Amazfit GTR 2 e Amazfit GTS 2, gli smartwatch classici e alla moda per uno stile di vita attivo.

Amazfit annuncia le date di disponibilità in Italia dell’ultima edizione dei suoi due smartwatch per la linea Fashion: Amazfit GTR 2, device dal design tradizionale dell’orologio con un’ampia gamma di funzioni per il fitness e il monitoraggio della salute che sarà disponibile all’acquisto il 30 ottobre, e Amazfit GTS 2, più raffinato ed elegante, che arriverà sul mercato nelle prossime settimane.

Design elegante con una tecnologia sorprendente

Disponibile con cassa in acciaio inossidabile o in lega di alluminio nero, Amazfit GTR 2 ha un look classico, con un display rotondo AMOLED da 1,39 pollici con vetro curvo 3D lavorato nitido e di facile lettura. Dalla cassa sottile, Amazfit GTS 2 ha un bello schermo rettangolare AMOLED da 1,65 pollici ed è disponibile con cassa in lega di alluminio nelle colorazioni Midnight Black, Desert Gold e Urban Gray più cinturino abbinato.

Entrambi i display sono realizzati in vetro Gorilla glass 3D con film in carbonio con struttura a diamante (oDLC) e rivestimento anti-impronta, caratteristiche che rendono lo schermo eccezionalmente robusto, più resistente ai graffi e facile da tenere pulito. Il display è completamente ruotabile rendendo gli orologi ugualmente confortevoli sia che si indossi l’orologio a destra o a sinistra. Con una scelta di oltre 40 temi, l’Always On Display è sempre pronto per la massima personalizzazione. È possibile personalizzare anche l’applicazione Quick Access, con cui basta scorrere verso sinistra o verso destra per accedere alle proprie app preferite e alle funzioni di monitoraggio della salute e del fitness.

Funzioni di gestione di Salute e Fitness a 360 gradi

Amazfit GTR 2 e Amazfit GTS 2 offrono un monitoraggio della frequenza cardiaca ad alta precisione. Dotati del sensore ottico BioTracker™ 2 PPG, tengono traccia della frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7, monitorando il battito a riposo, le zone di frequenza cardiaca e forniscono avvisi di frequenza cardiaca anomala, per comprendere meglio e tenere sempre sotto controllo i propri valori.

Il BioTracker 2 PPG supporta anche OxygenBeats per misurare la saturazione di ossigeno nel sangue. Quando si è impegnati in un lavoro che richiede grande sforzo mentale o in attività fisiche intense, come la partecipazione a maratone o sport all’aperto ad alta intensità, si può misurare il proprio livello di ossigeno nel sangue al fine di comprendere rapidamente il proprio stato fisico in caso ci si senta un po’ fiacchi.

Il monitoraggio della qualità del sonno assicura prestazioni ottimali e questi ultimi modelli di smartwatch Amazfit rendono più facile comprendere il modello di sonno individuale per migliorarne la qualità. Una volta sincronizzati con l’app è possibile imparare di più su quanto tempo si trascorre nelle vari fasi di sonno leggero e profondo, compresa la fase REM (Rapid Eye Movement), e anche i sonnellini diurni.

Entrambi gli smartwatch sono dotati dell’innovativo Sistema di valutazione della salute PAI che trasforma i dati sulla frequenza cardiaca, le attività tracciate e altri dati sulla salute in un punteggio PAI che consente di comprendere il proprio benessere fisico a colpo d’occhio. PAI sta per Personal Activity Intelligence, e ogni punteggio PAI è basato sul profilo dell’individuo, quindi è totalmente personalizzato. Basato su ricerche approfondite, il sistema di valutazione della salute PAI™ rende facile capire di quanta attività si ha bisogno per rimanere in salute o raggiungere e mantenere un record personale.

Entrambi gli orologi della serie Amazfit GT 2 supportano il monitoraggio dello stress che aiuta a bilanciare i livelli di ansia. Quando ci si sente sotto pressione, bisogna imparare a rilassarsi di più esplorando nuovi modi per regolare lo stress.

Rimanere in salute significa rimanere attivi, quindi Amazfit GTR 2 e Amazfit GTS 2 includono 12 modalità sportive che sono facili da attivare ogni volta che si inizia a fare sport. Registrano la distanza, la velocità, i cambiamenti di frequenza cardiaca, le calorie bruciate e altri dati relativi all’esercizio fisico durante gli allenamenti. Entrambi gli orologi sono impermeabili fino a 5 ATM in modo da poter tenere traccia dei risultati ottenuti durante il nuoto o l’allenamento in condizioni difficili. E, se si rimane inattivi per troppo tempo, un promemoria sedentario avviserà l’utente quando è ora di muoversi.

