ottimo pannello, soprattutto se usano un supporto secondario come il braccio doppio AOC AD110D0. Il C24G2AE da 24″ e il C27G2AE da 27″ sono rivolti esattamente a questi giocatori, che preferisco avere “un pannello di alta qualità al miglior prezzo” rispetto a tutto il resto. Inoltre, il Quick Assembly semplifica l’installazione e lo smontaggio senza richiedere nemmeno un cacciavite e può essere collegato a un supporto VESA utilizzando i suoi fori VESA da 100 mm x 100 mm.

Tutti e quattro i modelli presentano pulsanti sul bordo inferiore destro del monitor, nonché il software G-Menu per controllare le impostazioni OSD. Le impostazioni OSD sono complete e includono funzionalità specificatamente pensate per il gameplay: sei preset di gioco (tre dei quali sono personalizzabili dall’utente), Dial Point (un mirino visivo per aiutare a mirare), Game Color (per regolare la saturazione del colore per una migliore visualizzazione dei dettagli) e molto altro. Inoltre, i monitor presentano la tecnologia Flicker-Free e Low Blue Mode per garantire una visione confortevole e ridurre al minimo l’affaticamento degli occhi.

I modelli C24G2AE, C27G2AE, C24G2U e C27G2U saranno disponibili da Settembre 2020 al prezzo consigliato di €199, €269, €219 e €289 rispettivamente.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Con in nuovi Notebook LG GRAM il lavoro non è mai stato così “Agile”

Next Post

Recensione Western Digital WD_BLACK D10 Game Drive by Smartphone Italia

Related Posts