Acer annuncia al BETT 2017 il nuovo Chromebook Spin 11 (R751T)

Acer annuncia al BETT 2017 il nuovo Chromebook Spin 11 (R751T)

Acer ha annunciato il nuovo Acer Chromebook Spin 11 (R751T) al British Education and Training Technology (BETT) Show a Londra. Progettato specificamente per le lezioni in aula, questo Chromebook convertibile e rinforzato è dotato di uno stilo Wacom con tecnologia EMR (Electro-Magnetic Resonance), ed è caratterizzato da quattro versatili modalità di utilizzo, ideali per i moderni ambienti di apprendimento. Il Chromebook Spin 11 (R751T) può offrire da subito ulteriori funzionalità grazie al supporto alle App Android tramite Google Play Store.

Gli studenti e gli insegnanti di oggi dipendono più che mai dalla tecnologia per migliorare i risultati nell’apprendimento. Acer continua a investire in ricerca e sviluppo per creare prodotti e soluzioni progettate per le esigenze dell’educazione moderna“, ha affermato James Lin, General Manager, Commercial & Detachable Notebooks, IT Products Business di Acer. “Con il nostro nuovo Chromebook Spin 11, gli studenti hanno a disposizione un dispositivo robusto e di facile utilizzo per l’apprendimento, mentre gli amministratori scolastici possono contare su uno strumento completo ed economico per le scuole, in grado di aiutare gli studenti e il personale ad ottenere il massimo di ciò che la moderna tecnologia è in grado di offrire“.

Usabilità in aula

Il Chromebook Spin 11 (R751T) ha diverse funzioni studiate per facilitare le lezioni e le attività scolastiche.
Dotato di uno stilo Wacom EMR, fornisce agli studenti il meglio della tecnologia, combinata con l’esperienza naturale che riproduce l’utilizzo di carta e penna. Con lo stilo in mano, gli studenti possono disegnare digitalmente, prendere appunti, tratteggiare schizzi, catturare idee e altro ancora con il massimo comfort e con un controllo preciso, il tutto mantenendo lo schermo libero da sbavature. Le scuole potranno apprezzare che le stilo EMR non hanno batterie e sono più resistenti a cadute accidentali, riducendo così i costi di manutenzione (TCO).

Una delle caratteristiche più impressionanti del nuovo Chromebook è la cerniera a 360° a doppia coppia, che permette agli utenti di utilizzare lo schermo touch senza alcun ondeggiamento, in qualsiasi posizione. Le modalità sono:
Modalità Tenda – Ideale per i luoghi in cui lo spazio è limitato (come i tavoli pieghevoli degli autobus o i banchi di alcune aule). Questa modalità è ideale per la visualizzazione di contenuti video e fornisce una base solida per l’uso del touchscreen con applicazioni e pagine web.
Modalità Tablet – Quella più comoda da utilizzare in mobilità, la sottile struttura si ripiega su se stessa per ottenere un’unità leggera e facile da tenere in mano – fantastica per scambiarsi il lavoro durante sessioni di gruppo, per le gite e le lezioni in trasferta. Questa modalità è perfetta anche per progetti d’arte e di design abilitando lo stilo Wacom. Una seconda webcam Acer HD ad ampio angolo, posizionata al di sopra della tastiera consente all’utente di scattare foto e riprendere video come farebbe con un normale tablet.
Modalità Display – Ideale per la visualizzazione di video con contenuti didattici durante lezioni che richiedono le mani libere o con applicazioni che non necessitano l’uso del touchscreen.
Modalità Notebook – Tradizionale modalità che consente la digitazione e l’interazione con le app sfruttando la tastiera completa.

Resistenza di livello militare

L’Acer Chromebook Spin 11 è stato progettato per resistere al caos delle aule. Soddisfacendo agli stringenti standard militari U.S. MIL-STD 810G2, il Chromebook Spin 11 è resistente e può sopportare urti e cadute quotidiane, come in quelle da un banco o gli scuotimenti all’interno di uno zaino. Grazie alla struttura rinforzata del telaio e ai paraurti in gomma che circondano la tastiera, il Chromebook Spin 11 è in grado di resistere a cadute da altezze fino a 122 centimetri. La progettazione incorpora anche un esclusivo sistema di drenaggio che può allontanare dai componenti vitali fino a 330 ml di liquido versato inavvertitamente (il contenuto di una lattina). Come ulteriore protezione, la tastiera ha tasti incavati per impedire agli studenti la loro rimozione, la sostituzione o altre manomissioni.

Un concentrato di potenza

Tutto questo grazie alla scelta di solidi componenti e caratteristiche che lo rendono perfetto per gli amministratori scolastici che desiderano un computer portatile resistente, sicuro e semplice da utilizzare per gli studenti e che possa essere facilmente gestito sia dai singoli individui, sia da un gruppo.
Basato sul sistema operativo Chrome, il notebook ha un display HD IPS da 11,6″ con alta sensibilità al tocco e protetto dall’Antimicrobial Corning Gorilla Glass, che grazie al trattamento con ioni d’argento, possiede proprietà antimicrobiche. È dotato di processori quad-core Intel Celeron N3450 o dual-core Intel Celeron N3350, a seconda del modello ed è fornito inoltre di 4 GB/8 GB di memoria LPDDR4 e 32 GB/64 GB di spazio di archiviazione tramite memoria flash eMMC.

La connettività wireless è garantita dal Wi-Fi 2X2 MIMO 802.11ac e dal Bluetooth 4.2, che si affiancano a 2 porte USB Type-C (USB 3.1 Gen 1 – fino a 5 Gbps di trasferimento di dati, DisplayPort su USB-C e ricarica tramite USB) e due porte USB 3.0 di tipo A, nonché un lettore di memory card MicroSD.

Il Chromebook Spin 11 (R751T) pesa 1,4 kg, misura 296 x 206 x 20,5 mm (WxDxH) e ha ben 10 ore di autonomia della batteria.