Gli orologi Amazfit GT 2 hanno circa 3GB di memoria musicale locale, in modo da poter ascoltare la musica senza il telefono. Con l’aggiunta di una vibrazione personalizzabile quando si ricevono chiamate o notifiche, entrambi gli orologi rendono la vita più piacevole. Quando si toglie l’orologio, il dispositivo si bloccherà automaticamente grazie ad una funzione di rilevamento dell’utilizzo per proteggere la privacy. È anche possibile aggiungere una password per una maggiore sicurezza.

Grazie al microfono e all’altoparlante integrati, questi smartwatch consentono di effettuare chiamate telefoniche grazie alla funzione di chiamata via Bluetooth.

Gli orologi GT di nuova generazione rendono la vita più smart, più efficiente e più divertente

Grazie al controllo vocale, gli orologi GT 2 diventano super smart. Con Amazon Alexa integrato è possibile fare domande, cercare informazioni, ottenere traduzioni, creare liste della spesa, impostare allarmi, timer e promemoria, controllare il meteo, comandare i dispositivi intelligenti di casa e altro ancora. È possibile parlare ad Amazfit GTR 2 e Amazfit GTS 2 e Alexa risponderà ai comandi vocali con risposte testuali sullo schermo. Per esempio, basta dire:

  • “Alexa imposta un timer.”
  • “Alexa aggiungi le uova alla mia lista della spesa.”
  • “Alexa accendi le luci del soggiorno.”
  • “Alexa com’è il tempo oggi?”

Alexa vive nel cloud, quindi può diventare sempre più intelligente aggiungendo nuove funzionalità che vengono fornite direttamente al dispositivo. Usare Alexa sugli orologi Amazfit GT 2 è semplice – basta chiedere e Alexa risponderà immediatamente.

Una funzione di controllo vocale offline consente inoltre di eseguire comandi vocali all’orologio anche senza accesso ad Internet, tra cui l’attivazione delle modalità sportive, il monitoraggio della frequenza cardiaca e altro ancora.

La batteria a lunga durata degli orologi della serie GT 2 garantisce l’attività del dispositivo lungo tutta la settimana. L’Amazfit GTR 2 dispone di una batteria con durata maggiore, fino a 14 giorni con un utilizzo intenso e 38 giorni di utilizzo base. Dopo aver ricaricato Amazfit GTS 2, questo può durare 7 giorni di utilizzo intenso e 20 giorni di utilizzo base.

Prezzi e disponibilità

Amazfit GTR 2 sarà disponibile a partire dal 30 ottobre al prezzo consigliato al pubblico di 169€ per la Sport Edition, e 179€ nella Classic Edition, mentre Amazfit GTS 2 verrà reso disponibile nelle prossime settimane al prezzo consigliato al pubblico di 169€.

Entrambi i modelli della serie GT 2 saranno disponibili presso il negozio Amazfit o Amazon

Caratteristiche tecniche  
Amazfit GTR 2 Amazfit GTS 2
Screen 1.39” AMOLED 1.65” AMOLED
Size (dial) 46.4 x 46.4 x 10.7mm 42.8 x 35.6 x 9.7mm
Weight Classic Edition-39g without strap

Sport Edition-31.5g without strap

24.7g without strap
Touch Screen tempered glass + anti-fingerprint coating + ODLC coating tempered glass + anti-fingerprint coating + ODLC coating
Colors Obsidian Black Midnight Black, Desert Gold, Urban Grey
Connectivity Bluetooth 5.0 Bluetooth 5.0
Sensors Accelerometer sensor,

BioTracker™ 2 PPG bio-tracking optical heart rate sensor, gyroscope sensor, air pressure sensor, ambient light sensor

Accelerometer sensor,

BioTracker™ 2 PPG bio-tracking optical heart rate sensor, gyroscope sensor, air pressure sensor, ambient light sensor

Positioning GPS + GLONASS GPS + GLONASS
Body Materials Stainless Steel or Aluminum Alloy Aluminum Alloy
Microphone Yes Yes
Speaker Yes Yes
Wristband Materials Silicone or leather Silicone
Wristband Width 22mm 20mm
Waterproof 5 ATM[15] 5 ATM[16]
Battery Capacity 471 mAh lithium-ion polymer battery (typical value) 246 mAh lithium-ion polymer battery (typical value)
Battery Life[17] – Typical usage scenario: up to 14 days

– Charging time: about 2.5 hours

– Typical usage scenario: up to 7 days

– Charging time: about 2 hours

Sports Modes 12 sports modes 12 sports modes
Notifications Yes Yes
AI Assistant Amazon Alexa built-in[18] Amazon Alexa built-in[19]
Accessories Watch (with strap)/ Charging base/ User manual Watch (with strap)/ Charging base/ User manual
Supported devices Android 5.0 or iOS 10.0 and above Android 5.0 or iOS 10.0 and above
Application Zepp Zepp

Per immagini del prodotto ad alta risoluzione[20] qui.

[1] Always-on Display: quando lo schermo è illuminato, si visualizza il contenuto di sistema, quando è in modalità standby, si visualizza l’ora. Questa funzione richiede agli utenti di impostare manualmente la funzione “Always On Display”.

[2] Questo prodotto non è un dispositivo medico. I dati di misurazione hanno solo scopo di riferimento e non devono essere usati per diagnosticare o monitorare le condizioni mediche. Inoltre, l’accuratezza dei dati sarà influenzata se l’area del sensore entra in contatto con pelle tatuata, pigmentata o colorata in profondità.

[3] Il livello di SpO2 può influenzare il livello di ossigeno per vari organi. Se il livello è troppo basso, può portare a vertigini, mal di testa o arresto cardiaco. Questo prodotto non è un’apparecchiatura medica. I dati del test sono intesi esclusivamente a scopo di riferimento e non possono essere utilizzati per diagnosticare o monitorare eventuali condizioni mediche.

[4] Monitoraggio del sonno: può registrare il sonno serale e i pisolini. Quando rileva che chi lo indossa è addormentato tra mezzanotte e le sei del mattino, oppure tra le 18 del giorno precedente e le 11 del mattino queste ore vengono registrate come tempo di sonno notturno; il sonno tra le 11 e le 18 della durata di più di 20 minuti è registrato come pisolino. Il sonno che dura meno di 20 minuti non viene registrato.

[5] Per monitorare il ciclo REM, deve essere abilitata la modalità di monitoraggio della frequenza cardiaca dello Sleep Assistant. Durante il sonno REM, gli occhi si muovono rapidamente in diverse direzioni. I sogni avvengono tipicamente durante questa fase di sonno.

[6] Lo studio HUNT fitness indica che le persone che mantengono un punteggio PAI™ di 100 o superiore mostrano un minor rischio di ipertensione, malattie cardiache e diabete di tipo 2. Studio Fitness HUNT: questo studio è stato condotto dal professor Urlik Wisloff della facoltà di Medicina dell’Università Norvegese di Scienza e Tecnologia. È durato più di 35 anni e ha coinvolto più di 230 mila partecipanti.

[7] Corsa all’aperto, tapis roulant, trail running, passeggiate, ciclismo all’aperto, ciclismo al coperto, nuoto in piscina, nuoto in acque libere, ellittico, allenamento libero, arrampicata, sci.

[8] Secondo la normativa GB/T 30106-2013 / IOS 22810:2010, l’impermeabilizzazione raggiunge i 50 metri. Amazfit GTS 2 è testato dal National Clock Quality Supervision and Inspection Center, numero di rapporto: SHES 200601198601. Al fine di mantenere una buona esperienza di indossabilità, si prega di pulire l’orologio il prima possibile dopo l’immersione in acqua. Una varietà di fattori può influenzare la capacità di impermeabilità, la condizione di laboratorio di 50 metri è solo per riferimento.

[9] Il Built-in Alexa di Amazfit GT2 sarà presto disponibile per l’aggiornamento OTA. Quando sarà disponibile, le notifiche appariranno tramite la Zepp APP (precedentemente nota come Amazfit APP) e il dispositivo. Il tempo di rilascio OTA può variare a seconda dei mercati.

[10] La durata della batteria è influenzata da vari fattori e il tempo di utilizzo effettivo può essere leggermente diverso dal valore nominale. Modalità di utilizzo giornaliero per 14 giorni: accendere la funzione assistente vocale / indossare tutto il giorno / monitoraggio del battito cardiaco sempre acceso / monitoraggio del sonno, parlare via Bluetooth per 30 minuti la settimana, collegare la musica degli auricolari per 30 minuti la settimana, fare esercizio tre volte a settimana, ogni volta che si accende il GPS per 30 minuti. Sollevare il polso per illuminare lo schermo 30 volte al giorno, 150 messaggi push al giorno, rilevamento dell’ossigeno nel sangue 2 volte al giorno. Modalità orologio di base 38 giorni: spegnere la connessione Bluetooth del telefono, il monitoraggio della frequenza cardiaca e altre funzioni, alzare il polso per illuminare lo schermo 100 volte. Tempo di lavoro continuo del GPS 48 ore: accendere il GPS per registrare le tracce dell’esercizio e attivare il monitoraggio della frequenza cardiaca. Chiamata Bluetooth continua per 10 ore: collegare l’orologio al telefono cellulare e utilizzare l’orologio per effettuare chiamate Bluetooth.

[11] Modalità orologio di base 38 giorni: disattivare la connessione Bluetooth del telefono, il monitoraggio della frequenza cardiaca e altre funzioni, solo alzare il polso per illuminare lo schermo 100 volte. Tempo di lavoro continuo del GPS 48 ore: accendere il GPS per registrare le tracce dell’esercizio e attivare il monitoraggio della frequenza cardiaca. Chiamata Bluetooth continua per 10 ore: collegare l’orologio al telefono cellulare e utilizzare l’orologio per effettuare chiamate Bluetooth.

[12] Monitoraggio della frequenza cardiaca, monitoraggio del sonno e assistente vocale abilitati, telefonata Bluetooth per 30 minuti a settimana, riproduzione musicale per 30 minuti a settimana, tre allenamenti di 30 minuti con GPS abilitato, “Lift-to-wake” 30 volte al giorno, 150 notifiche e due misurazioni dell’ossigeno nel sangue ogni giorno.

[13] Spegnere la connessione Bluetooth con il telefono, disattivare il monitoraggio della frequenza cardiaca e altre funzioni, lift-to-wake 100 volte al giorno.

[14] l dati forniti in questa pagina senza una fonte specifica sono stati presi da laboratori interni o dai dati dei fornitori e sono stati ottenuti in un ambiente di test specifico. Le prestazioni effettive del prodotto possono differire leggermente a causa delle differenze individuali del prodotto, delle versioni del software, delle condizioni di utilizzo e dei fattori ambientali.

[15] Secondo la normativa GB/T 30106-2013 / IOS 22810:2010, l’impermeabilizzazione raggiunge i 50 metri. Amazfit GTR 2 è testato dal National Clock Quality Supervision and Inspection Center, numero di rapporto: SHES200701427701. Il cinturino in pelle non può essere indossato per il nuoto. Se dovete indossarlo per il nuoto, cambiate con un cinturino in silicone. Al fine di mantenere una buona esperienza di indossabilità, si prega di pulire l’orologio il prima possibile dopo l’immersione in acqua. Diversi fattori possono influenzare la capacità di impermeabilità; la condizione di laboratorio di 50 metri è solo di riferimento. L’immagine mostra l’effetto del prodotto, l’uso effettivo non è adatto per gli sport acquatici ad alta velocità e gli sport subacquei.

[16] Secondo la normativa GB/T 30106-2013 / IOS 22810:2010, l’impermeabilizzazione raggiunge i 50 metri. Amazfit GTS 2 è testato dal National Clock Quality Supervision and Inspection Center, numero di rapporto: SHES 200601198601. Al fine di mantenere una buona esperienza di indossabilità, si prega di pulire l’orologio il più presto possibile dopo l’immersione in acqua. Una varietà di fattori può influenzare la capacità di impermeabilità; la condizione di laboratorio di 50 metri è solo per riferimento.

[17] La durata della batteria può variare a seconda delle impostazioni, delle condizioni di funzionamento e di altri fattori. Quindi il risultato effettivo può differire dai dati di laboratorio.

[18] Nel mercato americano arriverà prima di tutti gli altri. Altri mercati seguiranno se Alexa è disponibile.

[19] Nel mercato americano arriverà prima di tutti gli altri. Altri mercati seguiranno se Alexa è disponibile.

[20] Le immagini dei prodotti e il contenuto delle schermate mostrate sopra sono solo a scopo di riferimento. Il prodotto reale (incluso ma non limitato al suo aspetto, colore e dimensioni) e il contenuto dello schermo (incluso ma non limitato allo sfondo, all’interfaccia utente e alla grafica) possono differire leggermente.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post

Nuova Lexar JumpDrive Fingerprint F35: archiviazione ancora più sicura con l’autenticazione con impronta digitale

Next Post

HUAWEI amplia la distribuzione di HUAWEI MATE 40 PRO in Italia

Related Posts